Pride Month: il programma di Pinterest

0
410
pride month pinterest
Fonte: Pinterest

Pride Month: il programma di Pinterest dedicato al mese dell’orgoglio LGBTQIA+

Il mese di giugno è dedicato all’orgoglio LGBTQIA+ e a tutti gli eventi ad esso collegati. Sarà un modo per festeggiare e celebrare l’amore in tutte le sue forme e manifestazioni. Per i social media, inoltre, diventa un mese di eventi e programmi dedicati per l’occasione, come quello promosso da Pinterest, che vede la partecipazione di creator di successo, streaming dedicati, opportunità per lo shopping e altro ancora. Ulteriore spazio è dedicato alla partnership con Sasha Colby, vincitrice del RuPaul’s Drag Race.

Nello specifico, la Colby condividerà contenuti esclusivi e una bacheca dedicata all’occasione, all’interno della quale troverete suggerimenti e consigli di bellezza. Colby, un utente Pinterest di lunga data, sfrutterà anche l’occasione per evidenziare come la piattaforma possa potenziare la positività e l’espressione per tutti gli utenti.

Tra i tanti programmi, Pinterest sta inoltre collaborando con Tastemade su una serie di video che metteranno in risalto alcuni creator LGBTQIA+, aziende, famosi drag artist e altro ancora.

Secondo Pinterest:

“Durante il Pride Month, Pinterest metterà in evidenza diversi creator LGBTQIA+. Le persone possono scoprire idee per l’espressione personale, il benessere, le destinazioni di viaggio LGBTQIA+ e altro ancora. I Pinner scopriranno i prodotti dei marchi LGBTQIA+ all’interno di Shopping Spotlights su Pinterest negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, Germania, Francia, Brasile, Messico, Spagna e Italia”.

Pinterest afferma che sul suo sito l’interesse degli utenti per l’espressione di genere e la moda e la bellezza queer è in deciso aumento, con un incremento delle ricerche di termini in piattaforma come, ad esempio, “capire il genere” (+550%), “abiti non binari” (+355%) e “acconciature genderfluid” (+210%).

Per conoscere tutto il programma di Pinterest sul mese dell’orgoglio, clicca sul link qui di seguito. Alla prossima da Pop Up!