WhatsApp aggiunge il pulsante Shopping nelle chat

0
408
whatsapp-emoticon

WhatsApp aggiunge il pulsante Shopping nelle chat per incentivare lo shopping online durante le festività

La notizia che sembra rianimare i web marketer di tutto il mondo riguarda WhatsApp: il brand ha aggiunto all’interno delle chat il pulsante per lo shopping, che permette di semplificare il processo di acquisto e le transazioni mediante l’applicazione di proprietà di Facebook. L’obiettivo è quello di massimizzare il ritorno sugli investimenti e ottenere un aumento del fatturato da parte degli eCommerce, in un periodo particolare come questo dove si avvicinano Black Friday e Feste natalizie, ma al tempo stesso si è in piena emergenza covid, che riduce la portata degli acquisti off-line, incentivando al contrario quelli effettuati con l’ausilio della rete internet. Infatti in una situazione di emergenza come questa, acquistare online i regali sarebbe cosa molto utile per non creare assembramenti, che provochino ulteriori contagi e focolai da Coronavirus.

WhatsApp spiega, in una nota, la novità:

“Ora puoi scoprire facilmente qualcosa che vorresti acquistare dalla tua attività preferita toccando il nuovo pulsante di acquisto nella parte superiore delle chat.”

Questo pulsante è molto simile a quello che trovi su Facebook e Instagram, e una volta cliccato, ti porta ad un elenco di prodotti in-app dove puoi selezionare gli articoli e cliccarci per effettuare subito il tuo acquisto. L’obiettivo è quello di ridurre al minimo al numero di passaggi da effettuare per arrivare al check-out.

whatsapp shopping
Fonte: socialmediatoday.com

La novità fa gola in India

Questa novità potrebbe provocare un grande impatto nell’economia di paesi quali l’India, dove WhatsApp è già l’app di messaggistica più utilizzata e una piattaforma chiave per mantenere connessi milioni di utenti indiani.

La scorsa settimana, l’India ha inoltre approvato l’uso più ampio di WhatsApp Pay, con l’aggiunta di trasferimenti di fondi all’interno dell’app. L’idea qui è che, convincendo le persone a trasferire il proprio denaro all’interno di WhatsApp, ciò renderà anche più facile per gli utenti effettuare i propri acquisti sulla piattaforma.

Naturalmente, questo non è solo relativo all’India ma in totale si contano circa 2 miliardi di persone attive sulla piattaforma di messagistica istantanea, rivelandosi così un’opportunità chiave per molti marchi in giro per il mondo.