Fai crescere il tuo brand grazie ai social media

0
291
aggiornamento facebook

Social media 2021: dati e modalità di utilizzo da parte delle aziende

Se stai cercando nuove tecniche e suggerimenti per usare i social media nel 2021, allora in questo post troverai alcuni dei dati provenienti dall’infografica di Crestline.

Si tratta di informazioni utili per capire meglio quale genere di post sviluppare per aumentare il coinvolgimento degli utenti sui diversi tipi di target e quali piattaforme usare per ottenere risultati concreti.

Il mio consiglio, come per ogni cosa che riguarda il web marketing, è quello di testare sempre cosa funziona e cosa non, con la propria community online.

Vediamo qualche dato estrapolato dall’infografica, che riassume lo studio e che puoi trovare qui nel post a cura di Social Media Today.

Social media 2021: dati e numeri per fare social media marketing nel nuovo anno

L’importanza dei social media 2021 per le aziende è chiara, dato che circa 3,5 miliardi di persone, il 45% della popolazione globale, è ogni giorno attivo sulle reti sociali e, suddividendo questa quota in base alle generazioni, abbiamo queste tre fasce di popolazione:

  • 90,4% Millennials;
  • 77,5% Gen X;
  • 48,2% Baby Boomers;

Quali sono, allora, le relazioni tra brand e social media?

Lo studio rivela che il 54% di chi usa i social media, lo fa per cercare informazioni su prodotti o servizi, il 71% di chi ha un’esperienza positiva con la marca, la consiglia a famigliari e amici. Dal punto di vista delle aziende, l’80% ritiene di dover offrire ai clienti un’esperienza imperdibile in piattaforma.

Qual è, invece, la piattaforma migliore per fare branding? La risposta dipende, come sempre, dal target a cui l’azienda si rivolge. In particolare:

  • Facebook è perfetto per la Gen X e i Baby Boomers, e va usato per condividere contenuti coinvolgenti;
  • Linkedin è adatto agli utenti Business e si usa per condividere novità e informazioni di prodotto;
  • Twitter è perfetta per i giovani adulti e va utilizzata per condividere contenuti originali e fare content curation;
  • Pinterest si rivolge in modo particolare alle donne, agli artigiani e al settore food, essendo perfetta per condividere novità ed e-book;
  • Instagram si rivolge alla Gen Z e il suo punto di forza sono le Stories;
  • YouTube si rivolge a tutti gli utenti del web ed è la piattaforma video per eccellenza nel panorama dei social media;

Utenti e brand: perché le persone seguono le aziende?

Sicuramente, a questo punto, ti starai chiedendo perché le persone seguono le aziende sui social media e perchè seguiranno i loro canali ufficiali anche nel 2021. Eccoti qualche info utile a riguardo:

  • il 50% vuole scoprire di più su un prodotto;
  • il 48% lo fa per intrattenimento;
  • il 40% per essere informato delle novità aziendali;
  • il 38% per essere informato su sconti e promozioni;
  • il 36% per connettersi con persone simili ed essere ispirato;
  • il 35% per essere educato;
  • il 20% per entrare in relazione con persone diverse e comunicare con il brand;

Tra i post più condivisi e che ottengono il maggior numero di MI Piace, ci sono post di intrattenimento, post ispirazionali, post educazionali, post di storytelling, post promozionali.

Come le aziende usano i social media nella loro strategia di marketing

Ricordandoti che puoi trovare qui tutti i dati dello studio, vediamo come le aziende usano i social media nella loro strategia di marketing:

  • il 90% usa i social media per aumentare la brand awareness;
  • il 45% usa i social media per identificare e comprendere il target;
  • meno della metà delle aziende fa social media marketing con una strategia chiara in mente;
  • l’85% delle aziende usa tool di terze parti (esempio HubSpot, Buffer, SproutSocial);
  • le storie hanno una crescita di 15 volte superiore ai post dei feed;
  • il 95% delle social media ads è visualizzato da mobile;

In conclusione, i social media rappresentano un importante strumento per le aziende che vogliono farsi conoscere e aumentare la brand awareness mediante la strategia di social media marketing. Sta a te scegliere la modalità e la strategia più adatta al tuo brand!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui