Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Le squadre di calcio più ricche: la classifica di Forbes

squadre di calcio più ricche

Le squadre di calcio più ricche: la classifica di Forbes nel post odierno di Pop Up Magazine

I brand calcistici europei sono stati nuovamente l’oggetto d’interesse dell’annuale classifica Forbes delle squadre di calcio più ricche. Secondo il noto magazine,  i 20 top club al mondo hanno fatto registrare un valore medio di circa 1,75 miliardi di dollari. Un trend  in crescita del 3,4% rispetto alla classifica precedente, che registrava 1,69 miliardi di dollari. Inoltre è aumentata anche la media dei ricavi, che passa da 428 a 499 milioni di dollari per i primi 20 club. Non male direi!

Ma andiamo con ordine e scopriamo nelle righe successive la classifica delle società paperone del nostro calcio mondiale.

Real Madrid top al mondo

Poche sorprese nella top 20, dove al primo posto tra le squadre di calcio più ricche e prestigiose al mondo ritorna il Real Madrid, vincendo la Champions League 2017-2018.

Un Real vincente, che torna in vetta grazie alle strategie adottate per il rilancio del brand e la capacità di convertire il suo successo in offerte efficaci in decine di settori industriali, a livello globale. I Blancos spodestano così il Manchester United, con un valore di 4,239 miliardi di dollari. Nonostante i ricavi pari a 896 milioni di dollari, il brand madrileno perde però il primato in favore dei Red Devils, che registrano invece entrate operative pari a 238 milioni di dollari, in aumento rispetto ai 112 milioni di dollari dei madrileni.

Alla seconda posizione ritroviamo un’altro brand della penisola Iberica, ovvero il Barcellona, mentre il primo brand calcistico italiano più ricco e potente è quello solito bianconero, ovvero la Juventus, che si posiziona al 10° posto.

La classifica Forbes delle squadre di calcio più ricche evidenzia che il ritorno dei Blancos in cima è una dimostrazione  come il marchio monetizza, e come.

Il Tottenham è quello che notevolmente aumentato di valore (+31%), mentre il West Ham è quello al contrario che maggiormente ha perso di valore nel corso dell’ultimo anno (-18%).

Classifica Forbes 2019 –  Valore MLD/$ e Fatturato MLN/$

Ecco di seguito la classifica Forbes con tutte le squadre di calcio più ricche, divise per valore e fatturato:

  1. REAL MADRID – 4.239 MLD e 896 MLN

  2. BARCELLONA – 4.021  MLD e 824 MLN

  3. MANCHESTER UNITED – 3.808 MLD e 785 MLN

  4. BAYERN MONACO – 3.024 MLD e 751 MLN

  5. MANCHESTER CITY – 2.688 MLD e 678 MLN

  6. CHELSEA – 2.576 MLD e 597 MLN

  7. ARSENAL – 2.268 MLD e 520 MLN

  8. LIVERPOOL – 2.183 MLD e 613 MLN

  9. TOTTENHAM HOTSPUR – 1.624 MLD e 511 MLN

  10. JUVENTUS – 1.512 MLD e 480 MLN

  11. PARIS SAINT-GERMAIN – 1.092 MLD e 646 MLN

  12. ATLÉTICO MADRID – 953 MLD e 363 MLN

  13. BORUSSIA DORTMUND – 896 MLD e 379 MLN

  14. SCHALKE 04 – 683 MLD e 291 MLN

  15. INTER MILAN – 672 MLD e 335 MLN

  16. AS ROMA – 622 MLD e 298 MLN

  17. WEST HAM UNITED – 616 MLD e 236 MLN

  18. AC MILAN – 583 MLD e 248 MLN

  19. EVERTON – 476 MLD e 254 MLN

  20. NEWCASTLE UNITED – 381 MLD e 240 MLN

real madrid

Il grande business del calcio chiamato “reddito operativo”

Questa classifica è una fotografia per nulla sfocata dei rapporti di forza nell’universo calcistico, visto che i brand calcistici fanno ormai parte di un grande business globale, dovuto alla popolarità dei loro marchi e dell’importante seguito che hanno sul pubblico globale. Inoltre le regole Fair Play della Uefa hanno contribuito a trasformare le finanze del calcio europeo, in positivo ovviamente.

Insomma il reddito operativo (l’utile al netto delle imposte, degli oneri finanziari e di quelle componenti straordinari) è stato di 77 milioni di dollari rispetto agli 84 milioni dello scorso anno. Tuttavia solamente tre club della top 20 hanno registrato perdite operative per la stagione 2017-2018: Barcellona (-37 milioni di dollari), Milan (-27 milioni di dollari) ed Everton (-11 milioni di dollari).

Nonostante l’aumento delle entrate e della redditività abbiano rafforzato e sollevato i valori dei brand calcistici, solo il Manchester United, il Real Madrid e il Barcellona si classificano tra i 10 franchising sportivi più prestigiosi al mondo.

Ovviamente la performance in Champions League è la maggior spinta per i ricavi. Il Real Madrid è la squadra che ha monetizzato di più in questo senso, con ben 100,8 milioni di dollari. Segue la Roma che con il raggiungimento delle semifinali ha guadagnato 95,3 milioni di dollari, mentre il Liverpool gli sta dietro con 92,4 milioni di dollari.

Conclusioni

Questa è la sedicesima classifica annuale delle squadre di calcio che valgono di più al mondo stilata da Forbes. Dunque il magazine indica chiaramente con questa classifica che il valore di un club genera ricchezza.

Così come l’aumento degli introiti e della redditività innalza i valori del brand calcistico.

Concludo con la solita piacevole retorica, che il calcio è lo sport di squadra più popolare al mondo, in cui i club inglesi dominano prepotentemente, come mostra questa classifica. Comunque le squadre italiane non se la passano affatto male direi e continuano a crescere anno dopo anno, dimostrando la loro buona volontà nell’invertire la rotta, che le ha portate a non primeggiare più sul rettangolo verde, come accadeva invece in passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *