Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

E-commerce in Italia: in crescita grazie alla moda

e-commerce in italia

L’e-commerce in Italia continua a crescere e le previsioni ci indicano che continuerà a farlo anche in futuro.

In questo post parleremo di quali sono i trend in atto nel settore del commercio elettronico, dove nel nostro paese gli e-commerce moda sono quelli che risultano essere i più prosperi. Ma andiamo con ordine.

Secondo un report dettagliato della Casaleggio associati sullo stato dell’e-commerce in Italia, questo mostra una crescita incoraggiante. Inoltre questo trend positivo del commercio elettronico è riscontrabile anche all’estero: lo scorso anno nel mondo circa 1,79 miliardi di persone hanno effettuato un acquisto online.

Per il 2018 la crescita prevista è dell’8% e per il 2021 si stima che 2,21 miliardi di persone acquisteranno online.

Nel mondo il valore di mercato del commercio online nel 2017 è stato di 2.290 miliardi di dollari, +23,2% rispetto all’anno precedente e pari al 10% del totale delle vendite retail (con un netto +1,3% rispetto all’anno precedente).

Quali sono i paesi dove si acquista maggiormente online?

I due paesi che fanno la parte del leone circa le abitudini d’acquisto online sono la Cina e gli USA, rappresentando il 69,1% del fatturato totale, con 1.584 miliardi di dollari di ricavi nel 2017 (+18% rispetto al 2016). Guardando la situazione in Europa invece, il fatturato è appena sopra i 602 miliardi di euro, con +14% rispetto al 2016. Nel Vecchio Continente sono stati 324 milioni, il numero di persone che hanno acquistato in rete.

Il 68% degli utenti internet europei fa acquisti online (+11% rispetto al 2016), ma ci sono molte differenze tra paese e paese: se ad esempio nel Regno Unito l’86% della popolazione è abituata ad acquistare online, questo trend non si riscontra in Romania, dove questa percentuale si attesta ad un misero 23%. L’Italia invece è il paese che cresce più velocemente nell’ultimo anno insieme all’Olanda.

I settori più in voga in Italia: gli e-commerce moda

Tra i settori più in voga nel nostro paese circa il commercio elettronico vi è la moda. Infatti si stima che gli e-commerce moda nel 2018 raggiungeranno un fatturato totale di 90 miliardi di euro, seguito dai settori elettronica e media, hobby e fai da te, arredamento, food and personal care.

Gli acquisti nel settore dell’abbigliamento, tra i quali i capi di vestiario, scarpe e accessori, crescono del 28% e raggiungono 2,5 miliardi di euro, non solo grazie al fashion ma anche al mass market.

In questo periodo dell’anno vanno forte le collezioni primavera-estate e i costumi da bagno, soprattutto tra il pubblico femminile, che acquista questi capi di abbigliamento presso gli e-commerce moda più famosi, tra i quali Esprit.

Tra i capi più venduti in questa stagione vi sono:

  • Denim, il capo casual per eccellenza, da sempre uno dei capi più acquistati, non solo online ma anche offline.
  • Chinos colorati, ossia i pantaloni a cinque-tasche, morbidi, comodi e colorati;
  • Shorts, comodi e pratici per il vostro outfit estivo;
  • Camicie, di cotone o anche di jeans, che risultano essere uno dei capi più venduti online;
  • Gonna sporty, un capo super cool amatissimo dalle donne che scelgono di indossarla come outfit giornaliero, per passare le loro serate estive in compagnia di amici o fidanzati;

Invece, per quanto riguarda i trend più in voga per i costumi da bagno, i modelli più venduti online quest’anno risultano essere:

  • Costumi interi, di nuovo in voga per l’estate 2018: perfetti non solo per andare al mare ma anche per spostarsi a bere un cocktail al tramonto;
  • Trikini, realizzati in microfibra o in pizzo, disponibili in diverse taglie e fantasie;
  • Costumi alla brasiliana, una vera passione per molte donne e una moda proveniente dalle calde spiagge sudamericane;
  • Costumi con cintura, una soluzione decisamente chic.
  • Bikini a triangolo, il costume per eccellenza, il trend che non passa mai di moda nonostante gli anni;
  • Bikini a fascia, la tendenza più glamour per quei modelli con coppe leggermente imbottite e ad ampio volant lungo le spalle;
  • Costumi stile vintage, ricchi di drappeggi;

E per le t-shirt? Ecco le più vendute quest’anno, soprattutto tra le più giovani:

  • T-shirt vintage;
  • T-shirt a righe;
  • T-shirt con fiori tropicali;
  • T-shirt con scritte e slogan divertenti;

E tra gli uomini? I capi di abbigliamento più venduti online (e non solo) risultano essere quest’anno:

  • Camicie hawaiane, il trend più in voga del momento e in estate uno dei capi preferiti dagli uomini;
  • Polo, uno dei capi più venduti quest’anno, da abbinare con pantalone e scarpe da barca;
  • Pantaloni corti e pinocchietti, da sempre uno dei capi fashion più venduti tra i ragazzi;

Il nostro post sullo stato dell’e-commerce in Italia è terminato. Speriamo di avervi aiutato a capire quanto sia importante oggi investire nel vostro negozio online, che può essere un ottimo canale di vendita, se ben curato e gestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *