IKEA e la sua prima campagna pubblicitaria con “Imma”

0
382
ikea tokyo
Fonte: IKEA Japan

IKEA e la sua prima campagna pubblicitaria con un’influencer virtuale di nome Imma

IKEA entra sempre più nel novero delle società che sta innovando prepotentemente la propria strategia di marketing. Dopo aver aperto il primo shop con mobili di seconda mano in Svezia, la società ha deciso infatti di affidare la sua campagna pubblicitaria ad un’influencer CGI di nome Imma, la quale è stata ritratta in una serie scatti di vita quotidiana in una casa brandizzata IKEA. La campagna è a cura di IKEA Japan.

Vediamo nello specifico di cosa si tratta nelle righe successive: buona lettura da Pop Up Mag!

Imma e gli scatti dell’influencer virtuale nella campagna pubblicitaria di IKEA Japan

Come anticipato in precedenza, IKEA Japan ha deciso di affidare la propria comunicazione pubblicitaria agli influencer. Ma non ad uno qualunque. Se ne trovano infatti tantissimi pronti a collaborare con brand più o meno importanti.

In questo caso la scelta è ricaduta su Imma, un’influencer molto carina e dai capelli rosa. Oltre ad essere di bell’aspetto, Imma è speciale: è infatti una CGI Influencer, ossia una donna creata in 3D con le sembianze, in questo caso, di una ragazza asiatica.

La campagna pubblicitaria di IKEA Japan, intitolata “IKEA with Imma”, presenta una finta modella la quale ha vissuto in un piccolo appartamento arredato da IKEA per tre giorni e ha pubblicato immagini della sua vita all’interno di quella casa sulla sua pagina Instagram. Il suo soggiorno inoltre è stato esposto su uno schermo LED nella vetrina del nuovo negozio del quartiere Harajuku di Tokyo, dove i passanti potevano guardare Imma vivere la sua vita in una casa IKEA.

ikea tokyo
Fonte: IKEA Japan

Oltre alle uscite occasionali, Imma ha trascorso tre giorni interi all’interno di quell’appartamento: cucina, pulisce casa, fa esercizio fisico, gioca con il suo cane Einstein e scatta e pubblica foto su Instagram per tutto il tempo.

Una trovata eccezionale, che ricorda il Grande Fratello ma in versione virtuale. Ma non tutto è virtuale come si potrebbe pensare. Infatti, come si apprende da PetaPixel.com, è probabile che il progetto sia stato realizzato prendendo un corpo reale, su cui è stato trasposto un volto virtuale in 3D.

La campagna IKEA probabilmente è stata creata con una persona reale con il viso in 3D di Imma trasposto su di essa. Ragazza reale che ha dovuto quindi vivere in una stanza per tre giorni e scattare tutte quelle foto, pubblicate poi sui social media. Perchè alcuni movimenti di Imma sono troppo “reali” per essere stati riprodotti interamente a computer.

Ecco a voi il video della campagna pubblicitaria IKEA with Imma:

Conclusioni

Utilizzare gli influencer virtuali è la nuova moda che proviene soprattutto dai paesi asiatici, che promette presto di sostituire gli influencer reali. Per adesso ci godiamo Imma e le sue gesta casalinghe.

Alla prossima con i post a cura di Pop Up Mag e dedicati al mondo del marketing e della pubblicità.