Microsoft acquista “in contanti” Activision Blizzard per 68,7 miliardi di dollari

0
249
xbox foto

Microsoft acquista “in contanti” il gigante dei videogiochi Activision Blizzard per 68,7 miliardi di dollari

Una nuova era è nata. Microsoft acquista infatti per 68,7 miliardi di dollari in contanti il gigante dei videogiochi Activision Blizzard, la società che ha lanciato sul mercato giochi di successo quali Warcraft, Call of Duty, Candy Crash. L’operazione è stata approvata da entrambi i consigli di amministrazione per la cifra record di 95 $ ad azione. Una cifra monstre che ha fatto schizzare alle stelle le azioni della stessa Activision, quotata in borsa, che ha visto il valore delle sue azioni arrivare fino ad un + 31,38%!

Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha così commentato la notizia:

«Il videogioco è la categoria più dinamica ed eccitante dell’intrattenimento su tutte le piattaforme oggi e svolgerà un ruolo chiave nello sviluppo delle piattaforme di metaverse»

Microsoft così diventa la terza maggiore società di videogiochi al mondo dopo Sony e Tencent. L’obiettivo è chiaro, ossia sfruttare le potenzialità del metaverso per aumentare il proprio fatturato. E le implicazioni sono pressochè infinite: dai gadget online alla personalizzazione dei personaggi, dalla pubblicità nel videogioco alle cryptovalute. Insomma il metaverso è qualcosa che affascina e che al tempo stesso offre possibilità fino ad ora inesplorate. Meta, Microsoft ed altri stanno già attivandosi per sviluppare le grandi potenzialità di business insite nella blockchain.

Nasce Microsoft Gaming

Contestualmente all’acquisizione di Activision, nasce Microsoft Gaming, il cui CEO è Phil Spencer. Lo staff è stato diramato in una nota e l’obiettivo prestabilito è quello di sviluppare il gaming sulle console Xbox, PC Windows, dispositivi mobili e cloud.

Lo stesso Phil Spencer ha così commentato la notizia:

“Come ha spiegato Satya, adesso sono il CEO di Microsoft Gaming. Questo cambiamento è la diretta conseguenza dell’incredibile lavoro che ognuno di voi ha svolto per creare il miglior ecosistema di intrattenimento sulla piazza. In qualità di team al comando, sappiamo bene quanto sarà eccitante e difficile il lavoro che ci aspetta, pertanto è essenziale operare come un unico, coeso team”.

Insomma ci aspettano grandi novità nei prossimi mesi sul fronte metaverso e gaming. Staremo a vedere cosa accadrà e se vi saranno rilanci anche dagli altri giganti del Tech.