Schema.org rilascia il suo strumento per la convalida del markup

0
65
schema.org

Schema.org lancia il suo strumento di convalida del markup che ti aiuta con i dati strutturati

Schema.org ha lanciato nelle scorse ore un nuovo strumento di convalida del markup, che ti aiuta a capire se stai lavorando bene con i tuoi dati strutturati. Infatti, questo nuovo tool disponibile su validator.schema.org, consente di capire se stai usando in modo consono i dati strutturati. Questo tool è in fase beta al momento ma è già utilizzabile dagli utenti.

Vediamo nello specifico in cosa consiste nelle righe che seguono.

Validator.schema.org: il nuovo tool di Schema.org

Tra i primi a dare la notizia del lancio del nuovo tool è stata Search Engine Land con un interessante post che spiega il funzionamento di questo nuovo strumento, al momento in fase beta. Lo strumento di convalida del markup ti aiuta nello specifico a convalidare i tuoi dati strutturati sul tuo sito. Il motivo è stato il ritiro da parte di Google del suo strumento di test dei dati strutturati, che quindi sono passati a Schema.org.

Ma come funziona questo tool?

Validator.schema.org è più per “scopo generale” e mira ad aiutarti a eseguire il debug di molti più tipi di dati strutturati, ben oltre quelli supportati da Google.

Ryan Levering di Schema.org ha affermato che questa versione è:

“più semplice del suo predecessore SDTT perché è dedicato a verificare che stai usando JSON-LD, RDFa e Microdata in modi ampiamente compresi oltre che ad avvisarti se stai usando Schema.org in modo insolito. Non cerca invece di confrontare i tuoi contenuti con le esigenze di informazione di servizi, strumenti o prodotti specifici. Ma ti aiuterà a capire se i tuoi dati esprimono o meno ciò che speri che esprimano e a riflettere l’essenza dei tuoi dati strutturati in un modo intuitivo e il loro significato sottostante.”

Il servizio validator.schema.org è alimentato dall’infrastruttura generale di Google per lavorare con dati strutturati ed è fornito al progetto Schema.org come strumento ospitato da Google.

Quindi uno strumento nuovo per aiutare i SEO a lavorare meglio con lo strumento di Schema.org, divenuto negli ultimi anni sempre più importante per i professionisti che lavorano in questo settore.