Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Newest Destination: lo spot per i Mondiali di Calcio Femminile

Newest Destination

Qatar Airways “Newest Destination”, lo spot per i Mondiali di Calcio Femminile nel post odierno di Pop Up

La Fifa conta di raggiungere 1 miliardo di spettatori per la Coppa del Mondo Femminile 2019 con una copertura televisiva e in streaming senza precedenti.

Questi Mondiali sono un’occasione di visibilità per i partner commerciali della Fifa, che hanno deciso di legare il loro nome ad una manifestazione sportiva che sta accendendo l’entusiasmo di tutti.

A ricordare l’inizio dei Mondiali di Calcio Femminile vi è stato anche Google, con il suo Doodle dedicato.

doodle google calcio femminile

In virtù di questo nuovo obiettivo, lo spot di Qatar Airways si inserisce bene nella strategia di sponsorizzazione da parte della compagnia aerea nel mondo del calcio. Infatti, lo storico accordo di sponsorizzazione con FIFA, vede la pluri-premiata compagnia aerea diventare l’Official Partner e Official Airline di FIFA fino al 2022. Si tratta di una delle più grandi sponsorizzazioni sportive del mondo, che garantisce a Qatar Airways diversi diritti di marketing e di branding.

La nuova campagna marketing ha come protagonista una bambina, che si lascia trasportare dalla favola della buonanotte nel regno del calcio femminile. Insomma è un volo di fantasia a bordo di un aereo della Qatar Airways diretto verso la destinazione, dove la storia del calcio femminile sta prendendo vita.

Lo spot, diretto dall’estro del regista britannico Ben Scott, “trasporta” la piccola bambina in una terra magica dove gli stadi eruttano come vulcani, i palloni da calcio piovono dal cielo e le stelle del calcio femminile sono giganti mitologici. Migliaia di appassionati arrivano da lontano per incoraggiare, applaudire e farsi selfie, come Neymar, con le stelle del calcio femminile.

 

Il calcio è una promozione unica per il Qatar e la sua compagnia di bandiera. Entrambi scommettono sull’amicizia con l’Occidente per raffinare l’immagine internazionale e sciogliere le ambiguità e le contraddizioni del Qatar, un paese che mostra la volontà di usare il calcio femminile come catalizzatore per il progresso sociale.

Ci riuscirà attraverso una pragmatica revisione delle proprie strategie di marketing? 

Big Brands go viral! Visa, Nike e Qatar Airways hanno lanciato il proprio nome in favore del calcio femminile, con campagne virali

Scendere in campo nella maggiore manifestazione sportiva mondiale, cioè la Coppa del Mondo, con sponsorizzazioni ingenti e azioni di marketing sportivo, non è una sorpresa.

È evidente che il calcio è la principale arma con cui conquistare mercati ormai perfettamente combacianti, mentre la Coppa del Mondo rappresenta una bella vetrina nella quale si ha l’opportunità di rafforzare la propria visibilità internazionale.

Ebbene si, ora ci credono anche gli sponsor nei Mondiali di calcio femminile!

L’attenzione per questo evento è testimoniata anche dalle campagne avvincenti e virali di Visa e Nike all’insegna dell’Emotional Sport Marketing, divenute virali sui social.

Nike, Qatar Airways e Visa stanno al momento dominando il binomio donna-calcio e lo confermano le milioni di visualizzazioni su Twitter:

  1. Nike (19.2M)
  2. Qatar Airways (5.6M)
  3. Visa (5.3M)

I contenuti della Coppa del Mondo di Calcio Femminile messi in rete stanno ottenendo la massima interazione su Twitter, che ha attratto 32,2 milioni di visualizzazioni negli ultimi 90 giorni, quasi la metà delle visualizzazioni totali su tutte le piattaforme social!

Dunque il calcio femminile non è una bella favola della buonanotte ma bensì una “reale realtà” e top sponsor se ne sono appropriate.

Il calcio femminile e le sue protagoniste stanno emergendo come creatori di contenuti chiave per coinvolgere fuori dal campo da gioco. Voi che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *