Strategia sui social media: l’importanza del watermark nelle immagini

0
322
strategia social branding uso watermark foto

Strategia sui social media: l’importanza del watermark nelle immagini e nei video

Oggi le aziende utilizzano sempre di più i social media per le proprie strategie di marketing. Infatti, i vari canali social se ben utilizzati, consentono di ottenere grandissimi vantaggi in termini di riconoscibilità del marchio e portare a nuove opportunità di business, magari alle quali i vertici aziendali e il reparto marketing non avevano pensato prima. Oggi è molto più semplice utilizzare i social, oltre che per attività di branding, anche per incrementare il fatturato mediante l’attivazione dei profili business e lo shopping effettuabile direttamente dal canale social. Ma in questo contesto riveste un’importanza fondamentale difendere le proprie immagini dall’utilizzo improprio che se ne può fare. Infatti, i nostri contenuti potrebbero finire nelle mani sbagliate ed essere utilizzate da altri, a nostra insaputa.

Vediamo in questo post a cura di Pop Up, l’importanza dei social media nelle proprie strategie di marketing e come fare a difendersi dall’utilizzo improprio delle immagini e dei video aziendali. Bentornati sul nostro portale!

Social Media Marketing: i vantaggi per il tuo brand

Oggi essere presente sui social media non è più opzionale. Se fino a qualche anno fa si poteva anche bypassare questo step, soprattutto per le piccole attività locali, al momento è pressoché impossibile sottrarsi all’opportunità di comunicare, utilizzando gli strumenti messi a disposizione dai social media. Diviene quindi imprescindibile l’utilizzo dei social media per comunicare i propri valori e anche fare customer care online.

L’utilizzo dei vari social media può comportare, se utilizzati correttamente (magari con l’ausilio di un social media manager esperto o un’agenzia che sa il fatto suo), i seguenti vantaggi in termini di marketing e comunicazione:

  • branding, comunicare cioè i valori del proprio marchio e della propria azienda;
  • brand awareness, cioè posizionare la marca nella mente del consumatore, facendo in modo da essere preso in considerazione in caso di acquisto di quella tipologia di bene;
  • brand community, costruire e alimentare nel tempo una comunità di seguaci del marchio;
  • fidelity, strettamente collegata anche ai concetti precedenti, e quindi fare in modo che i clienti che provano il nostro prodotto, ripetano l’acquisto anche in futuro;
  • customer care online, risolvendo in tempo reale i problemi dei clienti o rispondere alle domande che vengono poste dagli interessati al nostro prodotto/servizio;
  • opportunità di business, ossia cogliere nuove opportunità presenti sul mercato;
  • aumento del fatturato, attraverso la vendita a mezzo social;

Come potete vedere, sono molte le implicazioni derivanti l’utilizzo dei social media da parte di un’impresa. Ovviamente sta a lei poi sviluppare la giusta strategia, che veda l’utilizzo dei canali social più adatti (è sconsigliabile essere presente su tutti i social media contemporaneamente, a meno di non avere grossi budget e un dipartimento specializzato) e l’utilizzo di materiali utili ad essere pubblicati sui vari canali ufficiali, come foto e video.

Proprio a quest’ultimo aspetto dedichiamo il paragrafo successivo.

Come difendere l’immagine aziendale: l’utilizzo del watermark

Per i differenti canali social aziendali, dobbiamo utilizzare i giusti contenuti come foto e video, utili ad essere postati secondo il calendario editoriale che abbiamo sviluppato in fase di pianificazione. Ma dobbiamo fare attenzione al nostro materiale, poiché questo può essere facilmente utilizzato anche dagli altri, in maniera impropria. Uno dei modi per difenderci da questo annoso problema è quello dell’applicazione di un watermark personalizzato. Infatti, applicando il proprio logo su immagini e video, lo difendiamo da altrui appropriazione. Se poi questo non bastasse, ovviamente ci si può rivolgere alla legge per far rispettare il copyright del nostro contenuto social.

Su Internet esistono diversi programmi utili all’inserimento del watermark su foto e video come, ad esempio, Watermarkly, il quale consente di elaborare le foto in blocco direttamente nel browser. Inoltre consente di inserire un watermark personalizzato con il logo e il testo e anche impostare la trasparenza del watermark nei contenuti, il che lo rende più difficile da eliminare.

In questo modo difenderemo il nostro capitale creativo da un uso non approvato.