Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Facebook ADS: le migliori tattiche per ottimizzare i risultati

facebook ads

Facebook ADS: come massimizzare i tuoi sforzi pubblicitari sul social

Facebook ADS: ogni social media manager che si rispetti si trova spesso ad organizzare campagne a pagamento sui social e solitamente si affida alla piattaforma di Zuckerberg per far conoscere il proprio brand e veicolare gli utenti verso il proprio sito internet oltre che cercare di convertire questi utenti in clienti fedeli.

In questo post vi parleremo delle principali tattiche utilizzate su Facebook ADS per ottimizzare i risultati e il budget a disposizione.

Facebook ADS: cosa ti stai perdendo

La maggior parte dei marketer si sta perdendo il potenziale delle inserzioni dinamiche di Facebook non riuscendo a raggiungere gli utenti più propensi ad acquistare i propri prodotti/servizi.

Sebbene molti e-commerce stiano già utilizzando gli annunci dinamici di Facebook, spesso scelgono come target solo i visitatori passati del sito web e trascurano la vasta gamma di altri segmenti di pubblico di Facebook. Questo è un enorme spreco di potenziale.

Questi operatori di marketing non hanno la possibilità di:

  • Abbinare al target di utente le selezioni di prodotto più allettanti per lui;
  • Utilizzare i messaggi pubblicitari più pertinenti in base alle aspettative e alle intenzioni degli utenti;
  • Fare offerte più aggressive sul pubblico che ha maggiori probabilità di effettuare un acquisto;
  • Escludere o fare offerte inferiori per segmenti di pubblico che non portano risultati concreti;
  • Affinare il targeting, analizzando in dettaglio i profili e il comportamento del pubblico;

facebook ads

Dieci tattiche di targeting per migliori conversioni nel tuo store online

Con così tante opzioni disponibili, da dove iniziare?

Inizia sempre con le risorse più preziose per te: i tuoi clienti. Questi costano infatti dal 5 al 25% in meno rispetto ai nuovi clienti e Facebook li rende facilmente raggiungibili. Dopodiché si passa a un pubblico più vasto e si utilizzano i numerosi strumenti di Facebook per individuare nuovi segmenti di pubblico disponibili.

Ecco 10 tattiche utili per indirizzare il pubblico giusto verso il tuo store e aumentare le entrate con la tua prossima campagna Facebook.

1. Crea un pubblico personalizzato

Crea un “pubblico personalizzato”, utilizzando un evento di acquisto passato o caricando direttamente i file dei clienti o i dati dei clienti offline. Quindi, restringi il pubblico in base agli interessi, ai dati demografici e ai comportamenti degli utenti. Puoi utilizzare lo strumento di analisi del pubblico di Facebook per identificare i giusti criteri.

2. Attuare campagne di cross-selling o up-selling

Gli utenti che hanno già acquistato da te hanno dimostrato precedentemente il loro interesse. Questa è la perfetta opportunità di cross-selling o up-selling, commercializzando gli articoli complementari o con un margine più alto.

3. Porta i clienti da altri canali direttamente al tuo negozio

È fantastico che un cliente abbia acquistato il tuo prodotto tramite Amazon o Google, ma questo cliente non sarebbe tanto più prezioso se avesse acquistato direttamente sulla tua pagina web? Utilizza gli annunci che portano l’acquirente direttamente nel tuo negozio in modo da poterli inserire nel tuo pool di dati e aumentare il valore del tuo database.

4. Premiare i migliori clienti

Circa il 40% delle entrate di un negozio di e-commerce sarà guidato dall’8% della sua base clienti. Guida i rendimenti mantenendo gli acquirenti più preziosi impegnati con offerte speciali e collezioni esclusive. Ulteriori filtri possono essere impostati in base all’importo speso, al lifetime value del cliente o al livello di coinvolgimento con il brand.

5. Invia promemoria

Alcuni prodotti sono destinati ad essere acquistati regolarmente. Se un cliente acquista i medesimi prodotti periodicamente, come lenti a contatto, cibo per animali o addirittura vitamine, potrebbe rispondere bene ai promemoria amichevoli per riacquistare. Fatelo creando e utilizzando nuovi segmenti di pubblico in base ai giorni successivi all’ultimo acquisto.

Queste prime cinque tattiche erano impostate sulla base dei clienti attuali dell’azienda. Ma se vogliamo scovare e arricchire la nostra base clienti? Ecco le altre cinque strategie da adottare in questo caso!

 

vendere su facebook

6. Ricorda alle persone i prodotti che desidera

Un utente ha visualizzato un prodotto, forse l’ha anche aggiunto al suo carrello, e poi – puf – ha lasciato la tua pagina. Utilizza le inserzioni dinamiche di Facebook per pubblicizzare i prodotti esatti che l’utente desidera.

Prendi in considerazione azioni chiave, quali:

  • Aggiunta di prodotti alla lista dei desideri;
  • Aggiunta di prodotti al carrello;
  • Pagamento avviato;
  • Aggiunta di informazioni legate al pagamento;

7. Qualificare e comprendere gli utenti in base alla loro attività effettiva

Estrai segmenti di pubblico di alta qualità dai visitatori del tuo negozio in base ai passaggi del funnel, al comportamento di navigazione e al dispositivo. Definire l’intensità di un browser esaminando i punti come il tempo trascorso, la frequenza e l’uso della ricerca sul sito può essere un utile strumento.

8. Obiettivo basato sulle interazioni del marchio

Gli utenti che interagiscono con Facebook, Instagram o qualunque altra pagina social aziendale hanno mostrato un chiaro interesse per il tuo marchio. Assicurati di aggiungere questi utenti ai tuoi segmenti di pubblico esistenti o crea un nuovo set di destinatari.

facebook ads

Infine dedichiamo due tattiche social concentrate sul pubblico freddo, ossia quello che non ci conosce ancora o non è entrato in contatto con noi.

9. Raggiungi nuovi segmenti di pubblico

Una volta che hai costruito un pubblico personalizzato forte, puoi usare la funzione “Lookalike” e “broad audiences” per individuare utenti Facebook simili che non ti conoscono ancora. Puoi anche creare un vasto pubblico, indirizzando gli utenti che condividono profili di consumatori simili (interessi, dati demografici e comportamenti) con i tuoi migliori segmenti di pubblico.

10. Aggiungi etichette personalizzate al tuo feed di dati

Le etichette personalizzate ti consentono di aggiungere età, sesso, interessi e comportamento d’acquisto prima di caricare il feed su Facebook. Le etichette più popolari includono festività, alto margine o ritorno sulla spesa pubblicitaria; tuttavia puoi utilizzare qualsiasi cosa che possa aiutare le tue campagne, incluse la stagionalità e così via.

 

Con queste dieci tattiche riuscirete a ottimizzare i vostri sforzi pubblicitari su Facebook e ottenere i risultati tanto sperati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *