Apple at Work: lo short film che diviene virale grazie agli Underdog

0
688
apple at work escape from the office foto
Fonte: YouTube

Apple at Work: lo short film del brand dal titolo “Escape from the Office”, che diviene virale grazie agli Underdog, che decidono di creare la propria compagnia di packaging

Alzi la mano chi nella propria vita non ha pensato, almeno una volta, di mollare il proprio lavoro stressante e alienante, per gettarsi in una propria idea di business, da solo oppure con altri colleghi/amici. E’ un’idea che spesso balena nella mente di chi, stanco di vedersi sempre nello stesso ruolo e senza reali prospettive di carriera, magari anche vessato dal proprio capo, pensa di dare una svolta alla propria vita, lanciando una propria azienda. Da oggi farlo è molto più semplice grazie anche ai software da lavoro messi a disposizione da Apple, la quale lancia un divertente short film dal titolo “Apple at Work: Escape from the Office”, che racconta la storia di un gruppo di colleghi che, stanchi di essere sfruttati dal proprio capo, decidono di mettere su una propria compagnia di packaging. I quattro colleghi/amici prendono la decisione di licenziarsi poco prima di rientrare al lavoro, quando si trovano nel garage dell’azienda.

Ed è così che scoprono quanto sia difficile creare una propria impresa da zero e quanti sacrifici/compromessi occorre fare per arrivare al successo. Ma grazie alla loro capacità/caparbietà e agli strumenti messi a disposizione da Apple, l’impresa è ardua ma non impossibile.

Lo short film realizzato da Apple con l’ausilio degli Underdog, della durata di 9 minuti, segue quelli pubblicati sul proprio canale YouTube del 2019, con il film “The Underdogs”, e “The Whole Working-From-Home Thing” del 2020, in piena pandemia.

Ciò dimostra quanto siano importanti gli sforzi promozionali di un brand, quando sono ben congeniati e studiati ad hoc per fornire allo stesso tempo una panoramica degli strumenti messi a disposizione degli utenti, e ispirare con i propri contenuti pubblicitari una generazione di lavoratori, i quali possono legittimamente sognare ad ogni aperti un futuro nel quale il successo è solo nelle loro mani.

Al momento il film di Apple ha raccolto ampi consensi, attestandosi già ad oltre 3 milioni e mezzo di visualizzazioni da social.

Vi lasciamo alla visione di “Apple at Work: Escape from the Office”. Alla prossima da Pop Up!