Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

News criptovalute: la Juventus avrà una propria moneta

news criptovalute

News criptovalute: la Juventus avrà una propria moneta

La Juventus ha tutte le ragioni per sorridere, con otto vittorie su otto nella stagione in corso del campionato italiano e due su due in Champions League. Insomma il brand calcistico bianconero corre a tutta velocità, mostrando una padronanza impressionante. Ma è davvero questa è la Juventus più forte di tutti in tempi? Non è solo la presenza del fuoriclasse Cristiano Ronaldo a completare il gruppo, ma sono compattezza e versatilità che vince e convince.

La Vecchia Signora non vuole saperne di ostacoli e punta anche adesso a fare l’en-plein con la sua criptovaluta, per rimanere sempre un gradino sopra tutto e tutti.

Attraverso la partnership strategica con Socios.com è stato creato lo Juventus Fan Token, attraverso il quale circa 340 milioni di tifosi bianconeri potranno acquistare e vendere i token (gettoni) entro il primo trimestre del 2019 e interagire in modo innovativo con il club. Juventus criptovaluta, due monete con la maglia della juve in campoSi tratta di un’ulteriore opportunità per il brand bianconero di continuare la propria strategia di fan engagement globale. La piattaforma Socios è sostenuta da una venture blockchain sportiva denominata chiliZ, che oltre ad aver raccolto fondi per 66 milioni di Dollari, ha il sostegno di exchange di alto profilo tra cui Binance. Si sa che il calcio é uno sport in continua evoluzione e la criptovaluta ha già invaso il campo da gioco, come ne avevo parlato nel mio articolo sull’utilizzo della Blockchain Technology nello sport più seguito al mondo.

La Juventus, sempre molto attenta su nuove tecnologie e innovazione, ha accolto con entusiasmo socios.com tra i suoi partners, che l’aiuta nella trasformazione digitale.

Alexandre Dreyfus, CEO e Founder di Socios ha così dichiarato:

“Sono estremamente soddisfatto che la Juventus, uno dei club di calcio di maggior successo nel mondo, abbia scelto di lavorare con Socios.com e di voler sfruttare i vantaggi che la nostra innovativa tecnologia di blockchain può offrire.”

Secondo i termini di questa partnership, che offre all’azienda di Alexandre Dreyfus un’opportunità unica per aumentare la notorietà del marchio e guidare l’adozione della sua nuova applicazione, i tifosi avranno l’opportunità di acquistare i Fan Token attraverso un innovativo programma, il Fan Token Offering (FTO), via app. Lo Juventus Official Fan Token sarà disponibile solo su socios.

News criptovalute: concretamente cosa si può fare con i Fan Token?

Attraverso questo programma i tifosi potranno partecipare a decisioni sul club, tipo scegliere il colore della maglia, la musica e il logo dello stadio e anche alcuni aspetti sportivi (MVP, Player of the Match o Month, partite amichevoli, tour estivi, line-up per partite caritatevoli, ecc. ). Ovviamente più token si possiedono, più il proprio voto avrà un peso nella decisione finale.

Questo meccanismo è tipico dei progetti crypto e l’iniziativa di Socios è un nuovo strumento di marketing offerto alle società sportive, volto a raggiungere la partecipazione dei tifosi e a mantenerla alta.

In sintesi i tifosi acquistano con il denaro tradizionale il diritto a entrare in questo meccanismo, che innesca di sicuro un circolo virtuoso di partecipazione e fidelizzazione. Si tratta più o meno della stessa strategia che si persegue con il social media marketing, con l’aggiunta però dell’ingrediente “criptomonetario“. Dunque Socios fonde la gestione dei tifosi con la tecnologia blockchain per creare una nuova era di fan engagement e monetizzazione nel calcio.

News cripto: anche il PSG segue la medesima strada

Un sistema del tutto simile è in arrivo anche per i tifosi del Paris Saint Germain, che ha siglato un accordo quinquennale sempre con Socios, il quale verserà nelle casse del brand calcistico parigino ben 2,5 milioni di Euro l’anno. Sul valore dell’accordo con la Juventus non si ancora nulla, ma trapela l’ambizione di Socios di sviluppare un’economia aperta e gamificata di Fan Token, monetizzando la fan base. 

news criptovalute

Comunque è ancora troppo presto per parlare di successo o fallimento del progetto socios.com, visto che finora solo due top club mondiali hanno aderito all’iniziativa. Non ho dubbi però che seguiranno altre grandi squadre, perchè la voce del tifoso, che ha un peso monetario effettivo, si sposa bene con la tecnologia blockchain, che rappresenta la digitalizzazione dell’industria del calcio.

Insomma la soluzione completamente mobile significa che i fan non saranno più limitati dalla geografia, con la possibilità di collegare i 4 miliardi di tifosi di tutto il mondo ai 1000 club UEFA e alle 2300 squadre di calcio professionistiche esistenti e noi di Pop Up vi terremo aggiornati su come si evolverà la vicenda.

 

Alla prossima con le news cripto del nostro magazine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *