Google rilascia Ads Editor versione 2.1 con 13 nuove funzionalità

0
190
Google-Ads-foto

Google rilascia Ads Editor versione 2.1 con 13 nuove funzionalità, che scopriamo su Pop Up

Giugno è stato il mese degli update in casa Google. Uno di questi ha interessato il servizio Google Ads, che è passato alla versione 2.1 e che ha aggiunto 13 nuove funzionalità, utili per l’avvio e la gestione delle proprie campagne a pagamento. La nuova versione è stata resa nota da Boris Beceric su Twitter.

Il nuovo aggiornamento include consigli, dialoghi di avviso e domande personalizzate nei moduli per i lead. Queste nuove funzioni dovrebbero rendere più efficace l’utilizzo del programma e ottimizzare i propri sforzi pubblicitari su Google. Google ha confermato l’aggiornamento e ha rilasciato la descrizione delle nuove funzioni sulla pagina Support.

L’aggiornamento include:

  • Raccomandazioni circa il table header. L’editor ora mostra un elenco di consigli applicabili al tipo di elemento attualmente visualizzato nella barra degli strumenti sopra la tabella principale, in modo che questi consigli siano presenti in modo ancora più evidente;
  • Stato del display principale, che dà maggiori informazioni sulle campagne;
  • Panoramica delle schede di raccomandazione, suddivisibili in top recommendations, asset performance e asset group status;
  • Raccomandazioni, con maggiori consigli utili per l’avvio e la gestione delle proprie campagne;
  • Finestra di avviso per copia e incolla su più account, con l’editor che può supportare il copia e incolla di elementi da un account in un altro. Tuttavia, non può duplicare determinate informazioni legate di un altro account;
  • Convalida il budget allineato o la bid strategy, con l’editor che ora mostra un errore quando una campagna utilizza un budget condiviso ma non la strategia di offerta di portafoglio associata o viceversa;
  • Campagne di conversione Video-Drive con lo shopping;
  • Espansione URL finale, disponibile in Performance Max campaigns;
  • Vista iniziale all’avvio, potendo contare su Overview, Campagne, La panoramica mostrata quando Editor è stato precedentemente chiuso;
  • Offerte globali, tra le quali scegliere in sede di pianificazione;
  • Modulo principale, con domande personalizzate e relative all’età, potendo scegliere adesso su un’età qualsiasi, dai 18 ai 65;
  • Estensioni modulo per i lead a livello di account. L’editor ora consente di allegare estensioni modulo per i lead a livello di account e di disabilitarle a livello di campagna.
  • Budget explorer, dove adesso si forniscono 3 possibili budget nei suggerimenti, con le statistiche previste e associate a quel singolo budget;

Inoltre, l’opzione “Includi Rete Display” non è più disponibile per le campagne Shopping standard. È sempre impostato su “Disabilitato”.