Valentino Rossi: l’atleta italiano più seguito sui social nel 2020

0
236
valentino rossi social media

Valentino Rossi: l’atleta italiano più seguito sui social nel 2020, protagonista oggi per la sezione dedicata al Marketing Sportivo

Valentino Rossi, il pilota carismatico che da anni entusiasma i propri fan, si conferma l’atleta italiano più amato e seguito sui social media nel 2020, lasciando dietro di sé atleti (soprattutto calciatori) di tutto rispetto. Soprannominato The Doctor, negli anni della sua carriera gloriosa è diventato un’icona per tante generazioni di appassionati di Moto GP, e non solo.

Da sempre le sue forti doti comunicative hanno dato un tocco di colore alle tantissime vittorie ottenute in carriera (9 titoli mondiali, 332 GP in 23 stagioni, 115 vittorie, 232 podi complessivi). Insomma, un grande campione in pista oltre che un abile e simpatico comunicatore fuori dal circuito.

Vediamo, in questo nuovo post a cura di Pop Up, i principali numeri social del dottore su due ruote, nel nostro nuovo appuntamento con il marketing sportivo!

I riconoscimenti al campione e i suoi numeri social

Il 31 maggio del 2005, l’Università di Urbino ha conferito al centauro marchigiano una Laurea Magistrale honoris causa in Comunicazione presso la facoltà di Sociologia della prestigiosa Università. Infatti il numero 46, il colore giallo, la tartaruga portafortuna, i rituali prima e durante la gara, fanno parte ormai del brand VR46, che grazie appunto a questa grande forza comunicativa, monetizza anche al di fuori del mondo delle due ruote.

Il Dottore si posiziona sul gradino più alto della classifica social 2020. Secondo questa classifica, stilata da Osservatorio Social Vip, VR46 è al comando con tanti followers:

  • 9.8 M su Instagram;
  • 13 M su Facebook;
  • 5.5 M su Twitter;

Il campione di Tavullia raccoglie consensi per più di 28.3M, lasciandosi alle spalle un agguerrito gruppetto di inseguitori, composto dai calciatori Super Mario Balotelli e l’eterno Gigi Buffon.

sportivi italiani social media

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentino Rossi (@valeyellow46)


Come racconta Stefano Chiarazzo dell’Osservatorio Social Vip:

«Tra campagne di sensibilizzazione come #DistantiMaUniti, aggiornamento dei tifosi sul proprio stato di salute e iniziative di intrattenimento e marketing sportivo, mai come in questo 2020 i social media hanno assunto per gli sportivi italiani un ruolo così primario di relazione con i propri tifosi».

I social media sono infatti una risorsa fondamentali per atleti e società, soprattutto nell’attuale periodo in cui la difficoltà di organizzare gare, partite ed eventi aperti al pubblico, mette in grande difficoltà l’intero business dello sport.

Dando comunque un’occhiata alle classifiche su Facebook, il podio è lo stesso della classifica generale, con Valentino Rossi che guida a tutta velocità con 13 milioni di follower e Balotelli (10,2 milioni) e Buffon (9,2 milioni) dietro di sé ad inseguire. Poi troviamo Pirlo, Del Piero, El Shaarawy, Ancelotti e Chiellini. Totti entra in Top 10 al nono posto, precedendo Marchisio e Paolo Maldini, che si trovano più indietro.

Anche su Twitter si consolida il trio Rossi-Balotelli-Buffon, con il centurione nettamente in prima posizione. A seguire i due calciatori a quota 3.6 e 3.4 milioni. Completano le prime dieci posizioni, tutte invariate rispetto ad un anno fa, i vari Pirlo, Del Piero, Chiellini, Ancelotti, Marchisio, Bonucci ed El Shaarawy.

Anche su Instagram, Valentino Rossi è l’indiscusso Re. Con i suoi 9.8 M di seguaci conquista la vetta anche del social medium in forte ascesa, mentre Gigi Buffon sale di una posizione, con 9.5 milioni e Mario Balotelli resta fermo a 9.1 milioni.

Invariati i gradini dal 4° al 9°, con gli onnipresenti Pirlo e Ancelotti, il centrocampista del Paris Saint-Germain Marco Verratti, poi ancora Marchisio, Bonucci ed El Shaarawy. Entra in Top 10, in ultima posizione, Alex Del Piero mentre sale anche Totti (11°), facendo scivolare di due posizioni Chiellini (12°). Da segnalare il “Bomber” Christian Vieri che sale al 13°.

Insomma Dottor Rossi, il fulmine delle due ruote, grazie al suo talento e alla sua forza comunicativa è riuscito a portare in alto il motociclismo e il suo brand VR46.