Web Marketing Festival 2021: torna in presenza l’appuntamento più atteso

0
1204
wmf2021

Web Marketing Festival 2021: torna in presenza l’appuntamento più atteso dedicato al mondo digitale

Bentrovati su Pop Up Magazine, il sito dedicato a innovazione e web marketing. Per il post di oggi torniamo a parlarvi di un evento che ci tiene compagnia ogni anno: stiamo parlando del Web Marketing Festival 2021, che quest’anno torna a Rimini nei giorni del 15, 16 e 17 luglio, in presenza! Infatti, quello che doveva essere l’evento in digital edition di giugno, è stato spostato a luglio per permettere al pubblico di partecipare in presenza, vista la possibilità di svolgimento di eventi e congressi dal vivo. Ovviamente con le dovute precauzioni del caso.

Come sempre sarà l’evento clou dedicato al mondo del digital in Italia, ma che ormai è divenuto famoso in tutta Europa, con partecipanti provenienti da diversi paesi.

Tutte le novità sulla 9° edizione del WMF

Il WMF si prepara quindi a tornare in presenza, con tre giorni dedicati al mondo dell’innovazione digitale e sociale, che vedrà la presenza di tantissimi speaker, oltre che momenti di formazione e networking tra i professionisti del web e dell’innovazione. Nello specifico saranno oltre 60 le sale tematiche e oltre 100 eventi dedicati all’attualità e alla cultura, passando per il mondo del business.

Cosmano Lombardo ha così commentato:

L’anno appena trascorso ci ha posto davanti sfide complesse, ma anche tante conferme che i valori, i temi, e le iniziative che portiamo avanti sin dalla nascita del WMF sono di centrale importanza ed emergono con prepotenza nei momenti più difficili. Aver insistito in questi anni sulla necessità di vivere l’innovazione tecnologica e digitale alla luce degli impatti che può generare sulle comunità e sulla società ci permette oggi di realizzare, in occasione del WMF2021, un’agorà ancor più partecipata dove co-costruire con maggiore consapevolezza un futuro migliore all’insegna dell’innovazione, della formazione e dell’occupazione”.

Accanto alla presenza dal vivo, sarà possibile accedere anche alla piattaforma digitale, così da non perdersi l’evento nel caso in cui non si riuscisse ad essere presenti in sala. In questo caso basta collegarsi alla piattaforma ibrida.io, impiegata anche nelle due precedenti edizioni online.

Accanto ai momenti formativi, vi saranno tantissimi eventi, tra i quali segnaliamo il concerto introduttivo di Roy Paci.

Tantissimi ospiti presenti sul palco principale

I riflettori del Mainstage legato all’evento si accenderanno su talk, competition e i concerti dal vivo di Roy Paci e QueenMania, momenti di show e premiazioni. Molti saranno inoltre gli interventi della politica: interverranno al WMF2021, tra gli altri, i ministri Luigi Di Maio, Patrizio Bianchi, Enrico Giovannini e i sottosegretari Anna Ascani (Mise), Andrea Costa (Salute).

Sul palco principale del WMF2021 saranno numerosi i panel istituzionali dedicati alle mission del PNRR – tra cui digitalizzazione, transizione ecologica, sharing economy e valorizzazione del patrimonio culturale italiano con le città creative UNESCO – all’interno dei quali parteciperanno i sindaci Dario Nardella (Sindaco di Firenze), Chiara Appendino (Sindaca di Torino), Federico Pizzarotti (Sindaco di Parma), Valeria Mancinelli (Sindaca di Ancona) e assessori all’innovazione da tutta Italia tra cui Stefano Ciuoffo (Regione Toscana), e Vincenzo Colla (Assessore allo sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione della Regione Emilia-Romagna), Cecilia Del Re (Comune di Firenze), Paolo Petralia Camassa (Comune di Palermo), Giacomo Angeloni (Comune di Bergamo), Giovanni Pagano (Comune di Napoli), Lorenzo Lipparini (Comune di Milano), Fabrizio Manzulli (Comune di Taranto).

In programma anche l’intervento di Giuseppe Iacono del dipartimento per la Trasformazione Digitale del Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, il quale racconterà il progetto ministeriale dal titolo “Repubblica digitale”.

Tra gli oltre 600 ospiti e speaker che interverranno sul palco principale vi sono da segnalare Gino Strada, Siyabulela Mandela, i The Jackal, i Sansoni, Neri Parenti e il procuratore aggiunto di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo

Il Festival si aprirà, come detto, con il concerto introduttivo di Roy Pacicon gli Aretuska.

Non solo tecnologia ma anche cinema, con l’intervento dell’attore Alessandro Borghi, che co-condurrà la prima giornata, il regista Neri Parenti e la voce di Iron Man e Tom Hanks, Alessandro Maggi, i quali ci condurranno nel magico mondo del grande schermo.

Tante le voci del mondo scientifico e accademico, come quelle dell’ingegnere aerospaziale Chiara Cocchiara, Manuel Catalano e Maria Fossati dell’Istituto Italiano di Tecnologia, Giuseppe Borghi di ESA (European Space Agency), Anna Grassellino (FermiLab), Philip Kotler e dell’inventore e fisico Federico Faggin.

Come sempre sarà attiva l’Area Expo e Formazione, con momenti legati anche al gioco, con postazioni dedicate agli eSports realizzate in collaborazione con Tech Princess, ai droni, ai progetti di ricerca innovativi, ai prototipi tecnologici, presentazione di libri.

Insomma un’offerta a 360 gradi, che spazia nell’intero settore innovation.

Web Marketing Festival 2021: le finaliste della startup competition

Insieme al Web Marketing Festival, riparte anche la StartUp Competition 2021, con tantissime realtà pronte a sfidarsi per gli ambiti premi messi in palio per l’occasione.

Il 16 luglio sarà proclamata la vincitrice del contest dedicato alle neonate imprese, tra tantissime application ricevute, anche dall’estero. Si contano infatti oltre 500 domande, dalle quali è stato complicatissimo sceglierne solo sei. Alla finale parteciperanno DeepMammoHexagroMyLegRecorneaToothpicVoiceMed, provenienti da Lussemburgo, Svizzera e Italia, operanti nei settori cybersecurity, assistenza medica e agrifood.

Durante la finale, presentata anche quest’anno da Diletta Leotta e Cosmano Lombardo, le sei startup presenteranno i propri pitch e saranno così votate da una giuria e dal pubblico presente. Dalle votazioni emergerà il vincitore della manifestazione.

A valutarli sarà una giuria di esperti e rappresentanti di venture capital, investitori, partner corporate delle più rilevanti realtà dell’ecosistema innovativo tra cui possiamo citare: O12factory, AB Innovation Consulting, Almacube, Amazon AWS, Astra Incubator, Arxivar, Arter, BAN Firenze, Backtowork, B4i – Bocconi for Innovation, Boost Heroes, BP Cube, Carrefour, Cariplo Factory, Como NExT, Cross Border Growth Capital, CrowdFundMe, Confindustria Emilia Area Centro, Digital Magics, Digital On Things, Dynamo Lab, Dock3-The Startup Lab, dpixel, Engineering, Eureka Venture SGR, Exelab, Egloo, Eterna Capital, Fondazione Golinelli, Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore, Fondazione REI,Gruppo Sapio, G2 Startups, Grownnectia, Guanxi, Hubspot, H-FARM, I3P, IAG, IBAN, Indaco SGR, Innogest, Lazio Innova, Legacoop, LuissEnlabs, LVenture Group, MetaGroup, Macnil Gruppo Zucchetti, Mediaset Infinity, Metagroup, Nana Bianca, NTT Data, Nuvolab, OpenSeed, OVHcloud, Peekaboo Vision, Pelliconi, Plug and Play, PoliHub – Innovation Park & Startup Accelerator, Qonto, RDS, San Marino Innovation, Seedble, SeedUp, Sella Lab, SiamoSoci Mamacrowd, Smartangle, Smart Geo Campus, StarBoost, Startup Gym, Startup Wise Guys, The Hive, Tim WCap, Two Hundred, United Ventures, UniCredit Start Lab, VC Hub Italia, Zanichelli Venture e Zephiro Investments.

WMF2021: 60 sale formative per oltre 600 speaker provenienti da tutto il mondo

Dal 15 luglio riparte quindi in presenza il WMF2021 con tantissime novità, che ci terranno compagnia fino al 17 luglio. Come detto, saranno tantissimi gli ospiti e gli eventi che si alterneranno nella tre giorni di Rimini: saranno presenti infatti oltre 600 speaker provenienti da tutto il mondo, che ci parleranno di innovazione e digital. Tra le novità tematiche di quest’anno anche interventi legati alla digitalizzazione della PA.

Il pubblico potrà partecipare in presenza al Palacongressi di Rimini, potendo contare su tutti i protocolli utili a ridurre al minimo le possibilità di contagio, oppure attraverso la piattaforma ibrida.io.

L’agenda di questa edizione offrirà più di 100 eventi, tra i quali Concerti Live, Proiezioni Cinematografiche, Business e Networking e Formazione.

Nel frattempo sono stati annunciati anche i primi 250 speaker sui 600 attesi da tutto il mondo. Tante novità oltre che conferme tematiche, tra cui ritroviamo Aerospace, Coding, Influencer Marketing, Digital Fashion, Digital Health, SDGs, Event Management, ONP e filantropia, Smart Working e HR.

Tra le nuove proposte vi sarà la sala dedicata ai Content Creators in cui interverrà, tra gli altri, Andrea Lorenzon del celebre canale YouTube Cartoni morti; avremo poi la sala dedicata alle Brand Stories, dove i marchi (mediante i loro rappresentanti) racconteranno la propria storia comunicativa e di marketing, fatta di strategie, best practices e risultati ottenuti. Tra i brand partecipanti avremo Telethon, Durex, NeN, Henkel.

Interessante poi la sala dedicata alla PA e alla Digital Communication, in cui interverrà anche Francesca D’Onofrio, Responsabile delle campagne social del DIE-Presidenza del Consiglio.

Come sempre avremo il programma Women in Tech, dove si alterneranno le professioniste del mondo digital, la sala Research for Future, dedicata alla ricerca, quanto mai attuale, le sale eSports & Gaming, la sala Startup.

Al Festival, inoltre, faranno tappa anche il Social Media Strategies e il Search Marketing Connect, due tra gli eventi più importanti del panorama nazionale e indirizzati ai professionisti che operano in ambito Social Media, Comunicazione e Search Marketing.

Al WMF torna anche Digital Job Placement, il servizio di recruitment, il cui obiettivo è mettere in contatto domanda e offerta di lavoro, soprattutto su temi legati al digital e all’innovazione.

Inoltre, sempre durante la tre giorni di festival, si svolgerà l’hackathon in partnership con il Parlamento Europeo chiamato#insiemeper #ilFuturoèTuo”, un progetto finalizzato a coinvolgere giovani comunicatori nella costruzione di una campagna di comunicazione creativa – attraverso fumetti, disegni e visual arts – che invogli i cittadini a partecipare alla Conferenza sul Futuro dell’Europa. Tornando al cinema, si terranno anche proiezioni di cortometraggi ed eventi legati al cinema nell’ambito del Innovation Film Fest – Fellini edition.

Vi lasciamo al video di presentazione del WMF2021 nelle righe che seguono. Buon Web Marketing Festival 2021 a tutti!