Quanto conta il design in una strategia di marketing

0
192
design marketing

Il design ha un ruolo fondamentale nella strategia di marketing di ogni azienda. Questo si verifica indipendentemente dalle dimensioni dell’impresa o dal settore in cui essa opera. Il design, infatti, non è limitato soltanto all’aspetto estetico di un prodotto, ma più estesamente comprende l’esperienza complessiva che il cliente riesce ad avere con il brand, passando per la pubblicità, fino all’utilizzo del prodotto stesso. Ma come il design influisce sulla strategia di marketing?

L’importanza del design nel marketing

Il design, alla pari di altri fattori di una campagna di marketing, incide sul modo in cui questa è percepita dal pubblico target; in merito a questo aspetto, entrando nello specifico del marketing digitale, è opportuno segnalare che grazie ad alcuni strumenti e attività – al riguardo suggeriamo la lettura del blog di Lorenzo Pinna, esperto del settore, in cui si specifica cos’è l’analisi UX – è possibile monitorare le interazioni delle persone con i contenuti pubblicitari online e verificarne l’efficacia.

L’importanza del design è davvero qualcosa di essenziale, perché ne va della user experience dell’utente, che interagisce con i prodotti o con i servizi messi a disposizione dall’azienda. Di conseguenza si può dire che anche il design concorre a determinare il successo di un’azienda in termini di vendite e di soddisfazione del cliente, nell’ambito di un vero e proprio processo di fidelizzazione.

La creazione dell’identità del brand

Il design è molto importante per costruire e mantenere l’identità di un brand. Ci sono elementi come il logo, le tonalità dei colori scelti, i font e il packaging, che concorrono tutti per creare una percezione immediata e riconoscibile del marchio agli occhi dei consumatori.

Tutto questo aiuta a differenziare l’azienda dai competitor e allo stesso tempo permette di costruire un collegamento emotivo con il pubblico, processo importantissimo per la fedeltà del cliente a lungo termine.

La comunicazione efficace del messaggio

Il design aiuta a comunicare il messaggio del marchio in maniera più efficace. Infatti, attraverso l’uso strategico di immagini, colore e tipografia, le aziende possono trasmettere i valori che sono insiti nel marchio, possono evidenziare i punti di forza del prodotto e indirizzare i consumatori anche da un punto di vista più strettamente emotivo.

Quindi il messaggio di marketing diventa più convincente e più facile da ricordare. È un procedimento da non sottovalutare, perché influenza la decisione di acquisto.

La differenziazione nel mercato

Il design agisce con la sua forza prorompente anche nei mercati saturi, perché dà la possibilità ad un’azienda di distinguersi dalla concorrenza. Un design innovativo e accattivante riesce in maniera veloce ad attirare l’attenzione dei consumatori, crea una forte impressione iniziale che può essere determinante per gli acquisti.

La percezione del valore di un prodotto

Il design può influenzare anche la percezione del valore di un prodotto. Se si mettono sul mercato prodotti ben disegnati, che offrono un aspetto estetico eccellente, si può aumentare anche il prezzo più elevato, che trova proprio nell’esperienza estetica una giustificazione. Tutto questo migliora i margini di profitto e rafforza l’immagine di un brand come leader di qualità nel settore in cui opera.

La coerenza del brand su più piattaforme

Il design che viene riproposto in maniera accurata può garantire coerenza visiva e di messaggio del marchio tramite più piattaforme e su tutti i punti di contatto con il cliente. Agisce, infatti, in maniera pertinente sul sito web aziendale, sui social media, sul punto vendita e sulla pubblicità di tipo tradizionale.

Una coerenza ben gestita rafforza la riconoscibilità del brand, aumenta la fiducia dei consumatori e migliora l’efficacia delle strategie di marketing. Poiché stiamo attraversando un’epoca di multicanalità, è essenziale mantenere una relazione coerente attraverso vari canali, per rafforzare l’esperienza di acquisto.