Content Marketing: come creare il copy che converta per Natale

0
260
regali di natale

Come creare un copy che converta: come fare Content Marketing per Natale, nel post a cura di Pop Up

Content Marketing: come creare un copy che converta? A Natale e nei periodi delle festività è difficile distinguersi sul web, dato che aumentano offerte e promozioni da parte delle aziende nei diversi settori. Allo stesso modo è difficile farsi notare sui social media e per questo motivo le aziende specializzare in content marketing per PMI come Comunicare Social Media, consigliano di concentrare gli sforzi nel creare un copy che converta davvero.

Ma come creare una strategia di content marketing che converta a Natale e durante le festività? Scoprilo nel nuovo approfondimento a cura di Pop Up Mag!

Cos’è il copy e come creare una strategia che converta durante le feste

Nel mondo del marketing, con il termine copy si intende la parte testuale dell’annuncio pubblicitario e ciò che davvero convince l’utente a compiere l’azione desiderata. Per questo creare un copy che converta è oggi più necessario che mai e tanti sono gli elementi da tenere in considerazione per creare un annuncio efficace. Vediamo quali sono nelle righe a seguire!

Pensare come il pubblico

Per dirla con le parole di Ogilvy:

“Il consumatore deve essere trattato come una moglie”.

Per creare un annuncio efficace e un copy che converta davvero è importante mettere al centro dell’attenzione il pubblico e scrivere in modo da rispondere a un suo bisogno concreto, offrendo la soluzione ideale. Per questo motivo il copy diventa il miglior alleato nel portare la persona a compiere un acquisto e rende il prodotto/servizio unici nella mente del consumatore.

Ragionare come il consumatore significa assicurare sempre la soluzione giusta al momento giusto e un buon copy deve assolutamente riflettere le aspettative dell’utente.

Per questo il testo va adattato alle diverse fasi del processo di acquisto, dal pre al post vendita.

Comunicare il vantaggio assicurato

Il consumatore clicca su un annuncio o continua a leggere un testo se ne vede un immediato beneficio ed è per questo che il copywriter deve saper comunicare un vantaggio effettivo. La decisione di acquisto dipende anche e, soprattutto, dalla comprensione del messaggio, che deve essere chiaro e mai banale.

Empatia per coinvolgere il consumatore

Far leva sulle emozioni è il miglior modo per creare un copy che converta e in questo senso le festività natalizie sono il periodo più magico di sempre. Pensiamo a copy come “fare l’amore con il sapore” di un noto brand di yogurt. L’obiettivo del copy è far prevalere le emozioni positive. Nel copywriting non devono essere però trascurate le emozioni negative dato che anche rabbia, disgusto e paura hanno un impatto sulla percezione del brand.

Creare un copy che converta: far leva sull’unicità

In conclusione, creare copy vincenti a Natale significa far leva sull’unicità e questo vale per tutti, dal copywriter al social media manager. Il segreto del successo è sapersi distinguere in un mercato affollato di messaggi pubblicitari ed essere unici.