Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Novità Snapchat: adesso è possibile salvare e cercare vecchi Snaps

© by famigliacristiana.it

Novità Snapchat: arriva la funzione Memories

Era nell’aria ma adesso è ufficiale. Anche il Social Medium del momento ha introdotto tra le proprie funzionalità l’applicazione Memories, che permette di salvare e ricercare storie e vecchi snaps direttamente sul proprio profilo social. Fino a questo momento, infatti era possibile salvare foto e video sul proprio smartphone, per poterli rivedere, una volta usata l’applicazione, che dopo 24 ore cancellava i vecchi contenuti creati. Quindi da oggi è possibile salvare le storie e le foto più belle direttamente da programma.

kylie-jenner-celebrity-snapchat-snapcode

Come fare a salvare il contenuto prodotto?

Bhè è molto semplice, poiché vi è il tasto salva sul proprio contatto sotto lo schermo della camera, che dopo aver prodotto lo snap farà in modo da salvarlo in “Memories”, una sorta di raccolta dei propri snaps preferiti.

E per ritrovarli?

Bhè è molto semplice: è stato inserito un motore di ricerca interno al social, che permette di ricercare i file prodotti in base alle parole chiave più usate come “Dog” o “Hawaii”.

Attraverso il servizio memories è possibile creare con contenuti già realizzati delle storie intorno ad un momento speciale: un compleanno, un viaggio, un anniversario. Il tutto riprendendo vecchi file prodotti con il social. E’ l’ideale anche i Brand che possono creare video o foto da utilizzare per il proprio storytelling. Questa notizia è davvero interessante, poiché Snapchat in questo modo conta di poter aumentare e di molto il proprio appeal nei confronti anche dei meno giovani e dei professionisti del Digital Marketing, poiché consente di creare storie accattivanti per il proprio pubblico in poco tempo, ed in maniera automatica, senza aver bisogno di costosi apparecchi professionali per il montaggio.

E se non si vuole far vedere foto e video prodotti ad altri, ma tenerli solo per sé?

Facile, basta aggiungere la funzione “Solo ai miei occhi” (My eyes only), per fare in modo da non renderlo pubblico.

Quest’ ultima novità Snapchat è solo la punta dell’iceberg, poiché questo Social Network sta prendendo rapidamente piede in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani e giovanissimi, che si divertono a scattare foto e video divertenti da condividere con i propri amici.

Nata nel 2011 da Bobby Murphy ed Evan Spiegel a Los Angeles, California, ad oggi il servizio conta all’incirca 10 miliardi di video realizzati, ed ha una valutazione che si aggira sui 10 miliardi di dollari. Negli aggiornamenti passati sono stati inserite novità interessati come Snapcash, che permette di effettuare pagamenti ai propri amici attraverso il proprio account. Il servizio fu introdotto in collaborazione con Square.

Quando sarà pronto questo nuovo servizio?

Il prossimo mese sarà pronto per essere utilizzato da tutti gli utenti. Per il momento dovete accontentarvi della notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *