Condividi, , Google Plus, Pinterest,

Stampa

Posted in:

Virtual Reality: 10 statistiche da non perdere

10 statistiche che dimostrano che il Virtual Reality è il trend del futuro

Nel 2016 sono stati generati 3,7 miliardi di dollari di ricavi globali dalla vendita di software e hardware di Virtual Reality. Entro il 2020 si prevede che l’industria genererà un fatturato totale di oltre $20 miliardi. Attualmente, nel settore del Virtual Reality la competizione è molto accesa con i giganti tech come Google, Facebook , Samsung e Sony che gareggiano per creare una forma di Virtual Reality che attragga le persone.

Con l’evoluzione della tecnologia del Virtual Reality, gli sviluppatori di social media hanno adottato questa tecnologia come passo successivo nell’interazione online. La realtà aumentata, una forma di Virtual Reality, in cui gli elementi digitali si sovrappongono alle immagini del mondo reale, è diventata un pilastro di Snapchat e Instagram. Anche giochi come Pokemon Go sono diventati molto popolari, dimostrando che il pubblico è predisposto alla tecnologia di Virtual Reality.

Virtual Reality: 10 statistiche da conoscere assolutamente

Ecco le principali statistiche sul Virtual Reality che dimostrano la crescita del settore che diventando una tecnologia sempre più accessibile, è probabile che la sua popolarità continui a crescere rapidamente.

1. 20 miliardi è il reddito totale che genererà entro il 2020

Un recente ricerca ha analizzato le entrate globali generate. Nel 2016, 3,7 miliardi di dollari di entrate sono state generate vendendo hardware e software di realtà virtuale. 

Entro il 2020, si prevede che il settore globale genererà 21,5 miliardi di dollari di entrate in soli quattro anni.

2. Il 51% della popolazione statunitense è a conoscenza dei dispositivi di Virtual Reality

La consapevolezza americana sulla tecnologia è quasi raddoppiata tra il 2016 e il 2017. Infatti l‘anno scorso, solo il 28% della popolazione degli Stati Uniti era a conoscenza dei dispositivi di realtà aumentata.

Mentre nel 2017 si è arrivati al 51% della popolazione che sono più di 161 milioni di persone, dimostrando così il potenziale di crescita del settore.

3. 22,4 milioni di utilizzatori

Un recente studio ha esaminato l’uso del Virtual Reality negli Stati Uniti e ha rilevato che 22,4 milioni di americani sperimentano il Virtual Reality almeno una volta al mese. Si prevede che entro il 2018 il numero di utenti di Virtual Reality negli Stati Uniti crescerà a 36,7 milioni, con un aumento del 60% in un solo anno.

4. Quasi il 90% di tutte le cuffie per realtà virtuale sono basate su telefono cellulare

Nel 2016, l’87% delle cuffie di Virtual Reality vendute in tutto il mondo erano basate su telefoni cellulari, ovvero lo smartphone di un utente montato nell’auricolare e gestito come lo schermo. Gli auricolari VR più diffusi per telefoni cellulari includono Samsung Gear VR e Google Daydream View.

5. Il 44% delle persone interessate all’acquisto di dispositivi di sono i Millennial

I giovani consumatori americani sono più interessati ai dispositivi di Virtual Reality e il Virtual Reality è più popolare tra i giovani maschi. Uno studio ha rilevato che il 69% dei maschi statunitensi intende acquistare un dispositivo VR o AR, rispetto al solo 31% delle donne.

6. 4.3 milioni di cuffie Samsung VR sono state vendute in un anno

Attualmente Samsung sta superando tutte le altre aziende che producono hardware e software di Virtual Reality. Nel 2016, Gear VR di Samsung, un auricolare per Virtual Reality venduto per $39,99 USD, è stato l’auricolare Virtual Reality più venduto in tutto il mondo. I grandi marchi Google, HTC e Sony stanno anche vendendo articoli ma non hanno visto vendite paragonabili a Samsung.

7. Facebook ha speso $2 milioni per acquisire Oculus Rift

Nel 2014, Facebook ha acquistato la società di Virtual Reality, Oculus Rift, per un  fatturato di 2 milioni di dollari . Mark Zuckerberg ha commentato che “Il mobile è la piattaforma di oggi e ora ci stiamo preparando anche per le piattaforme di domani“. Evidentemente, Zuckerberg è pronto a scommettere sul Virtual Reality come prossimo sviluppo dell’interazione online sui social.

8. 291 cuffie in modalità Virtual Reality sono attualmente disponibili per l’acquisto su Amazon

A partire da ottobre 2017, Amazon ha 271 prodotti elencati alla categoria “Cuffie di Virtual Reality” che sono disponibili per l’acquisto. Le cuffie più costose sono gli  occhiali GROOVIS Virtual Reality 3D Theater VR, elencati a $ 799,99 mentre quelle meno costose  Dlodlo Glass H1 , disponibili per soli $ 4,99.

9. Il 77% dei dirigenti concorda sul fatto che la tecnologia VR inciderà maggiormente sull’industria del gioco

Un report del 2017 ha esaminato i massimi dirigenti nel settore del VR e ha rilevato che il 77% concorda sul fatto che questa tecnologia avrà un impatto sull’industria del gaming più di ogni altra industria nei prossimi 3 anni. Dopo l’industria del gaming, il 36% prevede che la tecnologia avrà un impatto maggiore sul settore dell’istruzione. Il 27% prevede che il settore dell’architettura sarà maggiormente influenzato dal Virtual Reality tra il 2017 e il 2020.

10. Solo il 14% degli acquisti di dispositivi per Virtual Reality sono fatti da donne

Un rapporto del 2016 ha studiato 4 milioni di consumatori statunitensi e ha scoperto che le donne costituiscono solo il 14,3% degli acquirenti online che hanno acquistato un gioco per console e un dispositivo di Virtual Reality. È interessante notare che le donne rappresentano il 44,6% degli acquirenti online che hanno acquistato console, dispositivi mobili e giochi per PC. Sembra che le donne siano interessate ai giochi, ma non necessariamente al Virtual Reality. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *