Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Il marketing a San Valentino – la festa degli innamorati

Il nostro vademecum sulle strategie di marketing a San Valentino

San Valentino è alle porte e ogni digital strategist o social media manager, si trova davanti alla fatidica domanda: “Mi prepari una campagna marketing a San Valentino?”.

Inizia a salire un pochino di ansia da prestazione…

Come si crea una campagna marketing per la festa degli innamorati, senza cadere nel banale?

Di seguito le nostre semplici regole di marketing a San Valentino!

 

acquisti a san valentino

 

  • Utilizzate i canali social

Usate Facebook e le altre fan page della vostra azienda per la creazione di giochi, quiz, giveaway o contest dedicati al giorno degli innamorati.

  • Trovate un partner (aziendale)

A San Valentino tutti vogliono un partner e tutti se lo meritano per festeggiare questa giornata insieme.

Quindi perchè non trovare un partner anche per la tua azienda?

Che tipo di partner ti può fornire un buon aiuto nel giorno della festa degli innamorati?

Ovviamente fioristi, ristoranti, pasticcerie, gioiellerie e tutto quanto può essere inerente al San Valentino.

I vantaggi di avere un partner aziendale, a livello di marketing a San Valentino, sono sicuramente innumerevoli.

Pensate anche all’esempio più banale: l’organizzazione di un giveaway su Facebook: il vincitore avrà diritto ad un buono per una cena per due del valore di X euro.

Ebbene, pubblicità per la vostra azienda, ma anche per il ristorante vostro partner nel giveaway.

  • Utilizzate le newsletter

Quando create concorsi, giveaway e simili sui social, avete maggiori possibilità di incrementare gli indirizzi mail per la vostra newsletter.

Attraverso la newsletter, vi è la possibilità di raggiungere un maggior numero di clienti rispetto ai post pubblicati sui social.

Con l’email marketing, riuscirete a raggiungere tutti i vostri clienti già acquisiti e quelli potenziali.

Perchè non inviare loro una promo per San Valentino? Con l’email marketing, il cliente si sente speciale e maggiormente coccolato.

  • Fate un regalo ai vostri clienti

Ringraziate i vostri migliori clienti, quelli che vi sono fedeli da molti anni.

Inviate loro una gift card, un trattamento speciale, uno sconto.

Ogni regalo è apprezzato ed aumenterà la fedeltà del cliente nei vostri confronti.

Se avete un’attività aperta al pubblico, il giorno 14, mettete dei cioccolatini a disposizione della clientela, o dei piccoli gadget che possano far sentire il vostro cliente coccolato.

  • Create pacchetti per due

I pacchetti per due sono molto allettanti, soprattutto durante la festa degli innamorati.

Pensate anche solo alle aziende di telefonia che creano degli speciali pacchetti con il numero preferito gratuito per un anno. Create anche voi la vostra promo per San Valentino!

  • E per i single?

Va bene creare delle promo a due, ma non dimenticatevi dei single!

Create promo ad hoc per chi non ha un partner.

Un esempio? Una linea di coccole o trattamenti validi per il solo mese di febbraio.

Concludendo, possiamo dire che le idee per fare marketing a San Valentino, sono innumerevoli.

Le parole d’ordine fondamentali sono:

  • Acquisizione:  creare nuove reti di engagement attraverso la creazione di eventi sui social.
  • Coccole: premiare i clienti già fedeli al vostro brand.
  • Email marketing: come ringraziamento e strumento promozionale
  • Single: non dimenticateli!

 

E voi lettori siete d’accordo in queste strategie di marketing a San Valentino? Avete mai ideato delle campagne per l’occasione? Con che risultati? Lasciateci un vostro feedback nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *