DHL e Formula 1 rinnovano la loro partnership pluriennale

0
47
dhl-formula 1

DHL e Formula 1 rinnovano la loro partnership pluriennale: ne parliamo oggi in Pop Up

Ancora poche settimane e la pista del circuito “Sakhir” di Manam, noto come Bahrain International Circuit, ospiterà il suono dei motori della Formula 1. Il 28 Marzo si accenderanno le luci sulle monoposto, tanto belle quanto competitive. E nel frattempo DHL e Formula 1 rinnovano la loro partnership, che ormai dura da tempo.

Dell’argomento ne parlo oggi, nel mio post dedicato al Marketing Sportivo, come sempre in Pop Up Mag!

Formula 1: DHL per la logistica

Prima, durante e dopo le gare, tutte le scuderie, dalla Ferrari alla Red Bull, dovranno spostare tonnellate di materiale in giro per il mondo. Dalle auto ai materiali dei paddock, passando per il materiale essenziale per l’hospitality e garage. La gara inizia già dietro le quinte e la logistica in Formula 1 è fondamentale per la riuscita del campionato.

Ma come fanno le scuderie a gestire tutti gli appuntamenti?

La risposta è semplice: DHL! L’azienda leader nella logistica a livello mondiale e che consegna oltre 1,5 miliardi di pacchi all’anno, sarà ancora il partner logistico della Formula 1. La collaborazione, nata nel 2004, contribuisce all’espansione e all’emotività del prodotto Formula 1 e a sostenere le esigenze logistiche dei team in gara.

DHL metterà a disposizione diversi Boeing 747 per il trasporto via aereo per le 23 gare nei cinque continenti, impiegando un team di specialisti che lavorano a stretto contatto con il management della Formula 1 e con le scuderie. Con grande affidabilità sarà proprio come in pista, dove velocità, precisione e tecnologia all’avanguardia la faranno da padroni.

“Siamo orgogliosi di continuare la nostra partnership unica per gli anni a venire”, afferma Arjan Sissing, Global Head of Brand Marketing di DHL. “La Formula 1 ha offerto il massimo in termini di velocità, precisione e tecnologia ai suoi fan da oltre 1.000 gare ed è DHL che consegna la Formula 1 in tutto il mondo. Per più di quattro decenni, i nostri valori comuni ci collegano e ci hanno permesso di vincere qualsiasi gara di logistica in tutto il mondo, prima che i primi pneumatici toccassero la pista. Non vediamo l’ora di difendere il nostro titolo in ciascuna di queste gare tra le gare.”

Stefano Domenicali, Presidente e CEO Formula 1, ha aggiunto: “DHL è il nostro partner globale di più lunga data e siamo lieti di aver firmato un’estensione della partnership, che dimostra il nostro rapporto forte e collaborativo. Negli ultimi 16 anni abbiamo lavorato insieme dentro e fuori la pista. Siamo orgogliosi di lavorare con il principale fornitore di logistica del mondo mentre guardiamo avanti alla più grande stagione di sempre per la Formula 1 “.

Sui social con pagine dedicate

Questa emozionante partnership tra DHL e Formula 1 sarà anche molto social con pagine completamente dedicate al “dietro le quinte” e con moltissime curiosità, aggiornamenti e contenuti dedicati al mondo dei pit-stop rapidi e ai circuiti di alta velocità.

Con questa partnership, DHL offrirà nuovamente due premi: il DHL Fastest Lap Award e il DHL Fastest Pit-Stop Award, per i risultati speciali di piloti e team.

I premi di quest’anno verranno consegnati ai vincitori ad Abu Dhabi il 12 dicembre 2021, nonché l’ultimo giorno della stagione di gare.

DHL: ricavi per 66 miliardi di euro

DHL, il brand leader della logistica e che fa parte del gruppo Deutsche Post DHL, ha generato ricavi per oltre 66 miliardi di euro nel 2020. Inoltre è anche membro fondatore e partner logistico della Formula E, la prima serie di corse completamente elettrica.

Il top player mira quindi anche alla realizzazione di un trasporto a basso impatto ambientale. Insomma la logistica green di DHL fa volare anche i bolidi.