Strategie di marketing per vendere online e non polizze auto e autocarri

0
110
autocarro foto

Chi lavora nel settore assicurativo deve sapere che per vendere online polizze auto e polizze per autocarri deve porre in essere le giuste strategie di marketing, ben diverse da quelle utilizzate fino a qualche decade fa, quando internet non era ancora utilizzato dalla stragrande maggioranza della popolazione e gli unici “veicoli per il messaggio pubblicitario” erano la TV ed i giornali cartacei.

Oggi, soprattutto che il mercato di riferimento è divenuto altamente competitivo, è importante trovare il modo giusto per riuscire a trasformare gli utenti in clienti, usando i metodi migliori per sfruttare il web a proprio vantaggio.

Ma quali sono in pratica le migliori strategie di marketing per convincere l’utente ad acquistare questa o quella assicurazione auto o autocarro?

Di seguito troverai ben 6 consigli per attuare nel migliore dei modi strategie di marketing online che ti aiuteranno a massimizzare le conversioni e quindi i guadagni.

Usa parole efficaci

Vendere una polizza assicurativa per auto o per autocarro richiede una capacità persuasiva nei riguardi del cliente.

Questo vuol dire che devi imparare ad usare le parole giuste, o meglio parole che siano efficaci, e soprattutto che siano poche ma buone.

In particolare nel caso di polizze autocarri, trattandosi di veicoli che si utilizzano soprattutto nelle aziende per il trasporto di merci, il tuo obiettivo deve essere quello di conquistare il cliente e fidelizzarlo.

Per questo devi imparare a scrivere sul portale poche parole che arrivano dritto al punto e convincere l’azienda ad assicurare con te tutti i furgoni di sua proprietà.

Sii sicuro di te

Una volta che hai acquisito grazie al portale web un potenziale cliente invitalo per una consulenza gratuita in sede.

Se sei un consulente o anche un broker che sta cercando di costruirsi un suo portafoglio sul web, devi dare ai possibili clienti la sensazione che tu sia una persona sicura di sé.

Chi ti segue, ti legge deve incuriosirsi ed essere indotto a stipulate la polizza con te, non solo per convenienza, ma anche perché sa di avere a che fare con un professionista. Per questo non devi tergiversare, bensì essere sempre pronto a dare le giuste spiegazioni.

Cerca inoltre di essere preparato sull’argomento e di riuscire a rispondere a tutte le domande che ti vengono poste, soprattutto per le polizze autocarro che si basano su presupposti e requisiti diversi rispetto a quelle auto.

Resta sempre aggiornato attraverso formazione specifica, news ma anche guide online che trattano, con schede e approfondimenti costanti, le novità per l’assicurazione furgone o per veicoli commerciali e professionali. E’ un settore in costante evoluzione.

Utilizza la tecnologia a tuo vantaggio

Vendere online polizze auto e polizze autocarri vuol dire sfruttare la tecnologia a proprio vantaggio.

Il web è una risorsa preziosa per tutti coloro che vogliono acquisire nuovi clienti. Ben lontano dalla classica figura dell’assicurato con la cartellina sotto al braccio, oggi il consulente assicurativo è una persona innovativa che illustra attraverso internet i migliori preventivi per assicurare un veicolo. Tra l’altro, oltre a siti delle compagnie e comparatori, anche siti specializzati come ad esempio Assicurazioni-Autocarro.com possono essere risorse utili per controllare le migliori polizze, confrontare le offerte o un preventivo rapido.

Pensa a questa attività come ad una di successo

Ma con il web, quanto davvero è alta la possibilità di guadagnare?

Grazie ad internet si possono raggiungere notevoli guadagni in tutti i settori commerciali, compreso quello relativo alle assicurazioni. Una strategia vincente che funziona sia nella vita reale che online è quella di utilizzare il “metodo della leva di scarsità”.

Nel settore del marketing onlinela leva di scarsità potrebbe diventare per chi vuole guadagnare una strategia persuasiva valida da impiegare.

Se non hai capito te lo spieghiamo subito. Se metti davanti agli occhi del potenziale cliente i rischi che può evitare anziché i benefici di cui può godere, sarà indotto più facilmente a stipulare la polizza.

E in particolare nel caso di polizze autocarri, questa diventa una mossa più che vincente in quanto si stipulano non tanto per diletto ma soprattutto per lavoro.

Usa il networking come il classico passaparola

Fare networking è un po’ come il passaparola classico di una volta.

Se con la polizza auto questo può essere uno strumento positivo, nel caso dell’assicurazione per autocarri lo è ancora di più.

È importante infatti che, chi ha bisogno di stipulare polizze sul proprio furgone, o sui propri furgoni, sia sicuro di quello che fa, e sappia che quella specifica compagnia assicurativa sarà in grado di accontentare ogni sua necessità e richiesta.

Seguendo parola per parola tutto quello che avrai da dire attraverso il web, il potenziale cliente avrà modo di capire, recepire e riutilizzare il tutto a proprio vantaggio.

Ecco la ragione per la quale tu che devi svolgere questa attività, hai bisogno di integrare nella tua strategia marketing la gentilezza e la disponibilità.

Devi indurre chi si affida a te a sentirsi pienamente sicuro. Vedrai che così facendo potrebbe diventare un casuale procacciatore d’affari per te, senza volerlo. Alias passaparola alla nuova maniera.

Non puntare solo sugli sconti

Che si tratti di auto o autocarro, sappi che quando bisogna stipulare una polizza il cliente vorrà soprattutto risparmiare. Per cui è importante che tu abbia prezzi concorrenziali per chi ti chiede un preventivo. Tuttavia lo sconto non è la sola cosa su cui devi puntare.

La persuasione a diventare tuoi clienti deve avvenire seguendo anche altre strategie considerando anche altri aspetti importanti che possono essere inclusi all’interno di un preventivo assicurativo, ma che non concernono l’aspetto economico.

Il tuo scopo deve essere quello di attrarre clienti con modi di fare, usando la giusta tecnica a seconda del caso specifico. E questo è fondamentale in particolare nel settore assicurativo dove la competizione è sempre molto alta. La stipula delle polizze auto e polizze autocarro è ormai diventata una giungla per il migliore offerente.

Quindi anziché fare come gli altri, ovvero puntando sulle offerte economiche, cerca piuttosto di caricare tutta la responsabilità su fiducia, professionalità e capacità di fare la differenza, indipendentemente dall’importo che il cliente dovrà versare.