Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Campagna pubblicitaria Gillette: come si diventa James Bond?

© by Gillette

Il brand specializzato in prodotti per la rasatura, ha da poco lanciato il suo nuovo prodotto di punta: il rasoio FlexBall, e per farlo ha deciso di scegliere un testimonial per la campagna pubblicitaria Gillette di tutto rispetto: James Bond. Per la precisione il soggetto della nuova campagna pubblicitaria vede al centro della scena alternarsi tutti gli ultimi interpreti della spia più famosa del mondo, intenti a scappare, combattere, sconfiggere la morte sempre attorniati da donne elegantissime e stupende. Come sottofondo non solo la riconoscibile musica che accompagna da anni James Bond, ma anche le citazioni di Ian Fleming autore e creatore della figura della spia gentiluomo. Alla fine dello spot appare proprio il nuovo prodotto in tutta la sua “bellezza” tecnologica.

Ancora una volta Gillette ha deciso di rimanere fedele alla propria linea comunicativa producendo una campagna completamente incentrata e diretta verso gli uomini che vogliono essere leader delle loro stesse esistenze, forti, coraggiosi, potenti ma soprattutto stilisticamente impeccabili come James Bond. Gillette a questo scopo ha collaborato con Jany Temime, la costumista di Skyfall e Spectre, al fine di fornire consigli di stile per aiutare gli uomini di tutto il mondo a sentirsi più sicuri di sé e apparire al meglio grazie anche all’aiuto dei prodotti per la rasatura, così da poter  vivere al meglio i loro Bond Moments. Il 10 ottobre scorso, utilizzando l’account Twitter di Gillette, Jany Temime ha così condiviso i suoi consigli e risposto alle domande  di molti uomini curiosi di conoscere i segreti per apparire al meglio.

«Proprio come Bond, gli uomini si sentono e appaiono al meglio quando sono preparati ad affrontare qualsiasi situazione gli capiti – sostiene John Mang, vice presidente global di Gillette. – Grazie alla partnership con Spectre, Jany Temime e la Ian Fleming Estate, Gillette mette in risalto gli strumenti di precisione, le competenze e la preparazione di cui gli uomini hanno bisogno per essere pronti a vivere i loro Bond Moments ogni giorno».

Un’iniziativa perfetta che sicuramente sensibilizza all’acquisto dei prodotti Gillette tutti coloro che in un certo qual senso riescono ad identificarsi in questo stile di vita. Quello che però in molti si chiedono è come possa, invece, un pubblico più giovanile identificarsi con questo modello. Come tutti sanno, l’intero mercato della rasatura sta vivendo un periodo di declino a seguito della crescita culturale della moda della barba, quasi sempre incolta, tanto da innalzare a modello di riferimento i famosi Hipster che sono tutto ciò che più si allontana dalla figura del gentiluomo perfettamente rasato. L’obiettivo della campagna pubblicitaria Gillette è coinvolgere i più giovani invertendo la tendenza, fin troppo radicata nella società che significherebbe aumentare considerevolmente la propria quota di mercato andando, per il brand, ad imporre la propria leadership anche laddove, ad oggi, appare impensabile, ovvero proprio tra  i giovani, attuando una grande strategia di ri-educazione che permetta ai ragazzi di tornare ad apprezzare la rasatura. Cambiare le mode non è mai stato facile ed è per questo che la strategia migliore sarebbe quella di inserire la rasatura all’interno della vita dei giovani in maniera graduale, accompagnandoli cosi verso quel cammino che li porti a diventare dei veri e moderni James Bond.

Fonti: Engage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *