Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Ajax – Juventus: sfida social tra le due squadre in vista della Champions

ajax-juventus

Ajax – Juventus: sfida social tra le due squadre in vista della Champions di stasera

Dopo la super impresa di qualche settimana fa contro l’Atletico Madrid, è di nuovo tempo di Champions League per la Juventus, che in questi quarti di finale incontrerà l’Ajax, una squadra ricca di talento, che fino ad ora ha stupito l’Europa intera con il suo calcio elegante e dinamico.

In attesa di vedere le due squadre in campo, ci siamo divertiti a creare una partita nella partita, facendo scontrare le due formazioni su un campo molto particolare e vicino alla nostra realtà: i social media ovviamente, nello specifico Instagram. Infatti in questo post a cura di Pop Up, scopriremo insieme i protagonisti delle due squadre, in una sfida per ruolo, a colpi di like e follower.

Ajax – Juventus: i profili Instagram delle due squadre

E’ subito scontro sentito tra le due formazioni su Instagram, le quali vantano un seguito importante sul social per eccellenza del momento. I padroni di casa dell’Ajax hanno all’attivo 1.3 milioni di follower sul loro profilo Instagram contro però i 24,6 milioni della Juventus, che ormai da tempo investe fortemente su questo nuovo medium per raggiungere il suo ampissimo pubblico, sul territorio nazionale ma soprattutto internazionale.

Non a caso tutti i contenuti pubblicati dai bianconeri sono rigorosamente in lingua inglese. Diciamo che la Juventus passa subito in vantaggio sui lancieri su quello che è lo scontro tra profili Instagram. Non ci addentriamo nell’ambito dell’engagement ovviamente, ma i numeri della Juventus sono al top nel mondo, soprattutto dopo l’acquisto di Ronaldo, che l’ha portata ad essere la squadra con il seguito più ampio su Instagram, dopo le due spagnole Real e Barcellona e l’inglese Manchester UTD. Il seguito dell’Ajax è per ora ancora oggi ancorato all’Olanda, anche se numerosi sono i follower che in giro per il mondo seguono con simpatia la squadra dei Lancieri.

Ajax - Juve

Ajax – Juventus: ruolo per ruolo la sfida tra numeri 1

Scendiamo ancor più nello specifico di questa doppia sfida e cerchiamo di scoprire chi vince la partita dei follower tra i campioni che popolano le due squadre, suddivisi per ruolo.

I portieri: Onana VS Szczesny

Per l’Ajax troviamo André Onana, 24enne estremo difensore che si sta facendo valere a suon di parate.

Il ragazzo vanta attualmente 244 mila follower su IG e spesso è protagonista di molti contenuti prodotti dal profilo della sua squadra.

A difendere i pali, e anche i like su Instagram per la Juventus è l’uomo dal nome impronunciabile (almeno per noi): Wojciech Szczesny che batte in modo schiacciante l’avversario con i suoi 2,2 milioni di follower.

Difensori: De Ligt VS Bonucci

Andiamo a vedere adesso i difensori. A difendere le retrovie dell’Ajax e i follower dei lanciari, ci pensa, per gli olandesi, Matthijs De Ligt con i suoi 805 mila follower, ben distanti però dai 3,6 milioni di followers del centrale della Juventus Leonardo Bonucci.

Insomma anche in difesa sui social non c’è storia.

ajax-juventus

Centrocampisti: De Jong VS Khedira

A centocampo gli olandesi schierano il pupillo Frenkie De Jong con i suoi 1.5 milioni di followers, ma nemmeno questa volta possono bastare per eguagliare lo schiacciante dato di Sami Khedira che si porta a casa 5,2 milioni di follower e la palma del vincitore della sfida.

Ajax - Juventus

Attaccanti: Cristiano Ronaldo VS Ajax (sommando profilo squadra e tutta la rosa)

Purtroppo ogni speranza di pareggio viene meno soprattutto se si parla dell’attacco delle squadre. Si perché, udite udite, 161 milioni di follower di sua maestà Cristiano Ronaldo sono praticamente irraggiungibili non solo dal povero David Neres con i suoi 904 mila follower, ma probabilmente dall’intera somma di tutta la squadra e dei singoli calciatori messi insieme.

ajax-juventus

Ajax – Juventus: i lancieri battono i bianconeri sullo stadio

Chiudiamo questo primo round, tutto virtuale tra le due formazioni, mettendo a confronto i loro due templi: lo Johan Cruijff  Stadium e l’Allianz Arena di Torino.

johan cruyff arena

Iniziamo prima con l’Amsterdam Arena, ribattezzato Johan Cruijff Stadium in onore del campione senza tempo che ha fatto grande l’Ajax e l’Olanda tutta. Lo stadio dei biancorossi conta ben 54.990 posti che gli permettono di vincere questa particolare gara contro la rivale Juventus, il cui Allianz Stadium infatti conta solo 41.507 posti il che lo rende abbastanza piccolo per gli standard europei ed incredibilmente incapace di poter ospitare una finale di Champions League, proprio per la sua ridotta capienza.

Al di là di questo, lo stadio dei Lancieri è davvero ultra-moderno e amico dell’ambiente: l’impianto è eco-sostenibile grazie ai 4.200 pannelli solari della copertura, la capacità di ricaricare oltre 200 vetture elettriche dei visitatori (che possono ricaricare l’auto in tutta tranquillità mentre assistono alle gare) e riutilizza i pack delle Leaf che prima dello smaltimento possono accumulare l’energia dell’impianto. Insomma moderno, eco-sostenibile e ad energia solare!

Quello che però rende grandi queste due strutture, seppure se nelle loro enormi differenze, è il calore e il trasporto del pubblico nelle gare giocate in casa.

allianz stadium

Conclusioni

E allora non ci resta che lasciare la parola dapprima allo Johan Cruijff Stadium e successivamente poi all’Allianz Stadium per conoscere chi tra le due formazioni, lontane dai profili Instagram ma sul campo (che poi è quello che sancirà il più forte), meriterà il passaggio del turno, che significa semifinali di Champions League.

In bocca al lupo e alla prossima dalla vostra Noemi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *