Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

La festa della donna sui Social Media: ecco i nuovi fenomeni del web!

© by Durex

La festa della donna è una di quelle occasioni da non perdere per ogni buon social media expert, per pubblicizzare i propri brand e fare gli auguri alle proprie fan.

L’8 marzo come ogni anno diverse aziende e società si lanciano in pubblicità create ad hoc per l’occasione, alcune più particolari di altre.

La Durex Italia si dimostra come sempre efficace e sul pezzo e di recente ha puntato sull’hashtag #salvalaquaglia, per promuovere i suoi prodotti oltre che incoraggiare il sesso praticato con metodi sicuri e non facendo il famoso “salto della quaglia” appunto.

Ma come non ricordare questa pubblicità uscita qualche anno fa? Diretta, un po’ spiazzante e a tratti irriverente, ma che colpisce e che allude in modo non volgare, in du parole ecco la formula  vincente Durex, e si sa, squadra che vince non si cambia.


durex

Come non citare poi il famoso fake del gelato Algida: una rosa che ha una forma e un colore che fanno pensare ad altro, e che tanto ha fatto scalpore.. ma che in realtà il giorno dopo già tutti avevano dimenticato…per fortuna di Algida!

10325337_10207669401588304_8461635677977734806_n

A seguire ecco il Movimento 5 litri, che da Pagina Facebook ha invaso altri social network  e come sempre con goliardia e ironia promuove il buon bere….. per lei un po’ frizzantina..

Screenshot 2016-03-09 00.26.37

Intanto il popolo di Twitter si è scatenato con i più variegati commenti, eccone giusti alcuni più “significativi”..

La natura si sa è importante, e bisogna proteggerla come possiamo, una vera donna ecologista lo sa…

Screenshot 2016-03-08 23.53.09

I guru di noi uomini non mancano mai, e forse questa volta il consiglio è davvero utile..

Screenshot 2016-03-08 23.53.27

E per finire ecco una piccola perla di saggezza, i piccoli e gustosi gesti contano molto più di tante cose banali e prevedibili, e le donne lo sanno eccome.

Screenshot 2016-03-08 23.54.31

La festa della donna si tiene ogni anno, e come ogni anno regala perle di inestimabile valore da consegnare ai posteri e che ci hanno fatto ridere, disperare, sognare, e perchè no, anche imprecare dalla rabbia. Sui Social Media questo e altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *