Aitana Lopez, la modella e influencer creata con l’IA

0
812
aitana lopez
Fonte: Instagram @fit_aitana

Aitana Lopez, la bellissima modella e influencer creata con l’IA, che guadagna circa 10.000 euro al mese in pubblicità

C’era una volta il mondo dei social fatto di persone reali, che dialogavano con gli altri utenti e postavano i propri pensieri in rete. Non era Preistoria, ma ciò che accadeva fino a pochi anni fa sulle varie piattaforme, dove bazzicavano tantissimi influencer, che postavano sui social i momenti più interessanti della propria vita, ognuno dei quali specializzato in un certo ambito: chi amava dare consigli sulla moda e sulle ultime tendenze, chi invece si occupava di tutorial di makeup, chi di viaggi o videogiochi. Poi è arrivata l’intelligenza artificiale. E da allora anche i canali social sono diventati un ambiente nel quale ritrovare delle personalità talmente perfette che è sorto un dubbio: esisteranno per davvero? E’ ciò che si saranno chiesti anche i fan della bellissima e inarrivabile modella spagnola Aitana Lopez, 25enne ragazza dai capelli rosa, proveniente da Barcellona, amante del fitness e della moda.

Segni particolari: non esiste nella realtà.

Infatti, l’influencer è stata creata ad arte con l’IA da una società spagnola, The Clueless. Questa ha sviluppato a tavolino una ragazza che appare, agli occhi di un ragazzo del nostro tempo, la perfezione: modella con fisico perfetto, amante del fitness e dello sport, dei videogames, simpatica, dolce e passionale, che ama viaggiare e disponibile a raccontarsi attraverso i social media. Insomma, la perfetta ragazza 2.0.

Una presenza così non poteva di certo passare inosservata. Così, molti utenti (anche un famoso attore sudamericano da oltre 5 milioni di follower su Instagram), non accorgendosi delle sue sembianze “virtuali”, ha ben pensato di contattarla per richiederle di uscire.

Perchè nasce Aitana Lopez?

La nascita di Aitana Lopez è il risultato di una serie di problematiche che l’agenzia ha riscontrato con le influencer/modelle reali: il loro essere umane. La loro umanità ha fatto in modo da far sorgere problemi di carattere organizzativo, economico e anche morale, che ovviamente non nascono in Aitana, che fa tutto ciò che l’agenzia decide per lei.

Rubeñ Cruz, fondatore e direttore creativo dell’agenzia di modelle The Clueless, in un’intervista rilasciata, di cui da notizia hwupgrade.it ha così raccontato:

“Ci siamo resi conto che molti progetti fallivano per motivi indipendenti dalla nostra volontà, spesso legati alle modelle stesse e al loro comportamento imprevedibile. Così ho pensato: perché non progettare e realizzare noi stessi una modella ideale che possiamo gestire completamente?”.

In pochi mesi, il fenomeno Aitana Lopez ha generato moltissimo lavoro e un numero sempre crescente di follower: 199.000 per l’esattezza, che hanno fruttato all’agenzia un onorario che si aggira sui 10.000 euro al mese, visto che ogni pubblicità ha un costo di 1.000 euro. Inoltre, ha da poco aperto anche un canale in abbonamento su Fanvue, simile ad OnlyFans, dove pubblica scatti in lingerie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aitana Lopez (@fit_aitana)

Nuove virtual influencer crescono: Maia Lima

L’agenzia, visto il successo di Aitana Lopez, ha già creato un alter ego argentino, pronta a ripercorrere le orme vincenti della Lopez: stiamo parlando di Maia Lima, modella e influencer argentina, bionda con gli occhi verdi, appassionata di fotografia e di calcio (tifosa del Boca Juniors), che in poco tempo è già arrivata a quota 10.000 follower.

Staremo a vedere se anche il popolo argentino sarà altrettanto interessato agli scatti della sensuale donna (che si professa bisessuale), del segno del Sagittario, amante dell’indipendenza e della solitudine.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maia Lima 🪐 (@limaiaaa)