Social Media Marketing nel 2021: previsioni e novità

0
817
social media

Social Media Marketing nel 2021: le previsioni da tenere sott’occhio per elaborare una strategia di marketing efficace

Cosa succederà nel 2021 nel mondo dei canali  social? Come cambierà il social media marketing nel nuovo anno? 

Ecco le previsioni sul social media marketing nel 2021 da tenere sott’occhio per elaborare una strategia di marketing efficace per l’anno nuovo, che abbiamo redatto aiutandoci con il post, sempre illuminante in materia, prodotto da Social Media Today.

Indice dei contenuti

Facebook

Instagram

Twitter

Snapchat

TikTok

LinkedIn

app moda

Facebook

Partiamo da Facebook per vedere insieme le principali novità previste per il nuovo anno, iniziando dall’e-Commerce!

E-commerce

L’e-Commerce sarà al centro dell’attenzione di Facebook nel prossimo anno, dopo aver introdotto sia su Facebook che su Instagram la possibilità di creare uno shop online.

Questo darà sempre di più a ogni azienda la possibilità di creare rapidamente la propria vetrina digitale, con l’obiettivo di arrivare a far acquistare direttamente in app, utilizzano la piattaforma di pagamento Facebook Pay.

Il grande focus qui saranno i mercati di India e Indonesia, dove Facebook sta assistendo a una rapida crescita degli utenti e dove il passaggio al digitale è solo all’inizio.

Messaging Merger (Fusione tra le sue app di messagistica)

Facebook sta lavorando alla fusione delle sue app di messaggistica Messenger, Instagram Direct e WhatsApp, con l’intenzione di creare un unico polo di messaggistica digitale!

Questo significa che ogni nuova funzione introdotta in una qualsiasi di queste app sarà alla fine disponibile nelle altre due. L’obiettivo è rendere più semplice la relazione integrata con l’utente e espandere le proprie opportunità di business.

Occhiali AR

A settembre, Facebook ha annunciato che i suoi occhiali AR indossabili “Project Aria” sarebbero stati probabilmente disponibili nel 2021 in collaborazione con Essilor Luxottica, produttori di Ray–Ban.

L’AR è destinata a diventare un campo di battaglia chiave nel settore tecnologico, con Apple che sta lavorando anche sui propri occhiali AR, che saranno rilasciati nello stesso periodo.

Facebook sta lavorando a questa tecnologia da anni con lo sviluppo di ambienti AR completamente immersivi e la capacità di incorporare nuovi tipi di annunci, promozioni con la nuova tecnologia.

Ci sono molte implicazioni e potenziali applicazioni, con Facebook che cercherà anche di utilizzare i suoi occhiali AR come trampolino di lancio per la fase successiva della connessione digitale, che porta diretti alla realtà virtuale.

Realtà Virtuale

I visori per realtà virtuale Oculus di Facebook hanno visto un notevole aumento delle vendite nel 2020. In questo periodo di lockdown, molti hanno cercato nuovi modi per tenersi occupati, tra cui abbiamo la realtà virtuale.

Facebook ha gradualmente abbassato il prezzo dei suoi dispositivi VR autonomi, rendendola un’opzione più accessibile, il che ha anche contribuito ad aumentarne l’adozione.

Cambiamenti di algoritmo

Facebook ha già intrapreso alcune azioni per limitare la disinformazione e l’incitamento all’odio e queste misure sicuramente aumenteranno anche l’anno prossimo, al fine di evitare crescenti pressioni e sanzioni imposte dai governi.

Il New York Times ha recentemente riferito che, nei giorni successivi alle elezioni negli Stati Uniti, Facebook ha implementato il News Feed assicurando che “le notizie autorevoli apparissero in modo più prominente”, riducendo al contempo la portata di alcuni siti meno autorevoli e/o troppo estremisti o di parte.

facebook ads errori

Instagram

Adesso andiamo a vedere insieme quali saranno le novità più prominenti per l’altro fiore all’occhiello dell’azienda Facebook, ossia Instagram!

Acquisti in-stream

Instagram è andata ben oltre la semplice app dove condividere le proprie foto. Ormai sta diventando sempre di più un’applicazione finalizzata nel mettere in contatto persone e aziende per facilitare le vendite di quest’ultime.

L’e-Commerce è ovviamente il grande obiettivo per Instagram nel 2021, con una nuova sezione Shop e funzionalità dedicate per facilitare un comportamento di acquisto più immediato in risposta ai post pubblicati su questa piattaforma.

Instagram cercherà di continuare lo sviluppo dei suoi strumenti di acquisto al fine di incoraggiare le vendite direttamente in app: aspettati che Instagram aggiunga nuovi strumenti di prova, magari in AR, basandosi sulle sue opzioni esistenti e tag video per i prodotti, offrendo ad aziende e creator più modi più facili per acquistare online.

Cambiamento del feed

Con la continua popolarità delle storie, ci si aspetta che Instagram provi un nuovo approccio rispetto ai feed degli utenti per il 2021, che forse potrebbe essere simile al feed di TikTok.

Reels

Poi ci sono i Reels, cloni del format creato da TikTok, che inizialmente davano una buona reach organica. Probabilmente i Reels diventeranno un elemento importante ma non andranno a scavalcare Tiktok come è stato per Snapchat con le sue Stories.

Instagram cercherà inoltre di potenziare ulteriormente i Reels attraverso accordi esclusivi con gli influencer, aggiungendo poi nuove funzionalità.

come aumento i follower su instagram

Twitter

Eccoci giunti al social medium Twitter, che vuole dare battaglia a suon di tweet ai primi due. Vediamo come nelle righe che seguono!

Aggiornamenti Fleet

La versione di Twitter di Stories – “Fleets” – è ora disponibile per tutti gli utenti e, nel corso del prossimo anno, puoi aspettarti che Twitter rilasci nuovi aggiornamenti mentre cerca di sfruttare la crescente popolarità del formato.

I Fleet rimarranno in circolazione ma non sembra che diventerà un elemento importante dell’esperienza su Twitter.

È un componente aggiuntivo interessante, senza dubbio, ma la funzione non determinerà un aumento significativo nell’utilizzo o nell’interesse per l’applicazione creata da Jack Dorsey, che però sta cercando di rinnovarsi per dare filo da torcere a Facebook.

Audio Spaces

Twitter sta anche lavorando su Audio Spaces, che sarà una funzione di meetup audio simile a una clubhouse, offrendo agli utenti un altro modo di interagire, disponibile all’inizio del 2021.

Topic Focus

Twitter ha anche cercato di espandere il suo potenziale di coinvolgimento, fornendo agli utenti più consigli sugli argomenti da seguire nei loro feed, anziché sui profili Twitter.

Nel prossimo anno Twitter farà un ulteriore passo avanti e aggiungerà spazi per Focus Topic, dove raccoglierà tweet pertinenti su un determinato argomento, curato dal team di Twitter, in una pagina o sezione dedicata nell’app. Questo potrebbe essere simile ai suoi elenchi attuali relativi a eventi sportivi in ​​corso e live streaming, fornendo un elenco più coinvolgente e mirato di tweet e profili chiave su ogni argomento, che potrebbe aiutare a migliorare il coinvolgimento in piattaforma.

Indicatori di stato sui profili

Twitter li sta testando da un pò e sembra un’aggiunta logica, soprattutto in linea con il lancio dei Fleets. Non è un elemento importante, ma potrebbe fornire maggiori opportunità di connessione e coinvolgimento, soprattutto in occasione di eventi importanti.

Aspettatevi di vederli arrivare nella prima metà del prossimo anno.

Categorie di verifica

La scorsa settimana, Twitter ha spiegato che sta lavorando a nuove categorie di verifica, oltre al semplice segno di spunta blu. Ciò potrebbe vedere nuovi tipi di account verificati che potrebbero includere indicatori specifici basati su ciò che ciascuno rappresenta.

La principale aggiunta qui potrebbe essere un nuovo identificatore per gli account bot: nell’ottobre dello scorso anno, Twitter ha detto che stava lavorando a un possibile identificatore per i profili che fanno utilizzo di bot, al fine di far sapere agli utenti con chi (o con cosa) hanno a che fare.

novità twitter

Snapchat

Snapchat, anche se in Italia non ha avuto molto successo, in alcuni paesi come gli Stati Uniti e il Brasile è molto diffuso, soprattutto tra i giovani, ed è rimasto un innovatore in campo AR.

Vediamo cosa farà nel prossimo anno e come intende riguadagnare le posizioni perdute in Europa.

Snap Originals, nuovo format di Intrattenimento

Una delle principali aree di forza di Snapchat è stata la crescita costante della sua programmazione Snap Originals, ossia brevi programmi televisivi verticali e che attirano gli spettatori più giovani.

Da questo punto di vista, aspettatevi di vedere Snapchat concentrarsi maggiormente su questa opzione nel 2021, e vedremo se i più importanti editori e gli studi cinematografici presteranno maggiore attenzione al formato mentre cercano nuovi modi per rimanere in contatto con il pubblico più giovane. Ciò potrebbe vedere anche alcuni importanti annunci per Snap Originals, con l’arrivo di celebrità di grande calibro.

E questo porterà ancora più utenti su Snapchat, ampliando le sue opportunità di pubblicità e visibilità.

Focus sull’e-Commerce

Poiché Instagram e Facebook cercano di incorporare più strumenti per l’e-Commerce, anche Snapchat cercherà di allinearsi con questo cambiamento per fornire ai suoi creatori maggiori opportunità di vendere prodotti direttamente in-stream.

Snapchat ha lavorato per un pò di tempo su varie opzioni di e-Commerce, inclusa la sua integrazione con Amazon.

Sviluppo nel campo AR

L’AR rimane la chiave per massimizzare la crescita di Snapchat e, come tale, puoi aspettarti di vedere la piattaforma aggiungere più funzionalità e strumenti.

Snapchat ha già iniziato a implementare la capacità di “scansionare” codici a barre ed etichette per fornire più informazioni attraverso la sua fotocamera, e cercherà di continuare anche in futuro ad aggiungere al suo database elementi scansionabili, collegandoli a strumenti AR avanzati, tra cui promozioni, offerte e altro ancora.

Partnership con Apple

È possibile che Snapchat stia lavorando con Apple agli occhiali AR del brand, il che potrebbe potenzialmente portare anche alla fase successiva per il proprio dispositivo Spectacles.

Snapchat collabora da anni con Apple per aiutare a sviluppare la sua funzionalità AR.

Apple ha inoltre annunciato che Snapchat sarebbe stato tra i primi partner per la sua nuova capacità LiDAR.

Gli occhiali AR di Apple saranno disponibili entro il 2022, ma potrebbero uscire anche prima in base anche alle mosse dei competitor, come Facebook.

evan spiegel snapchat

TikTok

Nonostante abbia dovuto affrontare divieti, restrizioni, accuse di censura, TikTok è passata da 500 milioni di utenti nel dicembre 2019 a quasi un miliardo nel 2020.

Vediamo nelle righe successive, quali saranno le principali mosse del brand per assicurarsi una maggiore fetta di mercato, attaccando in modo aggressivo i suoi competitor, soprattutto Instagram.

Focus sull’e-Commerce

Anche TikTok si concentrerà sull’e-Commerce nel 2021, così da da trovare più modi per garantire che i suoi migliori creatori vengano pagati, altrimenti si rischia di perderli.

In Cina, la versione locale di TikTok (chiamata “Douyin“) ha avuto un grande successo su questo fronte, incorporando opzioni di acquisto in-stream.

La maggior parte degli oltre $ 122 milioni di entrate generate da Douyin lo scorso anno è arrivata tramite queste integrazioni e su dato questo puoi aspettarti di vedere TikTok che cerca di implementare lo stesso l’anno venturo.

Più funzioni simili alla piattaforma cinese

Puoi anche aspettarti che TikTok integri altri strumenti di Douyin, che esiste da più tempo e ha un’enorme presenza in Cina, consentendo a TikTok di implementare nuove funzionalità già collaudate.

Alcuni di questi potrebbero includere classifiche dei migliori account in diverse categorie, comprese celebrità, brand e segmenti di business, come lusso, bellezza, elettronica, ecc.

Ciò faciliterebbe anche più attività di e-commerce, fornendo al contempo a TikTok un altro modo per incentivare l’attività commerciale.

Douyin ha anche opzioni avanzate di visualizzazione del profilo per le aziende, inclusi feed di presentazione, con gli hashtag delle challenge più popolari e maggiori collegamenti al profilo.

Legami più forti con l’industria musicale

TikTok cercherà anche di stabilire legami più forti con l’industria musicale al fine di ospitare lanci ed eventi più esclusivi per attirare più fan.

Il brand ha già collaborato con diversi musicisti per concerti digitali esclusivi e le sue partnership con diverse importanti etichette. Da questo punto di vista, puoi aspettarti quindi che questi legami diventeranno ancora più forti e ciò potrebbe portare a nuove opportunità, non solo per TikTok, ma per i brand che cercano di attingere a queste tendenze attraverso sponsorizzazioni e altri programmi di partnership.

tiktok

LinkedIn

LinkedIn ha superato i 700 milioni di membri nel 2020 e ha continuato a vedere livelli record di coinvolgimento, che sembrano destinati ad aumentare sulla scia della pandemia. Vediamo nelle righe successive cosa farà il social medium dedicato al mondo del lavoro e delle professioni, per incrementare la sua popolarità nel 2021!

Eventi virtuali

Gli eventi virtuali sono diventanti un obiettivo chiave nel 2020 e LinkedIn si è spostato su questo segmento per soddisfare i propri utenti con strumenti per gli eventi, integrando la sua funzionalità di live streaming con gli stessi.

Sebbene a un certo punto del 2021 saremo (speriamo) in grado di tornare agli eventi off-line, la capacità di ospitare eventi virtuali, a basso costo, rimarrà allettante per molte aziende. LinkedIn cercherà di soddisfare questo bisogno fornendo più strumenti e opzioni video.

Gli eventi hanno senso su LinkedIn e il video in diretta è il tipo di contenuto più coinvolgente sulla piattaforma.

L’espansione dei suoi strumenti su questo fronte sembra logica e, se può aumentare la sua capacità di promozione degli stessi, puoi aspettarti di vedere più aziende che cercano di incorporare i loro eventi e funzioni nell’esperienza con LinkedIn.

Sezione video dedicata

Anche su LinkedIn il video è il tipo di contenuto più coinvolgente: infatti gli utenti di LinkedIn sono circa 20 volte più propensi a condividere un video sulla piattaforma rispetto a qualsiasi altro tipo di post. Detto questo, ha senso che LinkedIn ne tragga vantaggio con una sezione video dedicata all’interno della sua app. E questa potrebbe anche diventare un’opportunità di guadagno. Se LinkedIn offrisse davvero uno spazio dedicato per mostrare i suoi migliori creator, potrebbe anche fornire annunci pre o mid-roll, dando loro più incentivi a continuare a pubblicare. Ciò potrebbe vedere molti più contenuti video aggiunti alla piattaforma, aumentando ulteriormente il coinvolgimento degli utenti in piattaforma.

Streaming live nelle storie di LinkedIn

È possibile che con l’anno nuovo LinkedIn aggiunga lo streaming live al suo strumento Storie.

Ciò farà una grande differenza?

Probabilmente no, ma la capacità di condividere video dal vivo degli eventi in cima ai feed dei followers, potrebbe essere un aggiornamento significativo per molti.

novità linkedin

 

In conclusione, speriamo che queste previsioni sul social media marketing nel 2021 ti aiutino a pianificare la strategia di marketing più efficace per la tua azienda.