Social Media: Snapchat e TikTok popolari tra i giovani, più di Instagram

0
424
social media giovani

Il nuovo rapporto dice che Snapchat e TikTok superano Instagram nella popolarità tra gli adolescenti

TikTok e Snapchat più di Instagram, e ancor di più di Facebook. La popolarità tra i giovani delle piattaforme social indica che i social di Mark Zuckerberg perdono terreno nel consenso giovanile a favore di TikTok e Snapchat, che ancora rimane la preferita per eccellenza dai più giovani.

Questo emerge da un’interessante ricerca di mercato condotta da Piper Sandler e riportata da Social Media Today, della quale vi parliamo oggi in Pop Up Mag!

Snapchat, TikTok e solo dopo Instagram

In cosa consiste questa ricerca di mercato?

Il rapporto della società comprende domande formulate in un questionario trasmesso ad oltre 9.800 adolescenti statunitensi, sia maschi che femmine in egual misura.

Il rapporto esamina diversi elementi, ma sulle piattaforme di social media preferite, gli intervistati hanno indicato che:

  • Snapchat è il più popolare, con il 34% degli intervistati che indica che è la loro preferenza principale;
  • TikTok è secondo, con il 29% dei voti popolari;
  • Instagram è terzo con il 25% degli intervistati che l’hanno inserita come prima scelta;

I risultati non sono eccessivamente sorprendenti come si potrebbe pensare: rapporti simili hanno costantemente indicato che Snapchat ha mantenuto la sua popolarità tra gli utenti adolescenti, nonostante la sua dimensione complessiva del pubblico, inferiore rispetto a Instagram.

Ciò ha messo in allarme la società di Zuckerberg che ha deciso di cercare comunque di emulare i due social media competitor, trovando una soluzione che interrompa la loro egemonia sui giovani, anche cambiando alcune features di Instagram. Purtroppo per lui, finora nessuna di queste misure ha funzionato a dovere.

Ma non sono tutte brutte notizie per Facebook: in base ai dati di utilizzo effettivo tra gli utenti adolescenti, non alla popolarità, Instagram rimane in cima (84%), seguito da Snapchat (80%) e TikTok (69%). Quindi se i social media popolari sono Snapchat e TikTok, Instagram rimane comunque il social più utilizzato, anche dagli adolescenti.

Mentre vari rapporti hanno suggerito che il coinvolgimento con l’app principale di Facebook sta diminuendo nel tempo, il brand stesso non ha riportato alcuna statistica di utilizzo ufficiale, per quanto riguarda il tempo trascorso in media al giorno, dal 2014, quando ha affermato che gli utenti trascorrevano 40 minuti al giorno sull’applicazione, che nel 2016 è aumentato a 50 minuti, comprendenti le diverse app proprietarie (Facebook, Instagram, Messenger, ecc).

Secondo alcuni, il tempo trascorso in piattaforma si sta riducendo drasticamente, arrivando oggi a 37 minuti di media al giorno sull’app principale di Facebook.

Conclusioni

Se gli adolescenti stanno ancora usando Instagram, la sua popolarità sta calando drammaticamente e i giovani di oggi preferiscono di gran lunga app dove il peso della pubblicità è minore e quindi viene dato maggiore incentivo alla creatività dei ragazzi.

Una lezione per Facebook, della quale fare tesoro in futuro, se non vuole lentamente ma inesorabilmente, perdere la leadership dei social media.