Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

App musei: le applicazioni per visitare i luoghi d’arte restando a casa

#iorestoacasa significa anche imparare a usare il web e la tecnologia per visitare alcuni dei musei più belli al mondo. Scopri le migliori app dei musei per Android e iOS.

app musei

App musei: le applicazioni per visitare i luoghi d’arte restando a casa nel post di Pop Up

Bentrovati dalla vostra Cristina su Pop Up Mag, il sito dedicato al marketing e alla comunicazione digitale.

Oggi voglio parlarvi delle migliori app di musei di tutto il mondo. Complice l’emergenza COVID-19, oggi siamo costretti a restare a casa, ma gli amanti dell’arte hanno a disposizione la tecnologia avanzata, e possono, attraverso le principali app per musei, visitare le opere d’arte conservate nei luoghi più importanti al mondo.

Ad esempio, penso a siti importanti come il Louvre o il MoMA, i quali mettono a disposizione del visitatore virtuale immagini, descrizioni e audio guide, tutte disponibili con la loro applicazione digitale.

Si tratta comunque della soluzione perfetta per ritagliarsi qualche ora di svago, anche quando manca il tempo per fare un viaggio e si ha voglia di venire a contatto con l’arte e la cultura.

Vediamo allora le migliori App per musei per iPhone e Android da usare quando ci si trova a non poterlo visitare fisicamente, oppure come approfondimento sulle opere d’arte custodite al loro interno.

Indice dei Contenuti

Le migliori app di musei a portata di click

Gli altri progetti per chi ama l’arte e la cultura

Conclusioni

app musei

Le migliori app di musei a portata di click

Eccovi di seguito le principali applicazioni dedicate ai musei oggi presenti sul web e che vi porteranno in giro per il mondo alla scoperta dei luoghi d’arte e cultura più importanti.

Google Arts & Culture

Si tratta di accedere con tour a 360° ai principali musei e siti archeologici di tutto il mondo e vivere la sensazione di essere davvero lì, grazie a foto ad altissima risoluzione. Ma non solo: quest’app è un potente motore di ricerca per reperire informazioni culturali di ogni genere.

app musei google

MoMA

Anche il Museo di arte moderna a New York ha una sua app-museo per vedere il dietro le quinte di ogni esposizione o navigare tra le opere d’arte ospitate al suo interno. Si può anche programmare una visita, vedere tour multimediali o conoscere gli artisti presenti al proprio interno.

MoMA app

Guggenheim

Il secondo museo di New York per importanza ha realizzato un’App per iPhone e Android che riprende lo stile architettonico dell’edificio e offre tour audio e visite virtuali alle collezioni permanenti del museo.

Guggenheim museo

Museo del Louvre

Anche il famoso museo parigino ha la sua app e una sezione del suo sito è dedicata ai tour virtuali, e il vantaggio in questo caso è quello di ammirare la Monna Lisa più da vicino, dato che nella realtà è protetta da una barriera e una teca di vetro antiproiettile.

Non solo: si potrà visitare l’appartamento di Napoleone e le varie sezioni dedicate all’antico Egitto, alla Grecia classica, al Rinascimento italiano e tutte le aree del museo parigino. Quasi da sembrare al proprio interno.

louvre sito

Museo Americano di Storia Naturale

In questo caso l’app è disponibile solo per iPhone e include ogni attrazione del museo dedicato alla storia del nostro mondo. Questo museo è rinomato ad esempio per le sue collezioni sui fossili preistorici, tra i quali spicca lo scheletro di un Tyrannosaurus rex, uno dei predatori più letali che il nostro mondo abbia mai conosciuto.

museo di storia naturale new york

National Gallery di Londra

Anche questo importante museo londinese ha realizzato un’app che offre al visitatore la possibilità di fare mini tour con guide audio, ottenere informazioni dettagliate sui dipinti e zoomare su oltre 150 opere d’arte.

L’app è disponibile solo per iPhone.

app museo londra

Uffizi

Anche i musei italiani hanno deciso di adottare le nuove tecnologie e quest’app permette di visitare il famoso museo di Firenze usando l’iPhone come guida virtuale. Potete immergervi così tra i dipinti e le opere di uno dei maggiori musei, non solo italiani ma anche tra i più importanti al mondo.

app uffizi

Gli altri progetti per chi ama l’arte e la cultura

Per concludere il nostro post dedicato all’arte “virtuale”, citiamo anche l’app Musei Italiani, che offre all’utente guide gratuite sui principali musei italici, con tutte le informazioni per i visitatori, l’elenco delle opere da vedere e tanto altro ancora. Non mancano nemmeno i siti con tour viruali per entrare nei musei o ammirare da vicino i monumenti più famosi. Penso, in questo caso, a Google Art Project, Google Earth o al progetto Arounder.com.

Conclusioni

Come vedi, anche quando la situazione impone di stare a casa, è possibile utilizzare il tempo libero per imparare e aumentare le conoscenze storiche e artistiche passeggiando virtualmente tra le opere d’arte più belle, ammirate e conosciute di tutto il mondo. Oggi, grazie allo smartphone e al tablet, è possibile visitare virtualmente diversi musei di ogni parte del mondo proprio come se la visita fosse reale e accedere alle meraviglie dell’arte come in un vero documentario interattivo, comodamente seduti sul divano di casa.

Quale app per musei avete utilizzato in questi giorni? Fatemelo sapere nei commenti: alla prossima dalla vostra Cristina, sempre qui su Pop Up Mag!

Sommario
App musei: le applicazioni per visitare i luoghi d'arte restando a casa
Nome Articolo
App musei: le applicazioni per visitare i luoghi d'arte restando a casa
Descrizione
Quali sono le migliori app per visitare i musei di tutto il mondo? Io ne ho individuate 7 che vi descrivo in questo post: scoprile subito!
Autore
Nome Publisher
Pop Up Mag
Logo Publisher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *