Calcio femminile: LinkedIn sponsor degli Europei di calcio

0
333
calcio-femminile-europei-foto

Calcio femminile: LinkedIn sponsor degli Europei di calcio che si terranno quest’anno

Il lavoro è un diritto di tutti. Infatti, il lavoro nobilita l’uomo, gli consente di essere indipendente oltre che mantenere sé e la propria famiglia. Allo stesso tempo non devono esserci disparità di trattamento legate a differenze di genere, razza, etnia, status sociale e così via. Soprattutto in questo caso parliamo di diverso trattamento in base al genere. La riprova è data dagli sforzi delle aziende per promuovere la parità tra uomo e donna nell’approccio al lavoro. Ed è così che, in occasione della festa della donna, LinkedIn ha ufficializzato la sua sponsorship con UEFA Women’s Euro 2022.

L’obiettivo è chiaro: stimolare un cambiamento nell’approccio lavorativo, e cosa più di uno sport come il calcio femminile può essere l’icona di un cambiamento in atto nella visione globale del mondo? Uno sport solitamente praticato dagli uomini e visto dagli uomini, che negli ultimi anni ha visto invece una forte crescita (nei paesi nord-europei e americani già da prima) nella componente femminile (sia di pratica che anche solo di visione).

Nello specifico, la piattaforma di networking aziendale promuoverà le calciatrici impegnate agli Europei come parte dei suoi sforzi per stimolare le conversazioni su responsabilizzazione, leadership, benessere e diversità.

Ngaire Moyes, vicepresidente, comunicazione e marchio internazionale di LinkedIn, ha così commentato la notizia:

“In LinkedIn stiamo sostenendo un mondo paritario nel genere, diversificato e inclusivo ed è un privilegio supportare due organizzazioni che condividono e celebrano attivamente questi valori. Uefa Women’s Euro 2022 sarà un evento storico che fornirà alle calciatrici professioniste una piattaforma per mostrare il loro straordinario talento e i risultati, ispirando gli altri a fare lo stesso. E la nostra partnership con la Giornata internazionale della donna coinvolgerà la community di LinkedIn di oltre 810 milioni di membri per condividere esperienze che contribuiranno a rendere il posto di lavoro più equo per le donne”.

Glenda Slingsby, direttrice delle partnership per la Giornata internazionale della donna, ha poi aggiunto:

“L’attenzione di LinkedIn sull’affrontare le barriere sistemiche sul posto di lavoro che ostacolano la carriera delle donne è fondamentale. A livello mondiale, è necessaria un’azione genuina per trasformare i luoghi di lavoro in modo che il lavoro flessibile, il lavoro a distanza e le interruzioni di carriera siano valutate e soddisfatte. Uno dei tanti obiettivi della Giornata internazionale della donna è l’opportunità per i datori di lavoro di rafforzare ed elevare il loro impegno a sostegno delle donne sul posto di lavoro e oltre. Collettivamente, possiamo tutti rompere il pregiudizio per ottenere un mondo del lavoro più equo per tutti”.

Quindi siamo lieti di annunciare questa nuova partnership tra uno dei colossi del Tech a livello mondiale e una delle manifestazioni sportive più interessanti del 2022. Detto questo, auguriamo a tutte le calciatrici che saranno impegnate nel torneo di fare bene e di dimostrare quanto di buono possono dare al mondo dello sport.