Valentino Rossi entra nel Metaverso grazie a VR46 Metaverse

0
463
vr46 metaverse foto

Valentino Rossi entra nel Metaverso con The Hundred per lo sviluppo dei contenuti di VR46 Metaverse

Valentino Rossi, oltre che essere stato probabilmente il miglior pilota motociclistico di tutti i tempi, uno dei più famosi e talentuosi sportivi italiani di sempre, è da anni un brand a tutti gli effetti. Infatti, il buon Valentino, sin dagli esordi, ha sempre mostrato una certa predilezione a curare ogni aspetto legato al suo marchio, tanto da ricevere una Laurea ad honorem in “Comunicazione e Pubblicità per le organizzazioni” dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Un personaggio sempre attento alle novità e alle ultime tendenze, non poteva di certo lasciarsi sfuggire le potenzialità del Metaverso. Ed è così che ha deciso di creare una società dedicata a sviluppare i contenuti in metaverso di VR46, in collaborazione con The Hundred, che metterà a disposizione il suo know-how per la creazione di nuovi contenuti in blockchain. Infatti, la VR46 Metaverse nasce dalla joint venture con la società The Hundred, promossa da Nicola Volpi, lead investor dell’azienda. L’obiettivo sarà quello di sviluppare le potenzialità del brand Valentino Rossi in Blockchain, fornendo esperienze e contenuti esclusivi utilizzando il metaverso. NFT, esperienze virtuali e contenuti gaming sono solo alcune delle idee messe in campo da questa nuova entità.

Jean Claude Ghinozzi, CEO di VR46 Metaverse e partner di The Hundred, ha così commentato la notizia:

“Sono lieto di sviluppare questo progetto che porterà un’icona internazionale come Valentino Rossi, per la prima volta, nel metaverso e sono sicuro che saprà rivoluzionare questo mondo come già ha fatto con il motociclismo”.

I primi contenuti del brand saranno disponibili già a partire dal 2022. Sarà il primo Dottore in metaverso!