Eventi sportivi dal vivo: come seguirli e qual è la corretta modalità di utilizzo

0
505
sponsorizzazioni sportive

Nel corso degli anni l’offerta legata agli eventi sportivi live è notevolmente cambiata, visto che sono emerse nuove realtà e piattaforme digitali che riguardano il circuito delle gare a tema sportivo. Calcio, Formula Uno, basket, tennis e via dicendo, sono numerosi i campionati e le gare che possiamo seguire oggi attraverso l’offerta televisiva, con un palinsesto che offre mediamente 10 incontri giornalieri da non perdere. Naturalmente il calcio professionistico occupa per l’offerta italiana un posto di onore e privilegiato. 

Dazn è la piattaforma più seguita per il mondo del calcio professionistico

Attualmente tra le piattaforme più in voga troviamo Infinity, Now Tv Sky e soprattutto Dazn. Proprio Dazn ha realizzato durante gli ultimi anni un passo in avanti, arrivando ad avere in esclusiva molte delle gare di campionato di serie A per quanto riguarda il mercato italiano.

Dazn ha invitato i propri utenti a non condividere la password con altri, nonostante la campagna di stop alla concurrency non abbia prodotto gli effetti in cui sperava. Si tratta della possibilità di visionare un evento su due diversi dispositivi, ma attraverso un unico account. L’argomento ha comunque scatenato un po’ di discussione e di polemica tra gli utenti e gli addetti ai lavori, con il risultato finale che per questa stagione tutto verrà lasciato così com’è, ma resta da discutere la questione legata alla pirateria e allo sfruttamento di un abbonamento da parte di più persone. 

I servizi di abbonamento e lo streaming video per seguire il grande sport

Da quando le piattaforme di streaming video come Netflix, Now TV, Infinity e via dicendo hanno preso piede, è nata questa scorretta abitudine di dividere gli abbonamenti e le password, che dovrebbero invece essere nominali e possono essere utilizzate da una sola persona. Si tratta di un tecnicismo che a ben vedere è contemplato nelle condizioni di utilizzo nel momento in cui si decidesse di sottoscrivere un abbonamento. È vietato infatti condividere i dati di accesso con altri utenti. 

Tuttavia la questione è tutt’altro che risolta, come hanno affermato i responsabili di Dazn, visto che l’obiettivo sarà quello di introdurre diverse modalità di abbonamento per le famiglie, risolvendo il discorso legato all’utilizzo individuale, che in effetti è discriminante e limitante per un nucleo familiare o per chi divide l’appartamento con altri coinquilini. Ci sarà in futuro la possibilità di accedere a un servizio meglio orientato e posizionato per rendere la visione una questione maggiormente vicina a una community come quella che di fatto rende lo sport e gli eventi dal vivo come il campionato di serie A o per seguire i pronostici tennis così seguiti e commentati dal pubblico di riferimento. 

Lo streaming video propone molte soluzioni per chi ama seguire lo sport dal vivo

Abbiamo visto come durante gli anni passati siano emerse piattaforme di streaming video conosciute da tutti gli appassionati di calcio internazionale, dato che offre un palinsesto ricco di gare di alto profilo. Si tratta di un portale dedicato al mondo del calcio che si avvale della tecnologia 4G per proporre un palinsesto sempre più ricco di eventi dal vivo.