Novità TikTok: la piattaforma lancia la funzione “Playlist”

0
37
tiktok novità

Novità TikTok: la piattaforma lancia la funzione “Playlist” per ordinare le clip in raccolte a tema

L’ultima novità in casa TikTok è il lancio della funzione “Playlist”, che consente di ordinare le proprie clip in raccolte tematiche, utili a classificare i video prodotti in base ai propri gusti. A darne notizia è il sito dedicato al web Social Media Today, che ha pubblicato anche un esempio di come dovrebbe apparire questa funzione una volta entrata a regime per tutti gli utenti. Infatti, per adesso, è appannaggio solo di alcuni creator.

Vediamo meglio in cosa consiste questa funzionalità nelle righe che seguono: bentrovati su Pop Up Mag!

In cosa consiste la funzione “Playlist” di TikTok

Come anticipato prima, l’ultima novità in casa TikTok è il lancio della funzione “Playlist”, che consente di ordinare e organizzare le proprie clip in base a raccolte o gruppi. Questo potrebbe avvantaggiare i creator nel coinvolgimento degli utenti, che avrebbero così la possibilità di spulciare anche vecchi video, aumentandone portata ed engagement.

La funzione serve anche per fare in modo da ordinare i video in base al tema (esempio video con balletti, video scherzi, video tutorials, video sponsorizzati, ecc), oppure creare video in sequenza che vengono poi ordinati nel gruppo, così da consentire all’utente di visualizzarli uno dopo l’altro.

Nell’esempio stesso riportato da Social Media Today, l’influencer Jera Foster-Fell mostra come dovrebbe apparire questa funzione. Ciò che emerge è la raccolta dei video in gruppi, nominati al massimo in 15 caratteri, che vengono poi visualizzati sul tuo profilo.

@jera.beanTIKTOK’S NEWEST UPDATE: THE PLAYLIST FEATURE 🤩 so stoked tor this, do you have it?! #tiktoknews #tiktokupdate #tiktokplaylist #playlistfeature♬ Up Beat (Married Life) – Kenyi

Il processo di creazione di una raccolta di video è abbastanza semplice: tocchi il prompt “Ordina video in playlist” sopra la visualizzazione del video sul tuo profilo, assegna un nome alla playlist, quindi seleziona i video che desideri aggiungere ad essa. Una volta salvata, quella playlist viene quindi resa disponibile sul tuo profilo affinché i visitatori possano visualizzarla.

Non ancora una funzione per tutti

Per adesso questa funzione non è per tutti ma solo per alcuni creator. Ma secondo il ricercatore Alessandro Paluzzi presto potrebbe essere disponibile per tutti gli utenti di TikTok, al fine di organizzare meglio i contenuti sul profilo, sviluppare video in sequenza su un determinato argomento, facendo in modo che l’utente possa accedere ai contenuti in modo sequenziale. Infine è un modo anche di aumentare il coinvolgimento e la portata dei propri video, visto che in questo modo potrebbero avere una “vita utile” più lunga, poiché anche a distanza di tempo continuerebbero ad apparire sul profilo.

Staremo a vedere come si evolverà questo strumento nel prossimo futuro. Alla prossima con le ultime novità sul mondo di TikTok, da Pop Up Mag!