Squadre di calcio più seguite sui social media

0
425
squadre calcio più seguite sui social media

Squadre di calcio più seguite sui social media nel post di Pop Up Mag

Che i social media giochino un ruolo importante per ogni brand calcistico è cosa risaputa. Questi rappresentano infatti un’ottima opportunità di business per indirizzare positivamente il tifoso verso la propria squadra del cuore e i suoi prodotti/servizi in real-time. Ma quali sono le squadre di calcio più seguite sui social media?

Lo vediamo nel mio nuovo post dedicato al marketing sportivo, argomento che tratto qui sul sito da diverso tempo. Buona lettura a tutti!

I social e il calcio: un connubio perfetto

I canali social offrono innumerevoli vantaggi alle squadre dei calcio.

Dall’interazione diretta con i propri tifosi all’immediatezza nella diffusione di contenuti esclusivi legati all’universo del brand calcistico.

I social network di base (Facebook, Instagram e Twitter), utilizzati sui grandi temi, dalle performance sportive al calciomercato, creano engagement e acquisiscono nuovi tifosi su due livelli:

  • cognitivo, indirizzando l’attenzione verso il brand calcistico;
  • emotivo e comportamentale, aumentando l’orgoglio verso il brand calcistico e il desiderio di interazione con i propri beniamini;

Ma quale sono le squadre di calcio con il maggior seguito sui social networks? Vediamo la Top 10 dei club più seguiti al mondo nelle righe che seguono!

1. Real Madrid

Le strategie di social media marketing sportivo non solo portano i pluricampioni di Spagna e vincitori di ben 13 Champions League ai vertici del calcio internazionale, ma anche sul gradino più alto di questa speciale classifica.

I Blancos risultano il marchio calcistico più seguito sui social media, rappresentando la società che ha saputo abbracciare al meglio la digital transformation per monetizzare attività e fare gli interessi di una media company perfettamente funzionante.

I 238.5 milioni di follower totali provengono da Facebook 110M, Instagram 93.2M e Twitter 35.3M.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Real Madrid C.F. (@realmadrid)

2. FC Barcelona

“Mes que un club” come dice il motto blaugrana, accende gli animi di milioni di tifosi, non solo catalani ma in tutto il mondo, e si posiziona alle calcagna del suo rivale storico.

Il Barça attira milioni di fan attraverso i suoi canali social e non aspetta che questi vi ci arrivino fortuitamente. Il brand catalano va infatti incontro al proprio target con una comunicazione digitale mirata e meticolosa, con contenuti personalizzati in diverse lingue.

I 228.7 milioni di follower totali del club provengono da Facebook 103M, Instagram  91.2M e Twitter 34.5M.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FC Barcelona (@fcbarcelona)

3. Manchester United

I Diavoli Rossi sono una delle squadre più vincenti del calcio inglese e internazionale.

Il brand della Premiere League dedica molto spazio ai social e ai suoi utenti, chiudendo il podio in terza posizione.

Il Manchester United sa come approcciarsi, senza chiusure mentali, allo scenario complesso dei social media.

I 134.7 milioni di follower totali provengono da Facebook 73.2M, Instagram  37.8M e Twitter 23.7M.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manchester United (@manchesterunited)

4. Juventus

La squadra bianconera è una vera e propria azienda di entertainment sportivo a 360 gradi, che si sa mettere in mostra sui social media, grazie anche al re indiscusso di questo genere di canali, ossia CR7.

La Vecchia Signora è l’unico brand calcistico italiano al momento che può competere in termini di brand awareness con l’élite europea, classificandosi al quarto posto.

I 96 milioni di follower totali provengono da Facebook 43.1M, Instagram  44.4M e Twitter  8.5M.

5. FC Chelsea

Anche i Blues possono contare su una una fanbase numerosa sui social grazie ad alcune strategie di social media marketing sportivo ben mirate.

La squadra del borgo londinese di Hammersmith e Fulham, ha saputo così cogliere la palla al balzo. Utilizza le proprie piattaforme social per condividere principalmente le fotografie dei gol, delle esultanze, degli allenamenti e non solo, rafforzando così il rapporto con i suoi follower sparsi nel mondo. Un bel quinto posto.

I 88.2 milioni di follower totali provengono da Facebook  48.4M, Instagram  24.3M e Twitter 15.5M.

6. Paris St. Germain

La società calcistica più titolata della Ligue 1, il massimo campionato di calcio francese, gode di un particolare seguito di tifosi, non solo transalpini.

Le tournée internazionali e le strategie di social media marketing hanno incrementato la visibilità del brand parigino, posizionandolo sesto al mondo.

I 81.4 milioni di follower totali provengono da Facebook  41.6M,  Instagram  31.8M e Twitter  8.4M.

7.FC Liverpool

Un brand calcistico che va oltre il campo e si appoggia su un bacino compatto di follower sui social che cantano l’inno della squadra “You’ll never walk alone“.

I Reds sono un inno al calcio e al business sui social, classificandosi al settimo posto nella Top 10 delle squadre di calcio più seguite sui social media.

I 81.5 milioni di follower totali provengono da Facebook  36.9M, Instagram  28.8M e Twitter  15.8M.

8. FC Bayern München

Il motore della Bundesliga ha uno dei business model calcistici più vincenti in assoluto, con una struttura finanziaria eccellente. L’appeal commerciale del brand calcistico bavarese, non solo ha il merito di sapienti strategie di marketing, ma anche di una comunicazione social che riflette soprattutto la sua brand awareness. L’ottavo posto è così ben saldo.

I 80.3 milioni di follower totali provengono da Facebook  51M, Instagram  24.2M e Twitter 5.1M.

9. FC Arsenal

The Gunners, ovvero i Cannonieri tramano per togliere il pallone fra le gambe degli avversari. Risulta essere la prima squadra di Londra per successi sportivi e la terza nella Premier League, con un seguito ben nutrito sui social network.

Con le forze dei cannoni, lo scatto felino di un puma e la potenza di un Airbus, l’Arsenal riesce ancora a stravolgere, con le sue strategie, il panorama calcistico internazionale. Il nono posto è meritato.

I 73 milioni di follower totali provengono da Facebook 37.8M, Instagram  18.6M e Twitter  16.6M.

10. Manchester City

Il Manchester City sta usando le sue piattaforma social in modo brillante, catapultandolo dal panorama inglese ad una dimensione internazionale. I Citizen chiudono la speciale classifica al decimo posto.

I 70 milioni di follower totali provengono da Facebook 39.9M – Instagram  21.4M – Twitter 8.7M.

Conclusioni

Quindi l’uso intelligente dei social media non è solo questione di reputazione e di successi sportivi, ma promuove l’identità di un brand calcistico nel contesto di un’opera di valorizzazione, utile a produrre utili economici che vanno a rafforzare la società.

In questa classifica la maggior parte dei brand sono inglesi, e ciò fa comprendere come le strategie di marketing e social media d’Oltremanica siano un passetto avanti rispetto a quelle magari delle squadre italiane, ancora troppo poco social media addicted. Vediamo se questo trend sarà cambiato da qui a qualche anno.