Arriva Barbie al cinema: è boom al botteghino e online, grazie ad un’abile campagna marketing

0
439
marketing-barbie

Arriva Barbie al cinema: è boom al botteghino e online, grazie ad un’abile campagna marketing di Warner Bros e Mattel. Ne parliamo oggi nel post a cura di Pop Up

Dall’uscita al cinema la scorsa settimana, il film Barbie ha raccolto consensi, soprattutto tra le donne, giovani e giovanissime, oltre che figlie degli anni ’80 e ’90. Infatti, la pellicola cinematografica della regista Greta Gerwig, che vede come protagonisti Margot Robbie e Ryan Gosling, ha fatto il pieno al botteghino, dove risulta campione d’incassi, in Italia e all’estero con 155 milioni di dollari, grazie soprattutto alla campagna di marketing portata avanti da Mattel e Warner Bros.

La Barbie-mania prosegue anche sul web, dove fioccano i tag social e le ricerche che riguardano la famosa bambola e i suoi outfit, nei quali il colore predominante è senza dubbio il rosa.

A testimoniare il successo planetario di Barbie è stato Stileo, il più grande aggregatore fashion in Italia con più di 1,9 milioni di articoli provenienti da oltre 8.000 marchi e 7 milioni di visite mensili. Secondo il sito web, le ricerche del termine “Barbie” sono cresciute del +955 % e tutti i prodotti di moda con tag “Barbie” hanno avuto una crescita nei click del 450 %. Inoltre, come anticipato, gli outfit delle fashioniste di tutto il mondo si tinge di rosa: questa tonalità ha spopolato in tutte le categorie legate alla moda, registrando anche un aumento dell’utilizzo del filtro “rosa” del 9% in soli sette giorni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BARBIE (@barbiethemovie)

Ecco i consigli di STILEO sulla Barbie mania nel settore moda. Per sfoggiare il colore dell’estate e giocare con queste tonalità audaci, è possibile creare degli outfit utili in ogni occasione. Volendo partire con gli abiti, la scelta varia tra quelli divertenti oppure sexy, a seconda dei gusti, purché siano rosa. Anche tra gli accessori domina questo colore, soprattutto nelle borse e nelle scarpe, meglio se sneakers.

La campagna di marketing dietro il successo al botteghino

Il film Barbie ha guadagnato consensi, soprattutto tra il pubblico femminile, nello specifico Millennials e Gen Z, grazie ad un’abile campagna di marketing portata avanti da Warner Bros e Mattel.

Come si apprende dal sito Donna Moderna, per creare attesa attorno all’uscita del film e mettere in moto la macchina promozionale legata all’evento, le due aziende hanno investito oltre 150 milioni di dollari.

Mattel, produttrice dell’iconica bambola, nei mesi scorsi ha concluso accordi con decine di aziende, che hanno lanciato prodotti e gadget a tema. Non solo t-shirt, cappellini, accessori moda: il mondo del merchandising targato Barbie vede protagonisti anche tappeti, candele profumate, bicchieri, spazzolini elettrici e chi più ne ha più ne metta.

Numerosi marchi di moda hanno disegnato linee di abbigliamento ufficiali Barbie, brand di cosmesi il proprio set di trucchi ispirato alla protagonista del film. Ma anche valigie e finanche iniziative turistiche legate alla Barbie Dreamhouse, la villa a Malibù a tema Barbie prenotabile sul sito Airbnb oppure tour in barca a tema Barbie, organizzati in quel di Boston.

casa di barbie

La Barbie-mania è appena cominciata: vedremo come si evolverà. Alla prossima da Pop Up Mag!