Le altalene del muro USA-Messico vincono il premio “Design of the Year 2020”

0
325
premio design of the year

Le altalene del muro USA-Messico vincono il premio “Design of the Year 2020”: ne parliamo in Pop Up Mag

Bellissima, e al tempo stesso vincente, l’iniziativa sviluppata da Ronald Rael, professore di architettura della University of California di Berkeley, e Virginia San Fratello, professore associato di design alla San José State University. Infatti questi due professori universitari hanno vinto il premio Design of the Year 2020 per la loro installazione di una serie di altalene di colore rosa shocking, lungo il muro che divide gli stati di USA e Messico, all’altezza delle città di El Paso e Ciudad Juárez, come gesto simbolico che fa da contraltare al muro eretto dall’ex presidente degli Stati Uniti.

Il colore rosa delle altalene è ispirato alla memoria delle tante donne della cittadina messicana, assassinate nel corso degli anni.

Quest’installazione, chiamata ‘The Teeter Totter Wall’, ha così vinto il premio come miglior “Design of the Year 2020”, erogato dal Design Museum di Londra.

Queste altalene hanno permesso ai bambini di giocare lungo il muro che divide i due stati, abbattendo, almeno idealmente, la barriere fisiche e ideologiche.

Come commenta al Guardian, Virginia San Fratello:

“Penso che sia diventato sempre più chiaro con i recenti eventi che non abbiamo bisogno di costruire muri, ma abbiamo bisogno di costruire ponti”.

Ronaldo Rael ha poi aggiunto:

“I muri non impediscono alle persone di entrare nel Campidoglio. I muri non impediscono ai virus di viaggiare. Dobbiamo pensare a come possiamo connetterci e stare insieme senza ferirci a vicenda”.