Come gestire la tua reputazione online?

0
61
reputazione online
Aprire e gestire un’attività imprenditoriale al giorno d’oggi significa, che ci piaccia oppure no, curare la nostra reputazione anche online. Infatti, anche se non abbiamo in mente un’attività digital, siamo esposti comunque ad una serie di sfide che le nuove tecnologie al tempo di Internet ci hanno aperto.
Nel 2021 diventa quindi imprescindibile operare bene anche lato digital, per non farci sfuggire alcuna occasione e anzi, sfruttare al meglio le opportunità che la rete ci mette a disposizione.
Nello specifico, alcune delle attività utili ad accrescere e gestire al meglio la nostra reputazione online sono rappresentate da:
  • Attività SEO & SEM;
  • Social Media Marketing;
  • Digital PR;

Vediamo insieme a cosa servono e perchè sono importanti per la nostra azienda.

Attività SEO & SEM

Le attività di posizionamento SEO e SEM servono a farci trovare organicamente o a pagamento, sui motori di ricerca, tra i quali il più importante è certamente Google.

Nello specifico, le attività svolte da un SEO specialist constano nella gestione di una serie di fattori, che si suddividono in On-site e Off-site, che fanno in modo che un sito internet sia ben posizionato per le keyword di nostro interesse, ossia collegate alla nostra attività.

Se parliamo invece di SEM, generalmente si intendono le campagne a pagamento su Google (o anche su altri motori di ricerca), attraverso le quali l’utente può trovarci una volta digitata una certa parola chiave. In genere, il link al nostro sito è ben visibile con la dicitura “Annuncio”, proprio per differenziarlo dai risultati organici prodotti dalle attività di SEO. Per una campagna ben fatta sono importanti la pianificazione, lo sviluppo e il monitoraggio, oltre che l’analisi dei risultati prodotti.

Ritornando alla SEO, consigliamo di rivolgerti sempre ad un’agenzia specializzata, tra le quali citiamo ad esempio Eskimoz, per non depauperare risorse economiche e di tempo, preziose per la tua attività.

Social Media Marketing

Il Social Media Marketing è un’altra attività cruciale per il miglioramento e la gestione della tua reputazione online.

In questo caso, si tratta di sviluppare delle strategie utili al raggiungimento di una serie di obiettivi finali, che possono essere:

  • brand awareness;
  • lead generation;
  • sales;

Starà poi al team, che si occupa dei social media, studiare il mercato per decidere quali social presidiare e quali strategie intraprendere per raggiungere gli obiettivi di cui sopra.

Di solito si studia il target, le sue abitudini e le sue caratteristiche psico-grafiche, al fine di ottimizzare i propri sforzi sui social media.

In generale i principali social media da presidiare sono:

  • Facebook;
  • Instagram;
  • LinkedIn (in caso di pagina aziendale o di pagine legate ai professionisti che ricoprono le posizioni apicali in azienda);
  • Twitter;
  • YouTube;
  • TikTok;
  • Pinterest;
  • Reddit;
  • Twitch;

Digital PR

La digital PR è infine importante per sviluppare e gestire nel tempo il rapporto con gli utenti online. In una visione abbastanza ampliata del termine, le attività di Digital PR potrebbero abbracciare alcune tasks viste in precedenza, soprattutto legate alla gestione dei social media e la creazione dei contenuti, ad esempio, per un eventuale blog aziendale. Inoltre, sono importanti le attività relazionali con media ed influencer di settore.

Gestire la relazione online con una serie di attori importanti per la nostra azienda è un compito molto delicato e quindi alcune delle principali doti personali da possedere sono la spiccata propensione alla comunicazione, l’empatia e la gentilezza, anche di fronte ad eventuali critiche.

Anche in questo caso, gestire la propria reputazione online richiede l’apporto di un professionista o di un’agenzia di reputazione online, affermata e seria, che possa essere realmente d’aiuto allo sviluppo digitale della nostra impresa.