Euro 2024: l’offerta pubblicitaria della RAI

0
116
euro 2024

Euro 2024: l’offerta pubblicitaria della RAI in vista del grande evento sportivo dell’anno

L’Italia di Spalletti si avvia a partecipare al prossimo Europeo, che si disputerà in Germania nei prossimi mesi di giugno e luglio. La squadra italiana è la detentrice del titolo, conquistato nel 2021, a cui è però seguita la sciagurata mancata qualificazione ai mondiali in Qatar, che hanno gettato l’intero movimento nel baratro. A questo punto è stato chiamato il tecnico toscano, fresco di scudetto con il Napoli, per rilanciare il calcio nostrano. Centrata non senza patemi la qualificazione all’Europeo, adesso si attende un girone di ferro insieme a Spagna, Croazia e Albania. 

Come da consuetudine, la RAI trasmetterà sulle proprie reti, in chiaro, le partite dell’Italia oltre che, in generale, i 31 best match del torneo e lancia, quindi, la propria offerta pubblicitaria.

Si sa, quando gioca l’Italia lo share si impenna. A testimonianza i seguenti dati: Euro 2020 ha visto la partecipazione, in media, di 7,6 milioni di spettatori per ciascuna delle 27 partite e di 14,5 milioni per le partite della nazionale italiana. Numeri importanti, che saranno la base da cui partire per raccogliere ricavi dalla pubblicità. Alle partite si aggiungono poi gli approfondimenti, le trasmissioni dedicate al torneo e all’Italia, e i collegamenti a Casa Azzurri.

Gli spot andranno in onda sulle reti RAI durante i break pubblicitari tra pre-gara, primo e secondo tempo, a cui si aggiungono mini spot e ad point. In più, è disponibile anche la pubblicità sulle reti radio della RAI e sui canali on demand e streaming.

Curiosità: questa manifestazione punta a ridurre ancora di più le emissioni inquinanti. Il progetto, chiamato Road to Zero, vede l’obiettivo di ridurre il più possibile le emissioni, passando da 7.000.000 dei mondiali in Qatar a 500.000 tonnellate in Germania.

A tal riguardo, i club riceveranno specifiche raccomandazioni a rispettare l’ambiente.

Inoltre, sono stati circa 32.000.000 gli euro investiti nel progetto sostenibilità dell’ONU, che ha scelto gli Europei 2024 come progetto pilota per il tema della sostenibilità, da allargare a tutti i più grandi, futuri eventi sportivi mondiali. Quindi un evento ad emissioni “quasi” zero.

Per il dettaglio dell’offerta pubblicitaria RAI per EURO 2024, potete visitare la pagina internet dedicata e scaricare il file pdf. Alla prossima con gli approfondimenti sul marketing sportivo, a cura di Pop Up e…Forza Italia!