Risorse umane: l’importanza dei gestionali per la rilevazione delle presenze

0
82
smartworking-alimentazione

Il futuro delle risorse umane è caratterizzato da una serie di sfide e opportunità, entrambe legate alla trasformazione digitale e ai cambiamenti che le nuove tecnologie impongono alle aziende. 

Tra queste ci sono la richiesta di flessibilità sul posto di lavoro, il benessere dei dipendenti come fattore indispensabile per acquisire e mantenere i migliori talenti, l’esigenza di una leadership empatica e il ruolo dei dati nella gestione del personale.

Un’altra necessità è quella legata alla gestione delle presenze dei dipendenti nel nuovo contesto lavorativo, uno scenario contraddistinto dai cambiamenti imposti dallo smart working, dal telelavoro e dalle forme di lavoro ibrido. 

Per gestire al meglio le presenze in questa situazione diventa fondamentale il supporto della tecnologia, in particolare l’utilizzo di gestionali moderni e innovativi con funzionalità per la rilevazione dinamica delle timbrature del personale.

Perché gestire le presenze in azienda con i software gestionali?

Gestire correttamente la rilevazione delle presenze in azienda attraverso la tecnologia permette di garantire a ogni dipendente l’elaborazione di buste paga accurate e conformi agli accordi di settore. Inoltre, è possibile rendere i dipendenti più autonomi nelle timbrature delle presenze, gestire al meglio tutte le forme lavorative, ottimizzare i costi grazie a un rilevamento più preciso e acquisire dati utili per migliorare il processo decisionale aziendale nell’ambito delle attività HR.

Per farlo è necessario utilizzare software specifici e tecnologie collaudate come TeamSystem HR, una soluzione all-in-one per ottimizzare la gestione delle risorse umane attraverso un’unica piattaforma. Tra i vari moduli di TeamSystem HR c’è il gestionale presenze, un software facile da usare, estremamente preciso ed efficiente, caratterizzato da una tecnologia innovativa con cui gestire in contemporanea diversi strumenti per registrare la presenza dei dipendenti al lavoro.

In particolare, il software permette di rilevare le presenze tramite lettori di badge, smartphone con geolocalizzazione e applicazioni web, in questo modo è possibile constatare sia la presenza dei dipendenti che lavorano in azienda che quella dei collaboratori che operano da remoto o in mobilità direttamente sul campo, come tecnici, rappresentanti e venditori. Il processo di timbratura semplificato, invece, è adatto a qualsiasi tipologia di organizzazione, dalle piccole e medie imprese fino alle aziende più grandi e strutturate. 

Con un software per rilevare le presenze è possibile avere sempre sotto controllo le statistiche di ogni dipendente, ottenendo informazioni in tempo reale che aiutano a migliorare l’organizzazione del lavoro e a gestire meglio imprevisti e inconvenienti come malattie, infortuni e ritardi. Si possono inoltre acquisire informazioni più precise per ciascun dipendente su presenze, assenze, ore lavorate, straordinari e altri aspetti analoghi, per assicurare ad ogni collaboratore cedolini sempre conformi e accurati.

Tutti i vantaggi dei gestionali per gestire le presenze dei dipendenti

Un software gestionale per le presenze garantisce diversi vantaggi alle aziende di qualsiasi dimensione, settore e tipologia. Quello più evidente è una maggiore precisione nel rilevamento di presenze e timbrature, garantendo la possibilità di attestare la presenza a lavoro ad ogni dipendente in qualsiasi condizione. 

Ciò è particolarmente importante per le imprese che utilizzano forme di lavoro alternative come lo smart working, oppure alle realtà che stanno sperimentando soluzioni innovative come la settimana corta coinvolgendo al momento appena una parte della forza lavoro.

Grazie alla tecnologia è possibile aumentare il benessere dei lavoratori, poiché la presenza di una soluzione efficiente per comunicare presenze e assenze semplifica la vita dei dipendenti, li responsabilizza e assicura più trasparenza ed equità all’interno dell’organizzazione. 

Infatti, consentire a ciascun dipendente di segnalare le presenze e le assenze con accuratezza, a prescindere dalla modalità di lavoro, offre la certezza che tutte le ore lavorative saranno contabilizzate e tenute in considerazione nell’elaborazione delle buste paga per il calcolo della remunerazione. 

In questo modo è possibile rendere il rapporto tra azienda e dipendenti più chiaro e professionale, migliorando il clima di fiducia e la produttività della forza lavoro. Si possono inoltre gestire meglio eventuali controversie, ottimizzare l’efficienza dei reparti e rendere più accurato il processo decisionale all’interno dell’intera impresa. 

Per questo i software per la rilevazione delle presenze sono ormai una tecnologia consolidata in ambito aziendale, uno strumento quanto mai imprescindibile per supportare le risorse umane e migliorare l’ambiente lavorativo a 360°