8 idee di email marketing per Capodanno

0
224
capodanno 2021 foto

Con l’avvicinarsi dell’inverno, non possiamo non pensare che il Natale sia quasi alle porte. Per coloro che hanno un’azienda e hanno deciso di augurare buone feste ai propri clienti in maniera originale, ci sono delle stuzzicanti idee di email marketing da poter sfruttare… e che ovviamente vi diremo!

In questo modo non solo si comincia il nuovo anno ricco di buoni propositi e di nuove opportunità, ma si andrà a premiare anche tutti quei clienti che nel corso dell’anno hanno dimostrato e riposto la loro fiducia nel tuo brand.

In particolare, in vista delle tanto desiderate feste di Capodanno, puoi approfittare dello spirito festoso reduce dal Natale per invogliare i tuoi clienti a rimanere fidelizzati al tuo business, e perché no, a concedersi un ultimo acquisto prima che l’anno si concluda (in bellezza si spera!).

Se hai un e-commerce il canale email diventa fondamentale per espandere i tuoi affari: servono però gli strumenti, le conoscenze e la sensibilità giusta per farlo.

Sono ormai anni che una strategia di email marketing viene utilizzata con successo da chi si occupa di business sul web, ma tenendo presente e facendo molta attenzione a come usare questo utile strumento.

Devi porre in essere delle strategie pensate, delle tattiche mirate, pianificate nel tempo e che risultino efficienti per i prodotti o i servizi che offri.

Tieni presente che con queste email puoi contemporaneamente ringraziare i tuoi clienti e offrire loro altri buoni motivi per seguirti nel nuovo anno.

Non ti resta che analizzare queste stuzzicanti idee e replicare le migliori per te per il successo del tuo business online.

Regala un codice sconto

Non possiamo nascondere che il metodo più efficace per mantenere fedeli i clienti o per acquisirne di nuovi sia dare loro offerte, sconti e promozioni appetibili, da non lasciarsi scappare.

Approfitta quindi della mail di capodanno per regalare loro uno sconto che sia il più originale possibile. Devi essere furbo, giocare sui numeri, magari puoi offrire un buono di 20,22 euro (l’anno che sta per cominciare è il 2022) oppure offrire un codice sconto che richiami la notte di San Silvestro.

Sarà un modo simpatico ed intelligente per invogliare agli acquisti i tuoi clienti, anche perché dal 1 gennaio alla notte della Befana il passo è breve e le occasioni di fare un regalo non mancano.

Seleziona l’oggetto dell’email

Se vuoi che i tuoi clienti vadano fino in fondo alla tua comunicazione di fine anno, devi creare una email accattivante, a partire dalla scelta dell’oggetto. Cerca di non essere banale, di non essere per i destinatari “uno tra tanti”, altrimenti finirai presto o tardi nel dimenticatoio.

Fai il possibile per catturare l’attenzione di chi legge, ottenuta la quale potrai sganciare la tua bomba per il 31 dicembre.

Arricchisci l’email con le immagini giuste

Che ne siano una, due o diverse, le immagini contenute nell’email sono a dir poco importanti.

Puoi scegliere una che rappresenti il tuo business è che possa essere quindi emblematica del tuo marchio.

Opta per immagini che possano accompagnare il successo della tua campagna. Fa che resti impressa nella mente dell’osservatore e possa indurlo agli acquisti.

Crea un’e-card personalizzata

Se con l’avvicinarsi delle feste non ti sei cimentato nel creare e inviare sfiziosi bigliettini d’auguri, l’ultimo giorno dell’anno rappresenta l’occasione perfetta per farlo.

Punta su uno stile che sia semplice ed efficace al contempo: questo tipo di email è molto facile da realizzare e ti conquisterà in un attimo. Non dimenticare di inserire un bottone per la call to action.

Formatta coerentemente i moduli della newsletter

Devi curare anche il contenuto della mail, formattando in maniera coerente i moduli della newsletter.

È importante usare sempre la stessa struttura, magari puntando sui particolari. Si tratta di tecniche che pongono l’accento su piccoli accorgimenti ma che servono a rendere migliore notevolmente la leggibilità.

Dopo aver impaginato e formattato bene l’email (magari usando un semplice software di editor) ritocca qui e lì dal punto di vista grafico, e sei pronto ad andare alla conquista dei tuoi clienti.

Riproponiamo un excursus degli articoli cult più venduti fino ad allora

I lettori non si stancano mai dello shopping, e soprattutto quando hanno amato un prodotto, son felici di fare parte della schiera di coloro che l’hanno acquistato.

Per questo nell’email prova a ripercorrere in breve l’anno che sta per volgere al termine, proponendo una lista dei cult più venduti fino a quel momento.

Ci sono molti brand, anche di lusso, che usano questa tecnica, per ricordare ai clienti il piacere di provare i loro prodotti.

Anticipa le tue intenzioni sulle promo del prossimo anno

Se delizi fino all’ultimo giorno dell’anno i tuoi clienti con sconti vantaggiosi, dai anche loro una chicca in anteprima sulle tue intenzioni per l’anno che sta per entrare.

Questo potrebbe essere un modo interessante per catturare l’attenzione dei tuoi clienti che prepareranno così la loro wishlist e si terranno pronti a sfruttare uno sconto, ad usufruire della spedizione gratis, a ricevere omaggi, o comunque a farsi coccolare da ciò che tu hai prospettato in anticipo nel contenuto dell’email.

Dai un assaggio in anteprima dei nuovi prodotti in arrivo

Infine, rimanendo in tema anteprima, incuriosisci i tuoi clienti proponendo loro un paio di pezzi in uscita per il nuovo anno.

Ricorda che comunque vada sono i prodotti ad essere i veri protagonisti di questa email: scegli un layout semplice in cui saranno le immagini a parlare.