Come costruire un sito web per un’agenzia di viaggi

0
79
viaggio trivago

Creare un sito web per un’agenzia di viaggi può essere una soluzione utile per alleggerire il lavoro dell’agenzia stessa. È importante, però, aver sempre e chiaro l’obiettivo che si vuole raggiungere. Negli ultimi anni, infatti, sono molti i viaggiatori che preferiscono organizzare le loro vacanze tramite il web. L’agenzia, allora, offrendo il suo servizio anche online, non rischia di perdere clienti, anzi può aumentare le prenotazioni.  Avere un proprio sito web offre all’agenzia la possibilità di essere più autonoma anche dal punto di vista del marketing, per evitare di dipendere da piattaforme come booking alle quali dover pagare le commissioni. 

Come costruire un sito web per un’agenzia di viaggi: cosa sapere

Ci sono diverse opzioni tra cui è possibile scegliere per creare un sito: la prima consiste nel creare un sito web vetrina, sul quale inserire esperienze di viaggio e tour e un’area contatti dove gli interessati possono scrivere per chiedere informazioni come ad esempio ha realizzato www.barbirottiviaggi.it. Questa è la scelta più economica, adatta quindi alle piccole imprese. La seconda opzione, invece, è quella di creare un sito e-commerce in cui i clienti hanno proprio la possibilità di prenotare autonomamente il proprio viaggio online. 

Su un sito web, a prescindere dalla sua natura, occorre inserire alcune pagine fondamentali. In particolare, per un sito che si occupa di turismo, sono 4 le sezioni che è necessario inserire: home page, chi siamo, la pagina tour e esperienze e contatti.

Home Page 

Infine, ci dovrà essere l’Home Page, in cui è presente una panoramica generale dei contenuti presenti. 

Chi siamo

La sezione chiamata “chi siamo”, è la parte del sito in cui inserire una breve presentazione della propria agenzia e una descrizione dell’attività. Oltre a raccontare la propria storia, si possono inserire anche le recensioni positive dei clienti. 

Tour e Esperienze

Una pagina importante è quella che ospita i tour e le esperienze che è possibile prenotare tramite l’agenzia, si tratta di una sorta di catalogo. 

Contatti

Un’altra area fondamentale è quella dei contatti, grazie alla quale poter creare lead, cioè i contatti dei potenziali clienti. 

Come costruire un sito web per un’agenzia di viaggi: gli elementi essenziali

Qualsiasi sia la scelta dell’agenzia, per realizzare il proprio sito web, occorrono questi 3 elementi:

  • L’Hosting è il server dove allocare le pagine del sito.
  • Il CMS è il Content Management System, cioè un’app attraverso la quale gestire il sito. 
  • Il dominio, sarebbe l’indirizzo che identifica quel sito.

Dal punto di vista tecnico, un altro elemento da non tralasciare è l’ottimizzazione SEO del proprio sito. 

I costi

Per creare un sito web ovviamente occorre sostenere delle spese, in particolare, i costi di sviluppo e i costi di manutenzione ed aggiornamento. Per quanto riguarda i primi, si tratta di spese legate alla realizzazione della grafica e dei contenuti e all’acquisto di abbonamenti per l’hosting e per il dominio. La seconda categorie di costi, comprende quelli legati alla conservazione del sito nel tempo, e a tutti quegli elementi che devono essere aggiornati continuamente.