Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Video Marketing: Facebook annuncia i nuovi tool

Scopriamo assieme i nuovi tool Brand Collabs e Facebook Watch ad oggi disponibili negli Stati Uniti.

video marketing

Video Marketing: Facebook annuncia i nuovi tool

Recentemente Facebook ha annunciato un nuovo tool per il video marketing, chiamato Brand Collabs e pensato per connettere i fan con i brand: il tool è ad oggi disponibile in USA e presto sarà rilasciato in tutti i paesi.

I brand possono oggi sviluppare la propria creatività per i fan che sono già presenti nel loro network, con la possibilità di segmentare il target sulla base di determinate caratteristiche demografiche.  Molto interessanti sono anche i dati e gli insights che la funzione offre e i creativi possono usarla per creare un loro portfolio con la possibilità di farsi conoscere dalle aziende.

Un nuovo tipo di video che punta all’interazione e alla gamification

Gran parte dello sviluppo del tool Brand Collabs è stato dedicato all’aspetto dei video che sono il contenuto di maggior successo su Facebook: ecco perché sono stati studiati video con nuove caratteristiche e più orientati a rispondere ai desideri della community: interazione e gamification. Oggi il video può anche includere sondaggi e contenuti interattivi.

Più contenuti creati dagli utenti con Facebook Watch

I contenuti creati dagli utenti saranno sempre più valorizzati grazie al servizio Facebook Watch che fino ad oggi era disponibile solo negli USA per mostrare TV shows. Oggi Facebook promette che anche i video delle pagine saranno divulgati su Facebook Watch.

Il servizio è stato lanciato l’anno scorso negli Stati Uniti e ha cambiato completamente la fruizione dei video sul social media. Si tratta di una sezione della piattaforma che contiene numerosi contenuti video, disponibile in particolare dai dispositivi mobili e dalle smart tv, con un’interfaccia in linea con il resto dell’ambiente Facebook e l’immancabile watchlist. Per ogni programma, l’utente trova una scheda dettagliata con tutte le informazioni e il contenuto è condivisibile e commentabile dagli utenti, che nel caso di eventi in diretta, possono scambiarsi informazioni in tempo reale.

L’offerta di Facebook Watch prevede video molto brevi, simili a quelli delle bacheche ma divisi in episodi e quindi simili alle serie TV, con temi diversi, dalla cucina al viaggio fino al video motivazionale e altro ancora. I contenuti video ospitano inserzioni pubblicitarie dando vita a un sistema che include le caratteristiche di Netflix e YouTube, con contenuti divisi per categorie tra cui i più visti proprio come accade sulla piattaforma di Google.

Conclusioni

Il tool Brand Collabs è però la novità più interessante e permette la creazione di un contenuto e servizio specifico che offre sia la comunicazione aziendale che la creatività e permette al fan di interagire con il contenuto.

Da sempre, infatti, il formato video è stato al centro delle strategie di Facebook per generare traffico sui siti proprio come fanno Google e YouTube.

Da non scordare però anche l’importanza della ricerca su Facebook, in quanto sempre più le persone saranno in grado di trovare i contenuti di loro interesse dalla barra di ricerca del social media e di questo Facebook Watch è sicuramente il primo passo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *