Google Ads: come costruire campagne di successo 

0
173
google ads

“A Google questo non piace”: chi lavora a stretto contatto con professionisti del marketing sentirà questa frase dalle 3 alle 5 volte il giorno. Ma cosa significa? 

Negli anni è cambiato radicalmente il modo di comunicare e con lui anche quello di fare pubblicità. Il passaggio più importante è stato quello dall’offline all’online. In questa transizione si sono scoperte nuove strategie per ottenere visibilità

Riuscire a farsi notare però non è semplice, soprattutto se si pensa che ormai “il contenitore” pubblicitario online è stracolmo di aziende che investono nelle Adv

Perciò non bisogna mai sentirsi in difetto se si pensa di aver bisogno di un parere esterno o una consulenza Google Ads più professionale per impostare al meglio le proprie campagne in piattaforma. 

Anzi, affidarsi a chi ha studiato e lavora nel settore è il modo migliore per ottenere risultati più efficaci in minor tempo. 

Naturalmente, anche in questo caso è giusto che il professionista sappia a cosa si sta approcciando e per questo andremo a fare una panoramica sulla costruzione delle campagne Google

Perché è importante strutturare una buona campagna Google

La pubblicità, soprattutto su Google, è uno strumento molto potente che permette alle aziende di raggiungere un pubblico vasto e mirato. 

Per massimizzare al meglio i propri investimenti, in ogni caso, è fondamentale strutturare le campagne in modo chiaro e definito

Questo perché una strategia ben definita permette di indirizzare il budget dove è necessario, evitando sprechi in annunci poco performanti e non rilevanti per l’obiettivo aziendale: sono quelli pertinenti, infatti, a catturare l’attenzione dell’utente e trasformarlo in cliente.

Grazie a un piano ben definito, poi, è possibile identificare rapidamente ciò che funziona e ciò che invece sarebbe meglio lasciare da parte, permettendo così all’Advertiser di apportare modifiche nel tempo. 

Strategia, target, budget, efficacia, ottimizzazione: sono questi i valori di una buona campagna Adv

Come strutturare una campagna Google efficace

Ora che è chiaro il perché si può passare al come. 

Il primo passo fondamentale è quello di stabilire cosa si vuole ottenere: aumentare le vendite, acquisire nuovi potenziali clienti, potenziare la conoscenza del brand sono tutti possibili motivi validi per cui affacciarsi al mondo delle adv. 

L’importante è distinguere gli obiettivi. 

La seconda cosa da fare è segmentare le tematiche. Un rivenditore di abbigliamento, per esempio, potrebbe decidere di separare le campagne in “moda maschile” e “moda femminile”, oppure adulti e bambini. 

Questo consente di costruire annunci altamente pertinenti. Per riuscire a far piacere a Google l’operato però non basta soltanto una buona strategia alle spalle. Una cosa fondamentale da fare è scegliere con cura le parole

E no, non s’intende belle o brutte, ma funzionali. Le parole chiave sono uno strumento fondamentale per permettere agli annunci di comparire in modo naturale fra le pagine di ricerca. 

Attenzione però al loro inserimento. La cosa fondamentale è riuscire inserirle correttamente nel testo dell’annuncio che dovrà essere coinvolgente, chiaro e diretto. Infine dovrà essere indirizzato a un pubblico specifico. 

Questo significa che andrà impostato un budget per ogni campagna che, tramite gli strumenti di programmazione, sarà indirizzata a persone specifiche con caratteristiche diverse, studiate per esserne attratte. 

Perché affidarsi a professionisti

Nonostante possa sembrare un’attività accessibile a chiunque, l’Adv è un campo complesso e in continua evoluzione. Per questo è consigliabile affidarsi ad esperti, per essere certi che il proprio investimento non vada perduto. 

Innanzitutto i professionisti posseggono una conoscenza più profonda del tema e di conseguenza sanno come far fruttare al meglio gli annunci

L’obiettivo principale di una campagna di marketing, infatti, è quello di massimizzare il ritorno dell’investimento aziendale (il ROI) e questo è possibile soltanto se chi avvia le campagne è in grado di collocare in modo strategico il budget che avete stabilito insieme.