Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Tecnologia AMP: una menzogna oppure no?

Ecco perchè secondo Patrick Stox le AMP non rispondono completamente alle questioni sulla velocità di caricamento dei siti

Velocità di caricamento sito: la tecnologia AMP è davvero così importante?

Quello che tutti sanno è che la tecnologia AMP rende il caricamento delle pagine più veloce e per questo è sempre più utilizzata da chi ha un sito web in combinazione con un responsive design per migliorare la user experience del visitatore. Search Engine Land ha calcolato il caricamento delle pagine con tecnologia AMP e senza, e ne ha fatto un confronto per comprendere se effettivamente conviene o meno tale tecnologia per il proprio progetto sul web.

Ecco spiegato in pochi punti perché AMP significa velocità.

Riassumendo le caratteristiche di questa tecnologia vediamo come:

  • Vengono eseguiti tutti i JavaScript di AMP in modo asincrono;
  • Vengono formattate tutte le risorse staticamente;
  • Mantiene tutti i JavaScript di terze parti al di fuori del percorso critico;
  • Tutti i CSS sono online e size-bound;
  • L’attivazione del carattere deve essere efficiente;
  • Carica solo animazioni GPU-accelerated;
  • Carica le pagine in un istante;

A chi serve davvero la tecnologia AMP

Nessun punto della lista appena sopra può essere realizzato senza la tecnologia AMP e pertanto se si vuole sviluppare un sito veloce per gli utenti mobile è essenziale utilizzare la tecnologia AMP.

E’ infatti così possibile caricare le pagine in anticipo, riducendo il tempo di caricamento e dando la percezione di una maggiore velocità.

Voi preferite un sito realmente più veloce ma che richiede più tempo in fase di caricamento o un sito lento che grazie alla tecnologia AMP è percepito più veloce?

Secondo noi è più importante la percezione della velocità piuttosto che l’essere realmente più veloci.

Grazie al pre-rendering delle pagine si possono risparmiare da 0.5 a 5.5 secondi di caricamento e questi sono alcuni esempi di caricamento di pagine del portale Search Engine Land con e senza tecnologia AMP.

 

Page #1:

  • 1.3s prerendering;
  • 2.0s no prerendering;
  • 4.9s mobile;

Page #2:

  • 1s prerendering;
  • 2.1s no prerendering;
  • 1.9s mobile;

Come si vede la percezione di prestazioni elevate è sicuramente più efficace delle prestazioni reali in molti casi ed è questo il principale vantaggio legato all’utilizzo della tecnologia AMP.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *