Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Come fare la tua prima sponsorizzata su TikTok

Una guida in 4 fasi adatta ai principianti per creare la prima sponsorizzata su TikTok, il social medium dei giovanissimi.

sponsorizzata tiktok

Come fare la tua prima sponsorizzata su TikTok, oggi su Pop Up Mag

Se in questo articolo abbiamo visto come fare marketing con TikTok, oggi voglio spiegarvi i passaggi per creare la vostra prima campagna sponsorizzata su TikTok a pagamento su questo social che conta oggi 15 milioni di utenti attivi al giorno e vale oggi 75 miliardi di dollari. Il social medium, infatti, è particolarmente popolare tra i giovanissimi ed è stata l’app più scaricata del 2019. Numeri importanti che fanno capire come, anche per le aziende, sia essenziale essere presenti su questo social media, che sta facendo nascere vere e proprie star, cioè tiktoker con milioni di follower in tutto il mondo.

TikTok ha oggi superato Twitter e Snapchat in termini di popolarità, ma presenta il vantaggio di essere un canale meno saturo di pubblicità rispetto alle altre piattaforme social. Inoltre i contenuti video di TikTok si modificano facilmente con filtri e musica diversi, per creare annunci leggeri, che fanno dell’originalità e del divertimento i loro punti di forza.

Dal 2019 è possibile fare pubblicità a pagamento su TikTok, e sono tanti i grandi nomi, tra cui Amazon, Nike, Apple Music e Adidas, che usano questa piattaforma social per promuovere i loro prodotti.

Vediamo allora come creare una campagna sponsorizzata su TikTok in pochi semplici passi nel nuovo post a cura di Pop Up Mag!

pubblicità tiktok

Le 4 fasi per creare la tua campagna sponsorizzata su TikTok

Vediamo adesso nelle righe che seguono quali sono i quattro passaggi utili per creare la tua prima sponsorizzata su TikTok.

Definire gli obiettivi degli annunci

Una volta creato l’account su TikTok, dalla Dashboard si può cliccare su Create e selezionare l’obiettivo principale dell’annuncio.

Le opzioni disponibili per una campagna sponsorizzata su TikTok sono:

  • Traffico;
  • Conversioni;
  • Installazione di app;

sponsorizzata tiktok

Scegliere il posizionamento e il target

Una delle funzionalità principali di TikTok è la possibilità di selezionare le piattaforme e le app collegate su cui mostrare l’annuncio, come BuzzVideo e News Republic. In alternativa ci si può affidare ai posizionamenti automatici.

Inoltre per ogni annuncio si possono inserire URL, immagini, categorie e fino a 20 parole chiave per catturare l’attenzione del giusto target.

Altri parametri di scelta sono poi la posizione, l’età, il genere, la lingua parlata dall’utente, gli interessi e altre informazioni. In alternativa, è possibile caricare il pubblico in formato CSV o TXT.

Definire il budget

Il terzo passaggio è l’impostazione del budget da assegnare alla campagna, scegliendo tra:

  • Budget giornaliero, non inferiore a 20 dollari;
  • Budget totale, spesa complessiva per l’intera campagna;

Oltre a questo, con la funzione Dayparting si possono scegliere orari e giorni della settimana in cui si preferisce che l’annuncio venga pubblicato.

In questa fase si sceglie anche se ottimizzare il gruppo di annunci per conversione, click o impression.

Scegliere formato e tipologia degli ADS

Al momento si può lavorare con immagini e video orizzontali, verticali o quadrati, e lo strumento più interessante è la creazione di video, con la scelta di ben 300 opzioni per la musica di sottofondo e la possibilità di usare modelli o caricare immagini personalizzate.

Si distingue tra diverse unità di posizionamento:

  • In-Feed Video, che è il formato nativo utilizzato dagli utenti di TikTok, e che permette di visualizzare il video nello streaming della persona;
  • Hashtag Challenge, che è una sfida hashtag sponsorizzata che incentiva la creazione di contenuti con specifici hashtag e Hashtag Challenge Plus, che permette di aggiungere i prodotti dell’azienda nell’area Discover oltre a un link esterno o la possibilità di acquistare direttamente;
  • Brand Takeover, un annuncio full screen, che viene visualizzato appena avviata l’app di TikTok;
  • Branded Lens, che permette di creare modelli e filtri utilizzabili dagli utenti nei loro video;
  • Top View, si trova visualizzato nella sezione “Per Te” assieme ad altri video e prevede un CTA;

marketing tiktok

Conclusioni

Anche se TikTok può sembrare un social medium giovane a livello di advertising, i dati di crescita e la viralità obbligano i brand all’avanguardia a pianificare la loro presenza sulla piattaforma.

Perché non cominciare proprio ora a testare gli annunci e vedere i risultati della propria campagna di marketing? Buon lavoro e alla prossima dalla vostra Cristina Skarabot!

.

Sommario
Come fare la tua prima sponsorizzata su TikTok
Nome Articolo
Come fare la tua prima sponsorizzata su TikTok
Descrizione
Scopri come creare una sponsorizzata su TikTok e promuovere il tuo prodotto o servizio al target di giovanissimi che frequenta questo social medium.
Autore
Nome Publisher
Pop Up Mag
Logo Publisher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *