Che cosa è il digital business

0
377
prestashop

Con il passare degli anni, la tecnologia ha iniziato ad influenzare in modo notevole il mondo delle imprese. Non è un caso se sempre più spesso si parla di “Digital Transformation”. Una prova palese di tutto ciò è sicuramente il Digital Business, ovvero la trasformazione digitale delle imprese e del loro business. La moda, le telecomunicazioni, la finanza, i trasporti e molti altri settori ancora stanno sfruttando gli strumenti tecnologici per creare un nuovo business o per innovare il proprio. 

I pilastri del digital business

Sono svariati i pilastri su cui si fonda e si erge il digital business, uno dei più importanti è sicuramente la cosiddetta “business intelligence”. Quest’ultima si avvale di determinati insight al fine di orientare nel miglior modo possibile le azioni e le strategie di un’azienda. Sostanzialmente, tale tecnologia permette di trasformare un mero dato in una informazione affiancando così, in modo semplice ed automatico, alle analisi dettagliate dei dati l’uso di particolari algoritmi.  Sono quest’ultimi infatti che permettono di raccogliere, riorganizzare i dati aziendali per poi valorizzarli creando le dashboard. 

Big data e Internet of things 

Anche i big data e l’Iot (Internet of things) assumono un ruolo notevole nell’ambito della digitalizzazione. I big data permettono di elaborare in pochissimo tempo una notevole quantità  di informazioni, in molti infatti sottolineano che una delle sfide più importanti del digital business sia proprio la raccolta e l’interpretazione di tutti i dati che provengono dai sensori presenti negli oggetti collegati ad Internet in modo di avere una visione realistica del proprio fatturato. Un mezzo fondamentale per realizzare tutto ciò è sicuramente l’Internet of Things, ovvero una particolare tecnologia che permette di leggere i dati trasmessi dalle macchine connesse alla rete. 

Machine learning 

La machine learning è quel complesso di meccanismi che permettono alle macchine di apprendere in modo automatico dai dati empirici ovvero dall’esperienza. Così come l’uomo impara dalle azioni poste in essere, anche la macchina, grazie alla machine learning, riesce a prendere delle decisioni basate sulle proprie “esperienze” ovvero i dati che analizza. In questo modo è possibile effettuare una vera e propria combinazione tra le competenze umane e tutti i dati raccolti dalle macchine per migliorare in modo efficiente i servizi offerti ai clienti. 

Blockchain 

La blockchain, letteralmente traducibile come “catena di blocchi”, è un vero e proprio registro perpetuo delle transazioni, non è un caso se in molti lo considerano come l’internet delle transazioni. In origine la blockchain è stata progettata per trovare applicazione nel mondo dei bitcoin, tuttavia oggi ha trovato diversi ambiti di applicazioni grazie alla sua particolare struttura. Questa infatti è suddivisa in “blocchi” all’interno dei quali ci sono le transazioni poste in essere completamente tracciabili ed immodificabili in modo unilaterale. Nel mondo del digital business risulta essere una preziosa risorsa per resistere a tutti i tentativi di intrusione da parte di hacker negli archivi della propria attività. Insomma si tratta di un vero e proprio registro digitalizzato che garantisce nel miglior modo possibile la veridicità delle transazioni registrate e la loro immodificabilità.