Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Matrimonio Chiara Ferragni: vi raccontiamo il fenomeno social dell’anno

matrimonio chiara ferragni

Matrimonio Chiara Ferragni: tutti i numeri social di “The Ferragnez”

E’ trascorsa ormai una settimana dal lieto evento (durato tre giorni dal 31 agosto al 2 settembre) delle nozze tra Chiara Ferragni e Fedez che, come ci aspettavamo, ha catalizzato completamente l’attenzione del pubblico italiano e non solo. Tanto per darvi un numero esemplificativo di quanto l’evento sia stato seguito vi riporto un dato veloce e chiarissimo: il Royal Wedding tra William e Kate, quindi tra un aspirate al trono d’Inghilterra e una duchessa, trasmesso in diretta su Canale 5 in uno speciale dedicato all’evento è stato visto da 3.403.000 di telespettatori raggiungendo il 30,49% di share. Il matrimonio di Chiara Ferragni invece ha totalizzato su Instagram, l’unico canale sul quale è stato pubblicato contenuto live, ben 3.200.000 di visualizzazioni!

share matrimonio chiara ferragni

Matrimonio Chiara Ferragni: i numeri

Ma scendiamo ancora di più nel particolare e analizziamo i risultati forniti da Blogmeter. Per quanto riguarda i dati sull’engagement nei tre giorni di festeggiamenti in quel di Noto, sono state registrate 34 milioni di interazioni, di cui il 96% da Instagram. In particolare il post Instagram più popolare di Chiara, il famoso bacio che ha suggellato la loro unione, ha raggiunto  2,8 milioni di like e 44mila commenti.

Ferragnez

Il tool Blogmeter Social Influencer ha anche analizzato l’aumento di followers seguito all’evento. Sempre nei tre giorni di festeggiamenti, Chiara Ferragni ha guadagnato quasi 440 mila nuovi follower, mentre Fedez quasi 225 mila. Ma a vedere aumentare i numeri relativi ai seguaci di Instagram non sono stati solo i due sposi: pensate infatti che Dior, che ha realizzato gli abiti della sposa, ha collezionato su Instagram 2 milioni di interazioni, mentre Alberta Ferretti, firma dei vestiti delle damigelle d’onore, ha raccolto un engagement pari a 500mila interazioni. Grazie poi a Launchmetrics sappiamo anche che il matrimonio ha raggiunto un Media Impact Value (il valore economico generato dai post) di 36 milioni di dollari solo sui social, con oltre 67 milioni di interazioni. A cascata Dior ha ottenuto $5,2 milioni in Media Impact Value.

Vi abbiamo parlato solo di Instagram, ma sappiate che The Ferragnez ha avuto un grosso impatto su tutti i social network, come ad esempio su Twitter, dove sono stati registrati oltre 94mila post relativi all’eventopiù dell’80% dei contenuti totali del social network in quei giorni.

The Ferragnez come operazione di branding

The Ferragnez è divenuto un vero e proprio brand: il nome è stato riprodotto su vestiti, gadget e su qualsiasi dispositivo ne permettesse la riproduzione. Non escludiamo affatto l’ipotesi che il tutto possa essere messo in vendita in futuro per i fan più accaniti.

the ferragnez

L’operazione Alitalia

Ma ciò che ha destato più curiosità e al tempo stesso contrariato parte dell’attenta platea è stata l’operazione Alitalia. Si perché si tratta a tutti gli effetti di una campagna di comunicazione che probabilmente serviva più alla compagnia aerea che agli sposini. Alitalia ha di fatto portato nella località dell’evento tutti i partecipanti al matrimonio, ma non si è limitata al trasporto, perchè ha infatti omaggiato i passeggeri con biglietti, gadget ed intrattenimento completamente brandizzato, manco a dirlo a marchio The Ferragnez, con tanto di super mascotte della sposa. Perfino il monitor indicante le specifiche del volo al gate riportava una grafica del tutto inusuale.

alitalia ferragni

Anche Luigi Di Maio, Ministro dello Sviluppo Economico, si sarebbe interessato alla questione e avrebbe chiesto spiegazioni sul trattamento specifico che Alitalia ha riservato allo sposo e agli ospiti che viaggiavano con lui verso la Sicilia.

alitalia ferragni

 

Alitalia ha dichiarato che:

“Non si sono registrati disagi per i passeggeri in partenza dallo scalo di Milano Linate. Si è trattato di un cosiddetto volo “dedicato”, ossia di un volo di linea, già previsto nella programmazione operativa della Compagnia, riservato ad un unico gruppo di viaggiatori che, quindi, erano gli unici al gate dell’aeroporto milanese. Si precisa inoltre che non si è trattato di una sponsorizzazione ma di un normale accordo commerciale da inquadrare nella campagna pubblicitaria dell’azienda”.

 

ferragni alitaliaNon che non ci fossero i presupposti per anticipare questo avvenimento.

Chiara Ferragni infatti da tempo sponsorizza la compagnia Italiana insieme a moltissime altre Influencer Made in Italy, tutte vestite da Alberta Ferretti che ha creato una linea dedicata al brand. Una nuova strategia di comunicazione che punta alle figure più amate del momento. Quale poteva essere la ciliegina sulla torta se non proprio l’accostamento al matrimonio italiano dell’anno?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un’operazione pubblicitaria alla quale fare un grandissimo plauso, su questo non c’è dubbio, ma mi piace pensare che prima di tutto sia stato il modo perfetto per celebrare un grande e travolgente amore, per cui i nostri più sinceri auguri a Chiara e Fedez!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *