Editing dei tweet, arrivano i test!

0
161
editing tweet foto

Editing dei tweet, al via la fase di test per consentire la modifica dei cinguettii dopo la loro pubblicazione in piattaforma

Finalmente, ciò che è da sempre uno dei sogni degli utenti di Twitter, potrebbe presto diventare realtà. Infatti, notizia del giorno sul fronte social media, è l’avvio dei test per l’editing dei tweet, che consentirà di modificare, dopo la pubblicazione, un post su Twitter. Si tratta di una novità che in tanti, da anni, chiedevano con forza. Quante volte sarà successo anche a te di aver commesso un errore di battitura o di esserti accorto che qualcosa non va nel tweet pubblicato. Se in passato non avresti potuto fare più nulla, da oggi invece potrai modificare il tweet in questione, ma solo entro 30 minuti dalla sua pubblicazione. Una volta modificato entro i termini, un tweet includerà una nota in fondo al post, per avvertirci dell’avvenuta modifica, e tutti gli utenti potranno inoltre accedere alla cronologia delle modifiche dei tweet, toccando l’icona a forma di matita.

I test della nuova funzionalità saranno attivi per il personale interno di Twitter, per poi essere estesi agli abbonati di Twitter Blue, nelle prossime settimane. Solo alla fine, una volta terminati i test, la nuova funzione sarà attiva per tutti.

Twitter spiega così la sua nuova funzione di modifica del tweet:

“Per questo test, i Tweet potranno essere modificati alcune volte nei 30 minuti successivi alla loro pubblicazione. I Tweet modificati verranno visualizzati con un’icona, un timestamp e un’etichetta in modo che sia chiaro ai lettori che il Tweet originale è stato modificato. Toccando l’etichetta, gli spettatori verranno indirizzati alla cronologia delle modifiche del Tweet, che include le versioni precedenti del post”.

Quindi la modifica dei tweet non sarà disponibile a tempo indeterminato ma per un periodo di tempo limitato dopo la pubblicazione. Questo per consentire la modifica in caso di errore, ma non permettere di modificare un tweet virale pubblicato molto tempo addietro.

Per maggiori dettagli su questa succosa novità legata al mondo di Twitter e dei social media in generale, invitiamo gli utenti a collegarsi al blog ufficiale del social medium. Alla prossima da Pop Up!