Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Cinque consigli per dare una spinta in più al tuo e-commerce

e-commerce

Siti ottimizzati lato SEO, contenuti ben scritti e un afflusso costante di utenti che ogni giorno accedono alle pagine del vostro e-commerce alla ricerca di prodotti. Tutto questo va benissimo e anzi costituisce il punto di partenza fondamentale per un’attività destinata al successo.

Ma come convertitore queste visite?

Perché dopotutto l’obiettivo di un e-commerce sta proprio in questo: trasformare l’utente in un cliente.

Vediamo allora come dare una spinta in più al tasso di conversione della vostra attività online.

Migliora le immagini dei tuoi prodotti

Le persone vogliono vedere ciò che stanno per acquistare. E dato che non potranno toccare con mano i loro prodotti, se non quando li avranno materialmente a disposizione, le immagini costituiscono uno strumento essenziale per veicolare l’acquisto. Più immagini di qualità e che descrivono il prodotto da diverse angolazioni porteranno l’utente a restare più tempo sul sito e a trasformare quella visita in un acquisto.

Ecco in dettaglio perché le immagini sono decisive per il successo del tuo e-commerce:

  • Forniscono informazioni importanti sui tuoi prodotti;
  • Se ben realizzate, migliorano la qualità percepita dei tuoi prodotti e dell’e-commerce;
  • Aiutano le persone a capire rapidamente quali prodotti hai in vendita (dando così risposte rapide ai visitatori);
  • Se le immagini sono belle possono essere condivise dagli utenti sui loro profili social, aumentando così il tuo pubblico;
  • Aiutano il posizionamento SEO del tuo sito;

Per questo ultimo aspetto, è utile impiegare strumenti per convertire e rendere le immagini più leggere: il caricamento della pagina del tuo e-commerce sarà più veloce e questo è un fattore di posizionamento SEO. Foto pesanti, soprattutto da mobile inficiano in maniera notevole il tasso di conversione della tua pagina web.

foto e-commerce

Ottimizza la velocità del tuo sito

Come abbiamo appena visto, le performance e la velocità del tuo sito sono una fattore cruciale per rendere l’esperienza dei visitatori il più appagante possibile.

Pagine lente a caricarsi e con immagini pesanti inducono gli utenti ad allontanarsi, indipendentemente dalla loro volontà di acquistare o meno. Se le pagine del tuo e-commerce non si caricano entro tre secondi, almeno il 40% degli utenti si allontanerà da te e dalla tua attività alla ricerca di altri siti.

A questo proposito esistono strumenti online come il PageSpeed Insights di Google per verificare la velocità di caricamento delle tue pagine sia da mobile che da desktop.

Qualora risultasse troppo lenta è meglio correre ai ripari.

Controlla le spese di spedizione

Gli utenti e quelli che diventeranno i tuoi futuri clienti, sono alla ricerca di spese di spedizione gratuite o a basso costo. Per ottenere il più elevato tasso di conversione che poi è l’aspirazione di ogni proprietario di un business online dovrai tenere presente questo fatto.

È anche vero che il costo di spedizione è pur sempre commisurato al valore economico dell’articolo e spesso mantenere gratuita la spedizione per un prodotto del valore di pochi euro è decisamente difficile. Ci sono però strumenti facilmente integrabili con PrestaShop ad esempio, che ci permettono di scegliere tra oltre 300 corrieri e decidere quello più adatto a noi in termini sia economici che di rapidità di spedizione.

Tra questi ricordiamo Packlink PRO, una piattaforma di gestione delle spedizioni e-commerce. Ecco allora che grazie al modulo di invio gratuito per Prestashop di Packlink PRO puoi sincronizzare il tuo negozio online ai vari servizi di spedizione. Come risultato avrai a disposizione una vastissima rete di corrieri per gestire ogni singola spedizione a tariffe scontate, senza costi fissi e con un’assicurazione integrata. Il vantaggio evidente è quello di poter rendere più automatizzata e flessibile la gestione dell’ordine sia in termini economici che di tempo, garantendo all’utente un’assoluta trasparenza della spedizione che si tradurrà in un crescita della relazione di fiducia.

Fidelizza i tuoi clienti

I clienti che hai già sono i tuoi migliori alleati. Acquisire nuovi clienti richiede un notevole sforzo, perciò concentrarsi su quelli già fidelizzati è un preciso impegno del proprietario di un e-commerce. Questo si tradurrà in un aumento significativo del tasso di conversione con operazioni di marketing create ad hoc per i tuoi migliori alleati.

Fondamentale in questo caso è conoscere i loro gusti e le loro passioni per proporre prodotti tagliati su misura per loro.

vendere e-commerce

Essere vicini al cliente

Il commercio online è basato su una distanza, fisica, tra cliente e negozio. Riuscire a ridurre questa distanza darà una spinta in più al tuo e-commerce.

Rispondere alle loro domande in maniera rapida ed efficiente, aiutarli nell’acquisto ed essere presente si rivelano aspetti fondamentali per una piattaforma di commercio online. Rendere la comunicazione tra te e il cliente più facile e rapida migliorerà senza dubbio il tasso di conversione.

Interagire con i clienti e fare customer service attraverso i social media in tempo reale creerà un legame di fiducia e di prossimità essenziale per un e-commerce di successo.

Conclusioni

Non ci sono solo le landing page e le call to action. Per aumentare le conversioni del tuo e-commerce dovrai fare attenzione ai numerosi dettagli che migliorano l’esperienza dell’utente, sia prima dell’acquisto che nel post vendita. Un sito che si carica velocemente, con immagini professionali e utili, facilita e rassicura i visitatori, mentre spedizioni economiche e affidabili e un customer support efficace convertiranno gli acquirenti da occasionali a fedeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *